Domenica 20 Giugno 2021 | 12:08

NEWS DALLA SEZIONE

Il personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
L'approdo
Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

Brindisi, la nave scuola Palinuro attracca a sorpresa nel porto

 
Il caso
Brindisi, sbarco di migranti lungo la costa sud: salvati in 28

Brindisi, sbarco di migranti lungo la costa sud: salvati in 28

 
Covid
Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

 
nel brindisino
Oria, furgone in retromarcia senza freni: tragedia sfiorata

Oria, furgone in retromarcia senza freni: tragedia sfiorata

 
l'allarme
Brindisi, movida nel centro storico senza più coprifuoco

Brindisi, movida nel centro storico senza più coprifuoco

 
Il fatto
Brindisi, Altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

Brindisi, altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

 
Il caso
Francavilla, si finge medico e ruba soldi ad una anziana

Francavilla, si finge medico e ruba soldi ad una anziana

 
Il caso
Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

Aviazione, Stefàno (Pd): «Smantellamento Brindisi impoverirà il territorio»

 
Blitz nel porto
Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

 

Il Biancorosso

Calcio
Michele Mignani

Il Bari si affida a Mignani: è lui il nuovo allenatore

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila protesta
Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

Bari, discoteca a cielo aperto nel quartiere Umbertino

 
BrindisiIl personaggio
Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

Pippo Inzaghi si gode le gioie della Puglia

 
Lecceil giallo
Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

Roberta, 22 anni di silenzi e misteri

 
FoggiaL'inchiesta
Foggia, mazzette anche a Pompei

Foggia, mazzette anche a Pompei

 
TarantoIl caso
Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

Ex Ilva, dopo blackout fumi e fiamme nello stabilimento, i Verdi: «Bisogna avvisare i tarantini»

 
Potenzabollettino regionale
Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

Basilicata, solo 13 sono risultati positivi al covid-19

 
BatIl fatto
Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

Barletta, polemiche sull’interruzione dei lavori allo Stadio Puttilli

 
PotenzaL'emergenza
Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

Basilicata zona bianca: Speranza telefona a Bardi

 

i più letti

La decisione

Brindisi, rifiutano il vaccino: 5 operatori sanitari no-vax sospesi e senza stipendio

A firmare tutti i provvedimenti è stato il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone

Brindisi, incendiata l'auto di un dirigente della Asl

BRINDISI - Cinque dipendenti della Asl di Brindisi, quattro infermieri e un tecnico di laboratorio, sono stati sospesi dal lavoro senza stipendio fino al 31 dicembre perché hanno rifiutato il vaccino anti Covid. Un medico, invece, è stato diffidato dopo avere rifiutato il vaccino ed espresso dubbi sulla sua utilità. Per i cinque dipendenti nei giorni scorsi era già stata disposta una sospensione disciplinare. A firmare tutti i provvedimenti è stato il direttore generale dell’Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone.
Gli operatori sanitari erano stati preliminarmente avvisati, con una convocazione per il vaccino per il 21 maggio, ma avevano rifiutato. Avevano precedentemente inviato una lettera alla Asl, chiedendo di poter rientrare al lavoro dalle ferie forzate. Poi la Asl ha disposto una istruttoria per verificare le ragioni della mancata vaccinazione.
Al momento nella Asl Brindisi ci sarebbero 19 medici, 40 infermieri e 9 operatori sociosanitari non sottoposti alle vaccinazioni. Il medico competente sta valutando, caso per caso, le motivazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Filosofo

    25 Maggio 2021 - 20:41

    Forse non sarà il caso degli operatori sanitari di Brindisi, ma posso dire che in altre parti d'Italia molti operatori sanitari esposti in prima linea nelle terapie intensive, si dichiararono contrari al vaccino. Ciò sperando un cambio di mansioni (demansionamento) e con stipendio lievemente ridotto, ma applicati negli uffici amministrativi, dietro una scrivania......

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie