Lunedì 20 Gennaio 2020 | 18:26

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
La tragedia
Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

Ostuni, si ribalta il trattore in un canale di scolo: muore 56enne

 
Buon compleanno
Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

Nonna Maria spegne 105 candeline: la festa a San Michele Salentino

 
Nel Brindisino
S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

S.Vito dei Normanni, 79enne abbandona in strada 4 cagnolini di pochi giorni, denunciato

 
Il caso
Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

Mesagne, villa con piscina e carrozzerie allacciate abusivamente a rete elettrica: 3 indagati

 
La storia
Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

Torre Guaceto, Cohiba tartaruga con gli occhi chiusi: il sogno di ridarle la vista

 
Abusivismo
Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

Ceglie Messapica, case popolari occupate: 26 denunce

 
Un 26enne
Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

Ceglie Messapica, guida l'auto dopo aver bevuto e si scontra con un furgone: denunciato

 
I funerali
Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

Fasano, a migliaia per l'addio al «guerriero» Custodero

 
Scarcerato
Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

Ostuni, torna libero l'imprenditore che ha ucciso per sbaglio la moglie

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

Bari calcio, contro la Sicula Leonzio mancherà Di Cesare

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
Dopo le orecchiette, anche Mola nella Grande Mela con un’opera dedicata agli emigranti

Dopo le orecchiette, anche Mola nella Grande Mela con un’opera dedicata agli emigranti

 
GdM.TVLotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 
TarantoIl processo
Ex Ilva, in serata il deposito delle repliche dei commissari ex Ilva

Mittal, Tar boccia ricorso in As su bonifica. Stop Acciaieria 1, Usb: 250 esuberi mascherati

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie lucane, muore 33enne: 26 persone in carcere. Autista arrestato: «Ero circondato, avevo paura»

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: chiedevano 100mila euro a imprenditore, tre fermi

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

«Paga o il video va in rete»

Operaio si spoglia in chat
ma finisce sotto ricatto

Un 30enne mostra la sua... virilità ma viene filmato e minacciato

Opeaio si spogli in chatma finisce sotto ricatto

FASANO - Offre prova in chat della sua... virilità a quella che credeva fosse una donna interessata e tentano di ricattarlo e di estorcergli denaro mettendo il video in rete. La vittima del tentativo di estorsione è un fasanese di 30 anni. L’uomo è caduto nella trappola che gli è stata tesa da una vera e propria organizzazione criminale che opera su internet avendo le proprie basi logistiche in Paesi lontani. L’operaio fasanese è in buona compagnia: di denunce come quella che lui, nei giorni scorsi, ha sporto alle forze dell’ordine ce ne sono decine e decine. La tecnica usata dai cyber taglieggiatori è sempre la stessa: la vittima di turno riceve sui social network la richiesta di amicizia di una bella donna (o sedicente tale). L’accetta. Col tempo tra i due nasce un’amicizia (virtuale). Con il passare dei giorni il dialogo tra i due si intensifica. Ad un certo punto, nel mezzo di una conversazione in chat, la donna chiede all’interlocutore una prova tangibile della sua virilità. L’uomo non si tira indietro e, in videochat, si adopera per soddisfare quello che crede essere un appetito sessuale della sua amica virtuale. Non può certo immaginare che la donna, sempre ammesso che dall’altra parte dello schermo ci sia effettivamente una donna, sta registrando le prodezze erotiche dell’uomo e, di lì a poco, utilizzerà quei video hard per ricattarlo. Il passo successivo è l’invio del filmino al diretto interessato e, per forzare un po’ la mano, a qualche suo amico (di internet). La richiesta di denaro arriva a stretto giro di tempo: o paghi o mettiamo il video in rete. E’, per filo e per segno, quello che è successo al 30enne fasanese. Dopo aver dato prova a quella che credeva essere un’amica virtuale della sua virilità, il malcapitato si è visto arrivare a stretto giro di tempo la richiesta di denaro, accompagnata dalla minaccia che, se non avesse pagato, la sua performance a luci rosse sarebbe diventata di dominio pubblico. In preda alla disperazione e non volendo cedere al ricatto, l’operaio si è rivolto alle forze dell’ordine. In questi frangenti, la cosa migliore è andare direttamente alla Polizia postale, che dispone di maggiori e più efficaci strumenti per rimuovere da internet in tempo (quasi) reale foto e video. A seguire gli investigatori si mettono sulle tracce dell’organizzazione criminale. Considerando che negli ultimi tempi le denunce di truffe come quella sporta dal giovane fasanese – che di certo dopo quello che gli è capitato ben difficilmente metterà ancora in mostra la sua esuberante virilità su internet – sono in costante aumento, il suggerimento delle forze dell’ordine è di denunciare immediatamente questi tentativi di estorsione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie