Mercoledì 20 Febbraio 2019 | 18:32

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
A Mesagne
Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

Rapinò bar con mazza da baseball, rintracciato 19enne

 
Lotta alla droga
Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

Carovigno, "spiaggiati" a Punta Penna Grossa 14 kg di marijuana

 
Il caso
Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

Brindisi, migrante aggredito dal branco per rubargli pochi spiccioli

 
Nel Brindisino
Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

Cisternino: era ricercato da 7 anni per droga, arrestato nella notte 39enne

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
Ai domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
Provoca il cancro
Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

Al Perrino in anatomia patologica è allarme formaldeide

 
Sulla via di San Vito
Brindisi, cc scoprono casolare con 50 africani tra droga e degrado, un arresto

Brindisi, scoperti 50 africani in casolare tra droga e degrado: un arresto

 
La rapina a Brindisi
Brindisi, legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

Legano il portiere dell'hotel Internazionale: caccia a 2 rapinatori

 
Dai cc di Brindisi Casale
Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

Carne conservata male e prodotti proibiti: multato macellaio

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
AnalisiL'analisi
Badante di condominio: la creatività dei lucani

Badante di condominio: la creatività dei lucani

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
LecceNel mirino della criminalità
Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

Lecce, nuova «sfida» al prete antimafia Don Coluccia

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Ennesimo rimpasto

Brindisi, arriva in serata
il «Carluccio quater»

Brindisi, arriva in seratail «Carluccio quaterÏ

Il vicesindaco c’è, ma non c’è il terzo assessorato a Direzione Italia-Cor. Ieri sera la sindaca ha ufficializzato il «Carluccio quater» e, a spulciare la nota ufficiale, ha sostituito l’assessore dei «Democratici e socialisti»; ha aderito alla loro proposta di nomina del vicesindaco, ma non ha nominato il terzo assessore di Direzione Italia, rinunciando ad uno dei suoi nominati. Risultato della partita: la sindaca vince su Direzione Italia, che dicono sia ora sul piede di guerra.
Ed intanto a Luigi Guadalupi, indicato dai «Democratici e socialisti» come vicesindaco, va questo incarico e va anche l’assessorato ai Servizi Sociali; all’avv. Maria Lucia Romanelli, nominata dlala sindaca nel «Carluccio ter», va l’assessorato ad Affari Generali e Risorse Umane; al dott. Salvatore Brigante la riconferma dell’assessorato ai Lavori Pubblici; a Giampiero Campo la riconferma nell’assessorato all’Urbanistica. Muta la delega del «fedelissimo» dott. Vito Carella, al quale la sindaca ha assegnato l’assessorato all’Ambiente e resta l’attuazione del Programma.
Conferma per Raffaele De Maria nell’assessorato alle Attività Produttive e per il dott. Michele Di Donna nell’assessorato alla Programmazione Economica e Sviluppo Territoriale. I «Democratici e socialisti» avevano chiesto la sostituzione dell’assessore Maria Greco con la rag. Elena Marzolla, alla quale viene affidato l’assessorato alla Pubblica Istruzione e Sport. Francesca Scatigno resta all’assessorato alle Tutele (Verde; Parchi Cittadini ed Aree Protette; Rapporti con i Quartieri; Salute e Benessere degli Animali; Canile e Dog Park; Teatro) e, ancora, «la sindaca riserva, altresì, alla propria competenza le attribuzioni relative a: Polizia Municipale; Bilancio; Economato; Tributi; Società ed Enti Partecipati; Politiche di Equità Fiscale; Lotta all’Evasione; Protezione Civile; Controllo Strategico e di Gestione; Pari Opportunità; Politiche Giovanili; Università Ricerca ed Innovazione; Cultura; Turismo; Marketing Territoriale; Politiche della Casa; Partenariato accordi e convenzioni nonché gli altri affari dell’Amministrazione Comunale che esulano dalle deleghe testualmente conferite».
Sindaca più «leggera», ma non troppo, dunque. Segno evidente di un arrocco con i «fedelissimi» da lei nominati e con la maggioranza sempre più in fibrillazione. Del resto: quattro «formazioni» in meno di un anno sono il segnale di qualcosa che i brindisini prima o poi saranno chiamati a valutare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400