Martedì 21 Gennaio 2020 | 03:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceGiustizia svenduta
Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

Pm arrestati, per la Procura: «Imprenditore Introno è attendibile»

 
BariIl concorso
Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate riciclate in un anno

Bari, la sfida dell'acciaio: obiettivo raggiungere 400 tonnellate da riciclare in un anno

 
FoggiaIl caso
Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

Foggia, danneggiata Camera del Lavoro Cgil: «Serve reazione»

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Serie B

Calcio, il Cosenza batte il Foggia 2-0

I rossoneri escono sconfitti dal San Vito Gigi Marulla

Foggia ipoteca la Coppa Italia 4-1 al Cittadella nella gara d'andata

Foto Maizzi

Prima vittoria per il Cosenza in campionato. I lupi silani allenati da Piero Braglia, grazie a una doppietta di Gennaro Tutino, hanno battuto il Foggia allenato da Gianluca Grassadonia, con un gol per tempo. La rete del vantaggio giunge al 35'. Dopo un palo colpito dal Foggia con Mazzeo; sul capovolgimento di fronte, il Cosenza ottiene un rigore per fallo di Toninucci su Tutino. Sul dischetto va Maniero, il cui tiro viene respinto dal portiere Bizzarri, ma Tutino è il più lesto di tutti sulla ribattuta, portando in vantaggio i 'suoì. Al 28' del secondo tempo la rete che, di fatto, chiude il match, realizzata dallo stesso Tutino, con un esterno destro dal limite dell’area. Festa grande in città e per i 6 mila tifosi dello stadio Marulla che hanno festeggiato la prima vittoria in campionato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie