Martedì 20 Novembre 2018 | 18:15

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Ricorso accolto, Foggia tira il fiato e spera di riottenere da 2 a 4 punti

Ricorso accolto, Foggia tira il fiato
e spera di riottenere da 2 a 4 punti

 
Serie B
Iemmello riabbraccia il Foggia: «Qui mi fanno sentire a casa»

Iemmello riabbraccia il Foggia: «Qui mi fanno sentire a casa»

 
Serie B
Foggia calcio, la lunga attesa e il gol ritrovato: «Lo aspettavo»

Foggia calcio, la lunga attesa e il gol ritrovato: «Lo aspettavo»

 
Serie B
Foggia pazzo: l'’equilibrio diventa una priorità

Foggia pazzo: l'’equilibrio diventa una priorità

 
Serie B
Calcio, il Foggia pareggia col Brescia: 2-2

Calcio, il Foggia pareggia col Brescia: 2-2

 
In campo alle 15
Foggia ci riprova, con il Bresciaserve tanta qualità

Foggia ci riprova, con il Brescia
serve tanta qualità

 
Serie B
Foggiacalcio, C’è baby Ranieri che si fa largo: «Felice di piacere»

Foggiacalcio, c’è baby Ranieri che si fa largo: «Felice di piacere»

 
Serie B
Chiaretti, gol d’autore per il Foggia

Chiaretti, gol d’autore per il Foggia

 
il turno infrasettimanale
Foggia danza sulle punteChiaretti la mina vagante

Foggia fa passi avanti ma il pari in Veneto sta stretto ai pugliesi

 
Serie B
Il Foggia guadagna un puntoprezioso col Cittadella (1-1)

Il Foggia guadagna un punto
prezioso col Cittadella (1-1)

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Serie B

Foggia calcio, ci pensa il solito Mazzeo
la Paganese ko in amichevole

Il campionato è fermo: buon allenamento per i rossoneri di Grassadonia

Foggia, Fabio Mazzeo ha chiuso la stagione a quota 21 gol

Foto Maizzi

FOGGIA - Ci ha pensato il solito Mazzeo a risolvere l’amichevole tra il Foggia e la Paganese, che si è disputata ieri pomeriggio, a porte chiuse, allo «Zaccheria». Partita terminata 1-0 e decisa da un gol del bomber rossonero: al minuto 33 della seconda frazione, l’attaccante salernitano ha sferrato da fuori area un tiro a giro, di sinistro, che si è infilato nell’angolo basso alla destra di Galli. La formazione campana, che si sta preparando al campionato di C, ha avuto la grossa chance del pareggio al 37’ della ripresa: rigore provocato da un fallo di Tonucci, ma dal dischetto Alberti ha calciato la palla a lato.

Partita brutta, noiosa: poche emozioni ed azioni degne di nota. Paganese disposta dal tecnico Fusco col 4-3-3. Squadra ben messa in campo, ordinata e imbottita di giovani. Foggia schierato da Grassadonia col 3-5-1-1. Out gli infortunati Busellato, Rizzo e Iemmello. Non hanno preso parte all’amichevole, in via precauzionale, Bizzarri, Carraro e Chiaretti, a riposo per via di affaticamenti muscolari o piccoli fastidi. Noppert tra i pali per l’intera partita. Nella prima frazione, difesa a tre composta, da destra a sinistra, da Loiacono, Camporese e Boldor. A centrocampo, Ramé regista, Agnelli e Deli mezze ali, Gerbo e Rubin esterni. Davanti, Galano trequartista alle spalle di Mazzeo. Formazione mutata quasi per intero, dai cambi, nel secondo tempo: in campo dal 1’ della ripresa Martinelli, Tonucci, Zambelli, Gori, Kragl, Cicerelli, Ranieri; infine, nel segmento finale del match, Arena e Cavallini.

«Un buon test, da cui abbiamo ricavato delle indicazioni su cui lavoreremo nei prossimi giorni - ha commentato a fine gara il tecnico rossonero Grassadonia -. Primo tempo dai ritmi bassi, dovuti al caldo e alla condizione non al top di alcuni nostri calciatori. Avremmo dovuto sviluppare di più e meglio il gioco in ampiezza. Un test che ci è servito a dare minuti a chi, nelle ultime settimane, ha avuto poco spazio».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400