Sabato 18 Gennaio 2020 | 01:05

Il Biancorosso

mercato
Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

Ancora nessun botto: il Bari col freno tirato

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLa tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
TarantoA Taranto
«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

«ArcelorMittal», monta la protesta degli autotrasportatori

 
PotenzaLa relazione Dia
In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

In Basilicata aumentano i tentativi di «infiltrare» l’economia legale

 
Leccenel Leccese
Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

Infiltrazioni mafiose: in Salento sciolto comune di Scorrano

 
Barila procura
Bari, chiesto processo per ex giudice Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

Bari, chiesto processo per Bellomo: accusato anche di calunnia a Conte

 
Batnel nordbarese
Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare Silvestris: si indaga

Bisceglie, petardo esplode davanti farmacia ex europarlamentare: si indaga

 
MateraIl caso
Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

Metaponto, nel portafogli aveva 53 pasticche «da stupro»: denunciato

 

i più letti

Calcio

Foggia traccia la linea verde: quattro baby con i «senatori»

Ultimi ritocchi per Gori, Ranieri, Buongiorno e Zanimacchia

Foggia traccia la linea verde: quattro baby con i «senatori»

Gabriele Gori possibile rinforzo del Foggia

FOGGIA - Non solo rinforzi d’esperienza sul taccuino del direttore sportivo Luca Nember. Il Foggia batte anche il mercato degli under, per provare ad assicurarsi alcuni tra i giovani più interessanti dei club di Serie A, talenti che si sono distinti nello scorso campionato Primavera.

Sono quattro i baby che potrebbero vestire, nella prossima stagione, la maglia rossonera: si tratta di Gabriele Gori, Luca Ranieri, Alessandro Buongiorno e Luca Zanimacchia. Sono nati tutti fra il ‘98 ed il ‘99. Il Foggia sarebbe a buon punto per aggiudicarseli, a titolo temporaneo, dalle rispettive società di appartenenza. Gori e Ranieri sono di proprietà della Fiorentina, Buongiorno è del Torino, Zanimacchia del Genoa.

Gabriele Gori, fiorentino, classe ‘99, è stato il bomber dei Viola nello scorso campionato Primavera, realizzando complessivamente 20 reti: l’attaccante toscano, 19 anni, ha concluso la stagione regolare al terzo posto della classifica marcatori con 17 centri, alle spalle di Barrow dell’Atalanta e Butic del Torino, poi ha segnato altri 3 gol nella fase conclusiva del torneo, spareggi che hanno visto la Fiorentina arrivare fino alla finale per lo scudetto e arrendersi, nel match per il titolo, all’Inter. Dai Viola potrebbe approdare al Foggia anche il terzino sinistro Luca Ranieri, classe ‘99. E’ nato nel ‘99 anche il difensore centrale Alessandro Buongiorno, pilastro della Primavera del Torino: nella stagione scorsa ha anche fatto l’esordio in Serie A, con i granata. Luca Zanimacchia, invece, classe ‘98, è un centrocampista offensivo, che si è distinto nel Genoa, giocando pure da attaccante esterno.

Ieri, intanto, è scaduto il termine, per i vecchi abbonati, per esercitare il diritto di prelazione. In poco più di dieci giorni, sono state rinnovate oltre 2.600 tessere, rispetto ai quasi 7mila abbonamenti sottoscritti nella passata stagione. Da oggi pomeriggio via alla vendita libera. Il costo degli abbonamenti non varierà fino all’11 agosto, poi aumenterà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie