Martedì 11 Agosto 2020 | 00:14

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 
l'episodio
Brindisi, anziana consegna 650 euro a un falso carabiniere

Brindisi, anziana truffata consegna 650 euro a un falso carabiniere

 
nel Brindisino
Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

Ceglie Messapica: banditi rapinano banca in pieno giorno, via con il bottino

 
VIOLENZA
Brindisi, sfregia il marito con l'acido, lei non risponde al Gip

Brindisi, sfregia il marito con l'acido: la donna non risponde al Gip

 
LA TRUFFA
Ceglie Messapica, gli sottraggono la password. Anziano perde 117mila euro

Ceglie Messapica, gli sottraggono la password: anziano perde 117mila euro

 
I DANNI
Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

Maltempo, Brindisino ko: danni e disagi ovunque

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaContagi
Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

Basilicata, un nuovo caso di Covid a Calvello: è una donna tornata dalla Lombardia

 
FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

Bottino di 30mila euro

Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

L'altro autore della rapina, il cognato dell'arrestato, era stato catturato già 15 giorni fa, a Francavilla Fontana

Colpo al mobilificio in pieno giorno nel Brindisino: arrestato 57enne latitante

I carabinieri di Francavilla Fontana (Br) hanno catturato questa mattina dopo 15 giorni di latitanza Mario Misuraca, un 57enne del luogo già condannato per reati associativi di tipo mafioso, e che si era sottratto all'arresto. L'uomo, infatti, è ritenuto uno degli autori della rapina avvenuta il 23 dicembre 2018 in un noto mobilificio della zona industriale di Francavilla, e che ha fruttato 30mila euro. L'altro autore della rapina, cognato di Misuraca, era stato arrestato il 5 luglio scorso. Due dei quattro autori materiali, quindi, sono stati identificati e bloccati.

Misuraca è stato localizzato a Oria, in un appartamento di via Dei Mille. Non ha aperto la porta ai militari, che hanno dovuto sfondarla, e ha cercato di scappare via da una finestra saltando sui tetti. i carabinieri, tuttavia, sono riusciti presto a bloccarlo. La rapina ebbe luogo l'antivigilia di Natale del 2018, in prima mattinata: tre individui armati di pistole e fucile, con il volto coperto da un passamontagna, hanno fatto irruzione nel deposito dell'area logistica del mobilificio, situato nella zona industriale di Francavilla. Misuraca, leader del gruppo, ha anche puntato il fucile verso il volto di un dipendente, per poi colpirlo con un pugno in pieno viso. Un quarto complice li stava aspettando a bordo di una Fiat Palio rubata a Sava e poi bruciata dopo la rapina. 

L'identificazione dei rapinatori è stata possibile grazie a una minuziosa analisi dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Misuraca si trova nel carcere di Brindisi.

LE PAROLE D'ATTIS - «Grazie al prezioso lavoro della Procura e dei Carabinieri è stato consegnato alla giustizia il capo della banda responsabile della rapina a un mobilificio di Francavilla Fontana. Confidiamo che presto siano individuati e arrestati gli altri due componenti della banda criminale, ma intanto ci congratuliamo con magistrati e Arma per l'importantissimo segnale mandato al territorio brindisino e all’intera comunità: un messaggio di fiducia e ottimismo per il presente e il futuro della nostra terra». Lo afferma in una nota Mauro D’Attis, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia in Puglia.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie