Giovedì 20 Settembre 2018 | 06:26

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

francavilla fontana

Picchiato dal prof dopo
una pernacchia. Ora il processo

FRANCAVILLA - Il prof fa una battuta e lo studenti gli fa una pernacchia che scatena l’ira del docente che picchia l’alunno.

Ha dell’incredibile la vicenda portata alla luce da un’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore della Repubblica Pierpaolo Montinaro, che nei giorni scorsi ha fatto notificare a due docenti di un istituto tecnico di Francavilla Fontana l’avviso di conclusione delle indagini preliminari condotte dei loro confronti. Ad uno dei due docenti indagati il magistrato inquirente contesta il reato di lesioni personali. Nell’ambito della stessa inchiesta è indagato un secondo docente, in servizio nella stessa scuola. Il «secondo» prof è finito nell’indagine in quanto “aveva l’obbligo giuridico di impedire l’evento (che il suo collega picchiasse l’alunno –ndr), in quanto docente del minore, ma non interveniva consentendo” al docente di educazione fisica di “agire indisturbato”.

Il fatto è avvenuto l’11 novembre scorso. A conclusione delle indagini preliminari, tirate le somme dell’inchiesta, il pm ha fatto notificare il relativo avviso ai due indagati. I due docenti, così come previsto dal Codice di rito, hanno venti giorni di tempo dalla notifica dell’avviso per presentare memorie, produrre documentazioni e chiedere di essere interrogati dal pm titolare dell’indagine. A seguire il pubblico ministero deciderà se formalizzare a loro carico la richiesta di rinvio a giudizio.

L’accusa: il prof di educazione fisica è accusato di aver cagionato ad un alunno della scuola dove insegna “lesioni consistite in trauma contusivo della piramide nasale, giudicato guaribile in giorni 22. In particolare – si legge nell’avviso di conclusione delle indagini preliminari – il docente colpiva lo studente con pugni, dopo averlo bloccato per le gambe”.

L’indagine è partita dopo la denuncia dei genitori del ragazzo. Trattandosi di una vicenda particolarmente delicata, il pm ha disposto nel corso delle indagini preliminari una perizia finalizzata ad accertare che lo studente avesse effettivamente raccontato la verità. L’esperto nominato dal magistrato inquirente – all’audizione del ragazzo era presente anche uno psicologo, così come è previsto dalla legge in questi particolari frangenti – è arrivato alla conclusione che l’alunno, che l’anno scorso frequentava la prima classe dell’istituto tecnico, era credibile. Lo studente, dal canto suo, ha ammesso di aver “provocato” il docente, che di fronte al suo comportamento di aperta sfida ha avuto una reazione che – di certo – non sarebbe stata mai e poi mai condivisa da Maria Montessori.

m.mong.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

 
Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

Pensionato scompare a Brindisi, ricerche in tutta la zona

 
Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

Ostuni, biglietteria chiusa, polemiche sulla stazione ferroviaria

 
Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

Brindisi, assicurazione Rca in picchiata: diminuisce il costo delle polizze auto

 
Brindisi, imbratta la porta del condominio: denunciato 19enne

Brindisi, imbratta porta del condominio: denunciato 19enne

 
Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

Brindisi contro le barriere architettoniche: associazioni in piazza

 
Brindisi, rimosso manifestioffensivi contro Salvini

Brindisi, rimosso manifesto
offensivo contro Salvini

 
Brindisi, saccheggiata sededella Protezione civile

Brindisi, saccheggiata sede
della Protezione civile

 

GDM.TV

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 
Bari, anziano cade in un pozzoil salvataggio dei Vigili del fuoco

Bari, anziano cade in un pozzo
il salvataggio dei Vigili del fuoco Vd

 
Bari, il raduno dei bikers:moto, birra e tanta musica IL VIDEO

Bari, il raduno dei bikers: moto,
birra e tanta musica fino a sera

 
Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

Grave incidente in via Barisano da Trani: motociclista in codice rosso

 

PHOTONEWS