Giovedì 21 Marzo 2019 | 12:31

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
Centrale Enel Brindisi
Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

Cerano, principio di incendio nella torre nastro trasportatore, nessuna conseguenza

 
L'iniziativa
Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: sarà plastic free

Torchiarolo, tavolata di 60 metri per San Giuseppe: è plastic free

 
Dopo due anni
Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

Fasano, morì dopo la dimissione: giudice ordina riesumazione

 
In pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
Al rione Bozzano
Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

Brindisi, disoccupata 20enne salvata mentre tenta lanciarsi dal ponte

 
Denunciato
Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

Carovigno, guida sotto effetto alcol e droga fa incidente e distrugge 4 auto

 
Ordinanza del Questore
San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

San Donaci, droga e pregiudicati: chiuso circolo per un mese

 
Indagano i Cc
Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

Fasano, gli sparano mentre fa la pipì per strada: ferito 40enne

 
Maltrattamento di animali
Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

Brindisi, trovati 6 cani rinchiusi in auto abbandonata: una denuncia

 
Il caso
Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

Brindisi, polizze a prezzi di saldo: una truffa non un affare

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
PotenzaRegionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 
MateraInfortunio sul lavoro
Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

Policoro, 34enne muore mentre taglia alberi. Allarme sindacati

 

Una donna di 30 anni

Brindisi, malata di Parkinson
lascia le cure per partorire

Brindisi, malata di Parkinsonlascia le cure per partorire un bimbo

PIERLUIGI POTI'

In Italia era accaduto in appena sei precedenti occasioni. E solo in tre casi con parto naturale. Già questo basta a spiegare l’eccezionalità dell’intervento effettuato venerdì scorso nel reparto di Ostetricia e Ginecologia della casa di cura “Salus” di Brindisi, dove una donna di 30 anni, affetta da tempo dal morbo di Parkinson, ha messo alla luce uno splendido maschietto di nome Marco. Protagonista la brindisina Sonia Scivales, sostenuta in questo lungo ed articolato percorso (la donna ha dovuto interrompere per l’intera gestazione la terapia farmacologica prescritta per questa patologia) dal marito Gianluca D’Alessio.

«Si tratta di un evento raro - spiega al riguardo il dott. Giancarlo Locorotondo, artefice con una qualificata equipe medica, composta dalla dott.ssa Laura De Rinaldis (ostetrica), dalla dott.ssa Daniela Berardi (anestesista), dal dott. Giuseppe Basile (pediatra) e dalla puericultrice Tina Morello, della nascita del bimbo -, proprio perchè il Parkinson difficilmente si manifesta in età così giovane e, dunque, sono sporadici i casi di gravidanze con pazienti affette da tale morbo. È stato un grande lavoro di squadra, ma il più grosso merito va ascritto alla donna che ha avuto una grandissima forza di volontà, rinunciando per tanti mesi alla terapia che le consente di contrastare i tremori tipici di tale patologia. I farmaci da usare per questa cura, infatti, possono essere dannosi per il feto e, ovviamente, adesso che la terapia stessa verrà ripresa, la neo-mamma dovrà necessariamente alimentare il neonato con latte artificiale».

Il piccolo Marco è nato di 3 kg e 110 grammi, sta benone (al pari della giovane Sonia) ed ora si ergerà a simbolo dell’amore e del coraggio di una madre che l’ha voluto con tutte le sue forze: «È stato il giusto premio ai suoi sacrifici - aggiunge il dott. Locorotondo -, perchè i problemi ci sono stati non solo durante i nove mesi, ma anche prima, atteso che la coppia ha avuto difficoltà anche ad ottenere la gravidanza. Moglie e marito, peraltro, hanno manifestato subito il consenso a rendere pubblica questa loro incredibile esperienza affinchè possa servire da stimolo e da aiuto psicologico e morale ad altre coppie che convivono con patologie simili o comunque gravi. Da parte nostra, c’è stato il massimo impegno a seguirla con un occhio di particolare riguardo e il consenso a concludere la gravidanza con un parto spontaneo dopo un consulto con l’equipe medica e con la neurologa che la segue da quando la donna è affetta dal morbo di Parkinson».

Un’altra “pagina” lieta di sanità a livello locale, dunque, per una clinica privata al cui interno opera personale medico e sanitario di primo livello. Ma anche una “pagina” - o, meglio, una lezione - di vita per quanti credono che, al cospetto di simili malattie, diventi impossibile anche la più naturale delle cose che un essere umano è in grado di fare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400