Sabato 16 Febbraio 2019 | 19:20

NEWS DALLA SEZIONE

Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 
Il caso
Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

Oria, sequestrati dalla Gdf villa e terreno ad esponente della Scu

 
La rapina
Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

 
Sequestrati anche 30 kg di pesce
carabinieri Nas

Latiano, lavavano pesce con acqua contaminata: ristorante sospeso

 
NEL RIONE SANT'ANGELO
Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

Brindisi, 2 fratelli minacciati con la pistola: «I cellulari o sparo»

 
Operazione dei Cc
Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

Carovigno, nel «fortino» 2 quintali di droga: sotto accusa una famiglia

 
Lotta alla droga
Carovigno, beccato mentre spacciava cocaina: arrestato 42enne

Carovigno, preso dai Cc 42enne mentre spacciava cocaina

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
TarantoLa manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

Ordine di cattura da Brindisi

Estorsioni, rapine e droga
11 arresti in Puglia

Operazione nelle province di Brindisi, Foggia, Taranto e Trani: l'inchiesta della magistratura brindisina ha smascherato una organizzazione che imponeva il suo predominio attraverso l'uso delle armi

Finanza

I militari del comando provinciale della guardia di finanza di Brindisi stanno eseguendo 11 arresti e un obbligo di dimora nelle province di Brindisi, Foggia, Taranto e Trani. L’ordinanza cautelare si fonda sulle risultanze di una indagine svolta dalle fiamme gialle - con il coordinamento della procura della Repubblica di Brindisi - che ha smascherato uno strutturato gruppo criminale stabilmente dedito ai reati di estorsione, furti rapine, allo spaccio di sostanze stupefacenti nonché alla detenzione e porto illegale di armi.
In particolare, il gruppo criminale, che avrebbe utilizzato le armi per affermare i propri metodi delinquenziali, al fine di procurarsi un ingiusto profitto, avrebbe minacciato le vittime con richieste estorsive: in caso di mancato pagamento annunciavano che ci sarebbero state gravi conseguenze fisiche e patrimoniali.

E’ cominciata dopo la denuncia di un imprenditore, il padre di un ragazzo ludopatico che aveva maturato debiti di gioco e chiesto prestiti in denaro, l'inchiesta della guardia di finanza di Brindisi. Tra gli episodi investigati, ci sono alcuni tentativi di introduzione di droga nel carcere di Foggia, droga nascosta nei tacchi delle scarpe. E un attentato intimidatorio a colpi di kalashnikov compiuto il 6 gennaio scorso nella zona industriale di Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400