Giovedì 09 Luglio 2020 | 11:04

NEWS DALLA SEZIONE

nel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
E' ricoverato
Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

Da Milano in vacanza a Villanova: turista va in ospedale, positivo al Covid

 
tra carovigno e brindisi
In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

In casa ha una serra di marijuana: un arresto nel Brindisino

 
L'incidente
Mesagne, scontro tra due auto. Muore un anziano

Mesagne, scontro tra due auto sulla complanare: muore un anziano

 
Il caso
Fasano, la Tari è da pagare, Conforama deve al Comune 300mila euro

Fasano, la Tari è da pagare: Conforama deve al Comune 300mila euro

 
In serata
Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

Latiano, agguato sotto casa a sorvegliato speciale: feriti lui e la moglie

 
nel brindisino
Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

Ostuni, carabiniere fuori servizio salva ragazzina picchiata dal fidanzato: 19enne arrestato

 
in città
Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua

Brindisi, esplodono le condotte dell’acqua: disagi

 
Nel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 
I controlli dei cc
Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

Brindisi, scovati 11 «furbetti»del reddito di cittadinanza : avevano percepito 44mila euro da febbraio

 
SOLIDARIETÀ
Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

Brindisi, ponte aereo europeo: partito primo dei tre voli umanitari per Mogadiscio

 

Il Biancorosso

Calcio
Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

Bari, Raffaele Bianco: «Cresce la tensione per i playoff»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVl'iniziativa
Puglia, uno spot Enpa contro abbandono animali: tra i volti protagonisti anche Decaro

Puglia, uno spot Enpa contro abbandono animali: tra i protagonisti anche Decaro

 
FoggiaCriminalità agguerrita
Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

Foggia, «commando» rapina autotraportatore colpito alla testa con il calcio della pistola

 
PotenzaEconomia
Rionero in Vulture , alla Gaudianello,«contro la crisi serve un piano credibile

Rionero in Vulture , alla Gaudianello,«contro la crisi serve un piano credibile

 
BatControlli polizia ferroviaria
Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

Trani, sottrae da un vagone del treno martelletti frangivetro: denunciato 17enne insospettabile

 
TarantoLa firma
Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

Taranto, intesa su corso Medicina in ex sede della Banca d'Italia

 
Brindisinel Brindisino
Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

Tuturano, aggredisce e picchia la moglie davanti ai figli: arrestato 30enne

 
MateraLa battaglia Legale
Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

Matera, l'ex casello conteso resta in mano al Comune

 

i più letti

L'operazione dei cc

Brindisi, discariche illegali: scovati altri 17 siti

Ecco i siti trasformati in discariche a cielo aperto individuati durante lo scorso mese di novembre dai carabinieri sul territorio provinciale

Brindisi, discariche illegali: scovati altri 17 siti

BRINDISI - Diciassette: sono tanti i siti trasformati in discariche a cielo aperto individuati durante lo scorso mese di novembre dai carabinieri sul territorio provinciale.

Da tempo i militari dell’Arma del Comando provinciale di Brindisi hanno dichiarato guerra a coloro che, in barba alla legge e al più elementare senso civico, trasformano angoli del territorio in discariche a cielo aperto. Accade sempre più di frequente di imbattersi in zone periferiche delle città diventate luogo di deposito incontrollato di materiale di risulta di cantieri edili, ma anche di vecchi elettrodomestici e di mobili non più utilizzabili. Ora gli incivili, quelli che, in spregio dell’ambiente e dell’ecosistema, abbandonano i rifiuti dove capita, hanno un “nemico” in più: i carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

Puntualmente i militari dell’Arma, che effettuano controlli quotidiani nelle periferie e nelle campagne, provvedono a delimitare i siti trasformati in discariche fuori legge e a fotografarli. Ultimate queste operazioni, come previsto dalla legge, immediatamente segnalano la cosa al Comune di competenza con la richiesta al sindaco di emettere un’ordinanza per il ripristino dello stato dei luoghi. La logica suggerirebbe che a pagare il conto della rimozione dai bordi delle strade dei rifiuti abbandonati fossero gli incivili ma, dato che questi ultimi riescono a mantenere l’anonimato, i costi – e si tratta di cifre che sono tutt’altro che trascurabili – della pulizia straordinaria del territorio ricadono su tutti i cittadini, anche su coloro che i rifiuti li depositano negli appositi contenitori, fanno la raccolta differenziata e hanno rispetto per l’ambiente. L’inciviltà costa. E costa parecchio.
Da qui la “guerra” dichiarata e combattuta dai carabinieri agli “sporcaccioni”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie