Giovedì 29 Settembre 2022 | 02:38

In Puglia e Basilicata

solidarietà

Brindisi, Agenzia delle dogane dona magliette e scarpe a Caritas e carceri

agenzia dogana di bari

Si tratta di più di 20mila capi sequestrati e per le quali il Tribunale e la Procura di Brindisi hanno disposto la cessione gratuita ad associazioni benefiche

13 Settembre 2022

Redazione online

BRINDISI - Più di duemila magliette per bambini e più di 10mila paia di scarpe saranno donate domani a Brindisi a enti e associazioni benefiche da parte dell’Agenzia delle accise, dogane e monopoli. Si tratta di magliette e scarpe sequestrate e per le quali, in esito a due distinti procedimenti penali, il Tribunale e la Procura della Repubblica di Brindisi hanno disposto la cessione gratuita ad associazioni benefiche. Il materiale che verrà donato, si legge in una nota dell’Adm, "non presenta criticità relative agli standard di massima sicurezza». In considerazione dell’ingente quantitativo di merce, l’Ufficio doganale di Brindisi si è attivato per selezionare enti di beneficenza capaci di assicurare una omogenea distribuzione sul territorio. «Oltre agli evidenti scopi benefici, l’attività promossa da Adm con la cessione gratuita conseguirà un notevole risparmio di risorse finanziarie da parte dell’Erario connesse alle spese per la giudiziale custodia e per la distruzione». Tra gli enti che beneficeranno del materiale la Croce Rossa Italiana Regione Puglia, parrocchie e diversi centri Caritas tra le province di Lecce e Brindisi, e l’associazione «Made in Carcere», che distribuirà le scarpe nelle case circondariali di Lecce, Brindisi, Taranto e Trani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725