Giovedì 12 Dicembre 2019 | 16:50

NEWS DALLA SEZIONE

dai carabinieri
Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
operazione della Gdf
Brindisi, timbravano il cartellino e andavano a fare la spesa: sospesi 31 dipendenti pubblici

Brindisi, timbravano il cartellino e andavano a fare la spesa: sospesi 28 dipendenti Regione Puglia

 
i funerali
Cellino, tutta la città stretta intorno alla famiglia Carrisi dopo la scomparsa di «donna Iolanda»

Cellino, tutta la città stretta intorno alla famiglia Carrisi dopo la scomparsa di «donna Iolanda»

 
trasporti
Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

Brindisi, evacuazione per bomba: stop ai treni, ci saranno i bus

 
nel Brindisino
Campo di Mare, attentato incendiario distrugge stabilimento balneare

Campo di Mare, attentato incendiario distrugge stabilimento balneare

 
IL lutto
Al Bano, addio alla mamma «donna Jolanda»: aveva 96 anni

Al Bano, addio alla mamma «donna Jolanda»: aveva 96 anni

 
Nel Brindisino
Ceglie M.ca, accoltella 39enne dopo una lite, arrestato dopo breve fuga

Ceglie M.ca, accoltella 39enne dopo una lite, arrestato dopo breve fuga

 
nel Brindisino
Ceglie, voucher truffa: agente viaggi fugge con i soldi dei clienti

Ceglie, voucher truffa: agente viaggi fugge con i soldi dei clienti

 
l'operazione
Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

 
Pub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
Operazione dei Cc
San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

San Vito dei Normanni, presi con 10 grammi di cocaina: finiscono ai domiciliari

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

 
Barila sentenza
Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Leccel'episodio la notte scorsa
Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

 
Potenzastoria di due comunità
Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

Stati Uniti, a Denver c'è un parco dedicato a Potenza: rinvigorito il gemellaggio

 
Brindisidai carabinieri
Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Bat«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Il progetto

S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

Presso il refettorio dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” verranno usate stoviglie in ceramica e posate in alluminio

S. M. Salentino, addio piatti e posate di plastica: la mensa diventa plastic free

Foto d'archivio

BRINDISI - L’anno scolastico 2019/20 segna l’inizio di una svolta per il Comune di San Michele Salentino e per l’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” dove, l’Amministrazione Comunale, in collaborazione con la Ditta affidataria del servizio di refezione scolastica, ha deciso di proseguire la via del “plastic free” eliminando piatti e posate in plastica per far posto a stoviglie in ceramica e posate in alluminio.

Da lunedì 14 ottobre, giorno di avvio della mensa nei due plessi sanmichelani, gli alunni e le alunne potranno usufruire, quindi, di una servizio “eco” grazie all’impiego di stoviglie lavabili, dell’acqua erogata dai boccioni in dotazione alle Scuole e delle borracce riutilizzabili consegnate all’inizio dell’anno scolastico ad ogni alunno ed ad ogni alunna. Tutto ciò, quindi, consentirà di risparmiare decine di tonnellate di plastica all’anno.

“La nostra scelta è mirata ad educare i piccoli cittadini alla consapevolezza del rispetto dell’ambiente – spiega l’Assessora alla Pubblica Istruzione ed all’Ambiente, Tiziana Barletta. Con la ceramica e l’alluminio c’è la sicurezza di un materiale sano e sterilizzato nelle lavastoviglie con prodotti specifici e con le alte temperature, c’è la certezza di ridurre l’inquinamento da microplastiche, un dramma che ha ulteriori risvolti negativi per la salute pubblica e poi si riduce, ovviamente, anche lo smaltimento di rifiuti. E’ una piccola rivoluzione ecologica che abbiamo voluto intraprendere con la scelta, anche, di dotare ogni alunno di borraccia e bicchiere riutilizzabili, proseguita con il diario ecologico completamente in carta riciclata".

"Atti doverosi nei confronti dell’ambiente nel quale viviamo. La scelta di una mensa ecologica ci ha portati, però, ad aggiornare le rette per il servizio. Ma non solo. Avendo proceduto ad una nuova gara per la fornitura del servizio, con l’adeguamento previsto per l’aumento del costo della vita e con servizi aggiuntivi che l’Amministrazione e la Ditta stanno valutando congiuntamente, per le Famiglie ci sarà un piccolo sovraprezzo di 0,50 centesimi di euro a pasto. Non proibitivo ma giustificato, anche, dall’utilizzo di prodotti freschi, biologici, DOP, IGP, provenienti da filiera corta e, soprattutto, approvvigionati settimanalmente. Quindi, una ulteriore garanzia per i nostri bambini”.

“Abbiamo già avuto un incontro con i genitori interessati al servizio mensa, sia della scuola dell’Infanzia che del tempo pieno, è il commento del Dirigente scolastico, Luca Dipresa. C’è stata condivisione del progetto che ha, tra gli obiettivi, anche, la riduzione della plastica. Vigileremo, senza dubbi, affinchè gli ambienti ed il servizio siano svolti rispettando tutte le norme igieniche e sanitarie. Qualora, comunque, ci fossero dei problemi, siamo pronti ad affrontarli insieme, Scuola, famiglie ed Amministrazione”.

L’Amministrazione Comunale informa, infine, che possono essere utilizzati, senza nessun sovraprezzo e fino ad esaurimento, i ticket mensa relativi allo scorso anno scolastico qualora le Famiglie ne fossero in possesso. L’aumento di 0,50 centesimi di euro sarà applicato ai nuovi ticket reperibili presso l’Ufficio Ragioneria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie