Martedì 28 Gennaio 2020 | 18:01

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio serie A
Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

Lecce, paura rientrata: escluse lesioni al ginocchio per Tachtsidis

 
Serie A
Il Lecce prende tre sberle dal Verona

Il Lecce prende tre sberle dal Verona

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

Lecce calcio, Liverani: «Verona sorpresa, modulo da valutare»

 
serie a
Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

Lecce, Saponara sceglie il numero «18»: «Onorato di essere qui»

 
Serie A
Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

Verona-Lecce, biglietti limitati per i tifosi salentini

 
mercato
Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

Lecce, le armi per la salvezza: ora Liverani può «scegliere»

 
mercato
Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

Lecce, capitolo Acquah: dalla Turchia segnali positivi

 
Serie A
Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

Lecce, ufficializzato l'acquisto di Riccardo Saponara

 
Calcio serie A
Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

Lecce, Lapadula: «Bene con l'Inter ma a Verona sarà battaglia»

 
serie a
Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

Lecce, brilla capitan Mancosu rincorrendo la salvezza

 
Serie A
Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

Lecce calcio, il terzino Benzar ceduto al Perugia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

Bari calcio, Costa: «Da ora per noi ogni gara è una finale»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl caso
Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

Attentati a Foggia, sequestrate 6 bombe carta e munizioni: arrestata intera famiglia

 
TarantoIl caso
Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

Taranto, frantumavano la costa per prendere i datteri di mare: 49 indagati

 
BariProcesso Pandora
Mafia a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati. La sentenza

Mafia ultimi 15 anni a Bari, 90 condanne ai clan Diomede, Mercante e Capriati.
Risarcito il Comune. La sentenza

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
PotenzaIl caso
Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

Potenza, adescano un 70enne e gli rubano i soldi: denunciate 2 donne

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 
BrindisiOperazione dei Cc
Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino a scuola a Ostuni

Droga, tre arresti nel Brindisino: preso 18enne vicino scuola a Ostuni

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 

i più letti

Coppa Italia

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Liverani: meritiamo l grande calcio, e agosto riserva sorprese

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Fabio Liverani

LECCE - Gran galà di Coppa Italia, questa sera, per il Lecce, che affronterà il Genoa al «Luigi Ferraris», alle 21,15. Subito dopo il successo ottenuto contro la FeralpiSalò, nel secondo turno della manifestazione, al Via del Mare, Fabio Liveraniha definito la sfida «affascinante, per la piazza giallorossa, che tornerà a sentire il profumo del grande calcio», e per i suoi «ragazzi», «che hanno meritato di cimentarsi in un palcoscenico importante per quanto hanno fatto nella stagione scorsa, centrando la promozione in B, e nella partita contro la Feralpi, martedì scorso».

Ma il match sarà del tutto particolare proprio per l’allenatore romano,che con il Genoa ha iniziato la carriera da tecnico, lavorandonel settore giovanile del sodalizio rossoblù nel 2011/2012 e nel 2012/2013, per avere poi la grande chance di guidare la formazione maggiore nel 2013/2014, salvo essere esonerato dopo un successo (un roboante 3-0 nel derby contro la Sampdoria), un pareggio e cinque sconfitte. «Ho solo ottimi ricordi», dice Liverani.

Ex del «Grifone» è anche il terzino destro Riccardo Fiamozzi, uno dei nuovi arrivati in casa del Lecce, che lo ha prelevato proprio dal club rossoblù, con il quale il calciatore di Mezzocorona ha collezionato 11 presenze in massima serie.
Contro il Genoa, compagine di serie A, Liverani cercherà le conferme delle indicazioni positive che ha avuto nel primo incontro ufficiale e chiederà alla propria squadra di compiere dei progressi rispetto alla partita vinta contro la FeralpiSalò, esprimendosi in maniera garibaldina. Insomma, fermo restando che i favori dei pronostici sono tutti dalla parte del team ligure, c’è da essere certi che il tecnico capitolino vorrà vedere all’opera un Lecce propositivo. «Avere nelle gambe i tempi supplementari della partita vinta martedì scorso è un peso che avrei evitato volentieri, ma la rosa è ampia ed andremo quindi a Genova con la massima serenità – afferma Liverani – Tra noi ed i rossoblù c’è una categoria di differenza, ma nel calcio di agosto, a volte, saltano fuori dei risultati a sorpresa. Faremo sino in fondo la nostra parte e proveremo a giocarcela».

Sull’attaccante Andrea La Mantia e sul centrale difensivo Cesare Bovo sottolinea: «Il primo non è ancora ufficialmente un calciatore del Lecce. Quindi non è a disposizione. Il secondo sta lavorando con noi e viene da un infortunio subito a Pescara. Lo valuteremo».
Probabili formazioni.
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Cosenza, Marino, Calderoni; Haye, Arrigoni, Mancosu; Falco; Pettinari, Palombi. A disposizione Bleve, Chironi, Fiamozzi, Dumancic, Legittimo, Petriccione, Tabanelli, Tsonev, Torromino, Saraniti. All. Liverani.
GENOA (3-4-3): Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Mazzitelli, Criscito; Medeiros, Pandev, Kouamè. A disposizione: Vodisek, Russo, Zanimacchia, Gunter, Omeonga, Pereira, Piatek, Spinelli. All. Ballardini.
ARBITRO: La Penna di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie