Sabato 19 Gennaio 2019 | 23:20

NEWS DALLA SEZIONE

CARPI FOGGIA 0-2
Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

Il Foggia vince a Carpi: scontro diretto per la salvezza

 
Serie B
Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

Foggia calcio, Padalino trova Greco: «Lo conosco bene può darci una mano»

 
Serie B
Calciomercato, Foggia: difesa da saldare, Spolli in pole

Calciomercato, Foggia: difesa da saldare, Spolli in pole

 
Calciomercato
Foggia, in arrivo il portiere Frattali dal Parma

Foggia, in arrivo il portiere Frattali dal Parma

 
Serie B
Foggia calcio, Leali, Frattali e Milinkovic-Savic: si apre la caccia al «numero uno»

Foggia calcio, Leali, Frattali e Milinkovic-Savic: si apre la caccia al «numero uno»

 
Serie B
Calcio, il Foggia pareggia con il Verona: 2-2

Calcio, il Foggia pareggia con il Verona: 2-2

 
Serie B
Perugia - Foggia 3-0, amara fine dell'anno per i rossoneri

Perugia - Foggia 3-0, amara fine dell'anno per i rossoneri

 
Serie B
Il Foggia cerca riscatto Perugia tappa delicata

Il Foggia cerca riscatto Perugia tappa delicata

 
In trasferta
Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

Il Foggia perde contro la Salernitana: finisce 1-0

 
Serie B
Il Foggia riparte, emozione Padalino

Il Foggia riparte, emozione Padalino

 

Serie B

Foggia calcio, ci pensa il solito Mazzeo
la Paganese ko in amichevole

Il campionato è fermo: buon allenamento per i rossoneri di Grassadonia

Foggia, Fabio Mazzeo ha chiuso la stagione a quota 21 gol

Foto Maizzi

FOGGIA - Ci ha pensato il solito Mazzeo a risolvere l’amichevole tra il Foggia e la Paganese, che si è disputata ieri pomeriggio, a porte chiuse, allo «Zaccheria». Partita terminata 1-0 e decisa da un gol del bomber rossonero: al minuto 33 della seconda frazione, l’attaccante salernitano ha sferrato da fuori area un tiro a giro, di sinistro, che si è infilato nell’angolo basso alla destra di Galli. La formazione campana, che si sta preparando al campionato di C, ha avuto la grossa chance del pareggio al 37’ della ripresa: rigore provocato da un fallo di Tonucci, ma dal dischetto Alberti ha calciato la palla a lato.

Partita brutta, noiosa: poche emozioni ed azioni degne di nota. Paganese disposta dal tecnico Fusco col 4-3-3. Squadra ben messa in campo, ordinata e imbottita di giovani. Foggia schierato da Grassadonia col 3-5-1-1. Out gli infortunati Busellato, Rizzo e Iemmello. Non hanno preso parte all’amichevole, in via precauzionale, Bizzarri, Carraro e Chiaretti, a riposo per via di affaticamenti muscolari o piccoli fastidi. Noppert tra i pali per l’intera partita. Nella prima frazione, difesa a tre composta, da destra a sinistra, da Loiacono, Camporese e Boldor. A centrocampo, Ramé regista, Agnelli e Deli mezze ali, Gerbo e Rubin esterni. Davanti, Galano trequartista alle spalle di Mazzeo. Formazione mutata quasi per intero, dai cambi, nel secondo tempo: in campo dal 1’ della ripresa Martinelli, Tonucci, Zambelli, Gori, Kragl, Cicerelli, Ranieri; infine, nel segmento finale del match, Arena e Cavallini.

«Un buon test, da cui abbiamo ricavato delle indicazioni su cui lavoreremo nei prossimi giorni - ha commentato a fine gara il tecnico rossonero Grassadonia -. Primo tempo dai ritmi bassi, dovuti al caldo e alla condizione non al top di alcuni nostri calciatori. Avremmo dovuto sviluppare di più e meglio il gioco in ampiezza. Un test che ci è servito a dare minuti a chi, nelle ultime settimane, ha avuto poco spazio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400