Giovedì 21 Gennaio 2021 | 07:06

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

Lecce, doppio colpo di mercato: Corvino pesca Pisacane e Nikolov

 
Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Coppa Italia

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Liverani: meritiamo l grande calcio, e agosto riserva sorprese

Lecce sul palco Genoa e la voglia di sgambetto

Fabio Liverani

LECCE - Gran galà di Coppa Italia, questa sera, per il Lecce, che affronterà il Genoa al «Luigi Ferraris», alle 21,15. Subito dopo il successo ottenuto contro la FeralpiSalò, nel secondo turno della manifestazione, al Via del Mare, Fabio Liveraniha definito la sfida «affascinante, per la piazza giallorossa, che tornerà a sentire il profumo del grande calcio», e per i suoi «ragazzi», «che hanno meritato di cimentarsi in un palcoscenico importante per quanto hanno fatto nella stagione scorsa, centrando la promozione in B, e nella partita contro la Feralpi, martedì scorso».

Ma il match sarà del tutto particolare proprio per l’allenatore romano,che con il Genoa ha iniziato la carriera da tecnico, lavorandonel settore giovanile del sodalizio rossoblù nel 2011/2012 e nel 2012/2013, per avere poi la grande chance di guidare la formazione maggiore nel 2013/2014, salvo essere esonerato dopo un successo (un roboante 3-0 nel derby contro la Sampdoria), un pareggio e cinque sconfitte. «Ho solo ottimi ricordi», dice Liverani.

Ex del «Grifone» è anche il terzino destro Riccardo Fiamozzi, uno dei nuovi arrivati in casa del Lecce, che lo ha prelevato proprio dal club rossoblù, con il quale il calciatore di Mezzocorona ha collezionato 11 presenze in massima serie.
Contro il Genoa, compagine di serie A, Liverani cercherà le conferme delle indicazioni positive che ha avuto nel primo incontro ufficiale e chiederà alla propria squadra di compiere dei progressi rispetto alla partita vinta contro la FeralpiSalò, esprimendosi in maniera garibaldina. Insomma, fermo restando che i favori dei pronostici sono tutti dalla parte del team ligure, c’è da essere certi che il tecnico capitolino vorrà vedere all’opera un Lecce propositivo. «Avere nelle gambe i tempi supplementari della partita vinta martedì scorso è un peso che avrei evitato volentieri, ma la rosa è ampia ed andremo quindi a Genova con la massima serenità – afferma Liverani – Tra noi ed i rossoblù c’è una categoria di differenza, ma nel calcio di agosto, a volte, saltano fuori dei risultati a sorpresa. Faremo sino in fondo la nostra parte e proveremo a giocarcela».

Sull’attaccante Andrea La Mantia e sul centrale difensivo Cesare Bovo sottolinea: «Il primo non è ancora ufficialmente un calciatore del Lecce. Quindi non è a disposizione. Il secondo sta lavorando con noi e viene da un infortunio subito a Pescara. Lo valuteremo».
Probabili formazioni.
LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Lepore, Cosenza, Marino, Calderoni; Haye, Arrigoni, Mancosu; Falco; Pettinari, Palombi. A disposizione Bleve, Chironi, Fiamozzi, Dumancic, Legittimo, Petriccione, Tabanelli, Tsonev, Torromino, Saraniti. All. Liverani.
GENOA (3-4-3): Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Mazzitelli, Criscito; Medeiros, Pandev, Kouamè. A disposizione: Vodisek, Russo, Zanimacchia, Gunter, Omeonga, Pereira, Piatek, Spinelli. All. Ballardini.
ARBITRO: La Penna di Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie