Martedì 26 Marzo 2019 | 09:04

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Il Foggia non va oltre il pari, contro il Cittadella finisce 1-1

Il Foggia non va oltre il pari, contro il Cittadella finisce 1-1 FT

 
Serie B
Grassadonia torna sulla panchina del Foggia Calcio

Grassadonia torna sulla panchina del Foggia Calcio

 
Nella notte
Foggia calcio, attentati contro dirigenti e calciatore società

Foggia calcio, 3 attentati contro dirigenti e calciatori società. «Un'unica regia»

 
Serie B
Foggia, pari col brivido: Kragl non tradisce mai

Foggia, pari col brivido: Kragl non tradisce mai

 
Serie B
IL Lecce batte il Verona 2-1Foggia pareggia 2-2 ad Ascoli

IL Lecce batte il Verona 2-1

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel foggiano
Blitz antidroga a San Severo: polizia arresta 7 persone

Blitz antidroga a San Severo: polizia arresta 7 persone

 
PotenzaQuote rosa
Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

Regionali, una donna in Regione dopo 10 anni: è una 33enne della Lega

 
TarantoInquinamento ex Ilva
Il Comune di Taranto discute di ambiente: presente Emiliano

Il Comune di Taranto discute dell'aumento della diossina: presente Emiliano

 
LecceLa protesta
Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

Xylella a Lecce, i no Tap manifestano contro Lezzi: «Lei ci tradì, evviva Marco Poti»

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 
HomeIl caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
BrindisiI funerali
L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

L’addio a Davide, Sara e Giulia: tre comunità del Brindisino unite dal dolore

 

Serie B

Il Foggia non può sbagliare, col Padova come una finale

Grassadonia pensa alle novità: Galano titolare?

foggia calcio

Una vittoria, poi tre sconfitte di seguito. Il primo mese di campionato non è bastato, al Foggia, per azzerare la penalizzazione in classifica di 8 punti. Rossoneri ultimi a quota -5. La zona-salvezza è distante 8 lunghezze. Situazione che comincia a farsi preoccupante: la squadra allenata da Gianluca Grassadonia è chiamata a cambiare marcia. A partire dalla partita casalinga in programma domani, alle 21, contro il Padova (arbitro Di Martino di Teramo). Il confronto con i veneti è uno dei due posticipi della quinta giornata di Serie B, che si apre oggi e si concluderà domani, proprio allo stadio «Zaccheria».
Vincere è l’imperativo in casa rossonera: cominciare di nuovo a fare punti per riavviare la risalita dalla palude dell’ultima posizione. Gli ultimi risultati negativi e il tour de force di tre partite in poco più di una settimana potrebbe indurre Grassadonia a cambiare qualcosa nello schieramento, perlomeno in termini di uomini. Possibile che l’undici di partenza includa qualcuno dei giocatori che a Pescara non hanno avuto spazio (Tonucci, Gerbo, Busellato) o ai quali è stato concesso solo uno spezzone di gara (Cicerelli, Galano, Gori). Capitan Agnelli e compagni stanno preparando l’incontro, come di consueto a porte chiuse: da ormai quasi tre anni gli allenamenti del club rossonero sono sistematicamente inibiti a stampa e tifosi, sia al campo sportivo dell’aeroporto militare di Amendola che allo «Zaccheria». Oltre a qualche variazione nell’undici di partenza, non sono da escludere novità tattiche, legate al sistema di gioco: il 3-5-1-1 con Chiaretti ad agire da trequartista e seconda punta a sostegno di Mazzeo ha evidenziato difficoltà da parte dei rossoneri a rendersi pericolosi sotto porta, a creare occasioni da rete. Se Grassadonia dovesse decidere di non insistere su questo modulo, le opzioni per ridisegnare l’assetto offensivo sarebbero il tridente classico, oppure due mezze punte a supporto di un centravanti, due attaccanti di ruolo in linea o un trequartista alle spalle di due punte.
Il neopromosso Padova è a metà classifica, con 5 punti (una vittoria, due pareggi ed una sconfitta). Numero 10 dei biancoscudati è l’ex fantasista del Foggia Vincenzo Sarno, che ha vestito la maglia rossonera per tre stagioni di fila, dal 2014 al 2017.
Intanto, sono già in vendita i biglietti del settore ospiti per la trasferta di Benevento, gara che si disputerà domenica prossima alle 21.
Infine, il Foggia Calcio ha presentato al Collegio di garanzia del Coni i ricorsi contro le decisioni assunte a luglio scorso dalla Corte federale d’appello in merito ai presunti illeciti amministrativi commessi dal club rossonero, in Lega Pro, nelle stagioni 2015/16 e 2016/17, ovvero contro gli 8 punti di penalizzazione in classifica e le inibizioni a carico dei proprietari della società Fedele Sannella (tre anni) e Franco Sannella (un anno).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400