Lunedì 08 Agosto 2022 | 12:32

In Puglia e Basilicata

UNA GIORNATA STORICA

«Cis Costa Adriatica», a Brindisi e Lecce 184 milioni di euro

«Cis Costa Adriatica», a Brindisi e Lecce 184 milioni di euro

Il Contratto Istituzionale per la Costa Adriatica di Brindisi e Lecce

Oggi la firma col Governo: fondi utili per 37 progetti subito cantierabile. Un'azione in gran parte destinata a riqualificazione e difesa della costa

28 Giugno 2022

Pierluigi Potì

Una giornata storica per due province che ora possono davvero pensare (e sognare) in grande. Sarà siglato oggi, infatti, il Contratto Istituzionale di Sviluppo (denominato «Brindisi-Lecce-Costa Adriatica») con il quale il governo nazionale metterà sul piatto qualcosa come 183.810.020,56 di euro che andranno a finanziare una moltitudine di progetti, rendendo immediatamente cantierabili i relativi interventi. Una pioggia di denaro senza precedenti, grazie alla quale i due capoluoghi (ma anche gli altri comuni beneficiari) potranno cambiare volto e risultare maggiormente competitivi a livello turistico e culturale.
La firma, come detto, avverrà nel pomeriggio di oggi (ore 15,30) quando si aprirà il tavolo istituzionale presso la Prefettura di Brindisi. E’ qui, infatti, che è atteso l’arrivo della Ministra per il Sud e la Coesione Territoriale, Mara Carfagna, accolta dal Prefetto, S. E. Carolina Bellantoni, e dai sindaci di Brindisi e Lecce, Riccardo Rossi e Carlo Salvemini, con i quali appunto si giungerà all’approvazione e sottoscrizione del Cis.

Ieri, intanto, alla vigilia del tavolo istituzionale in Prefettura, il Consiglio comunale di Brindisi si è riunito d’urgenza in una seduta monotematica proprio per l’approvazione (avvenuta all’unanimità dei 27 consiglieri presenti, senza astensioni) dello schema relativo al Cis. Un’assise civica come non mai tranquilla e dai toni bassi che ha messo praticamente tutti d’accordo sulla necessità di non farsi sfuggire un’occasione di simile portata. Certo, non sono mancate alcune critiche (il consigliere di Forza Italia Massimiliano Oggiano, pur dando il voto favorevole, ha sottolineato l’esiguità delle risorse alla fine riconosciute alla provincia di Brindisi, parlando di briciole rispetto alle cifre relative ad altri Cis sottoscritti dal Governo), ma nei loro interventi anche le forze di opposizione, con onestà intellettuale, hanno riconosciuto il merito (tecnico, per la progettualità, e politico per il pressing esercitato sul governo) dell’intera Amministrazione comunale per aver portato a casa un risultato che apre nuove e più interessanti prospettive di sviluppo per il territorio di Brindisi. Aggiungendo poi un accorato appello a cantierizzare subito e senza alcun indugio gli interventi previsti, anche perchè i fondi Cis hanno una scadenza e le opere programmate (e ammesse al finanziamento) vanno obbligatoriamente realizzate entro il 2027.

I progetti, complessivamente, sono 37, tanti quanti gli interventi immediatamente cantierizzabili, finanziati dalle risorse messe a disposizione a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione (2014/2020): 10 riguardano Brindisi e provincia (per un totale di quasi 68 milioni di euro, di cui 52 per il capoluogo), 27 Lecce e provincia (per complessivi 115 milioni di euro circa), e sono tutti classificati con «priorità alta». La maggior parte del budget verrà destinato ad opere finalizzate alla riqualificazione dei tratti costieri, sia sul litorale leccese, sia su quello brindisino, quasi a voler sottolineare il legame con il mare, primo attratttore turistico delle due province. Una giornata storica, dunque, quella di oggi, che potrà fare da spartiacque tra un periodo di grandi (ma spesso disattese) aspettative come il passato (ed il presente) ed un altro (il futuro) che - sulla carta - sembra destinato a regalare sorrisi alle due province del Salento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725