Domenica 26 Gennaio 2020 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

In piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Le dichiarazioni
Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

Brindisi, Al Bano con Boccia a convegno su futuro centrale Enel: «Rispettiamo questa terra»

 
L'annuncio
Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

Emiliano a Brindisi: «Enel dismette un gruppo a carbone nella centrale di Cerano»

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, due cadaveri trovati in una casa: indagano i carabinieri

Ceglie Messapica, trovati morti in casa: si sono uccisi a coltellate dopo una lite

 
Nel Brindisino
Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

Mesagne, manomette contatore e ruba elettricità per 8mila euro: arrestato

 
L'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
nel brindisino
Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

Ceglie Messapica, in casa pistole, gioielli, quadri e 5mila euro: arrestato

 
Il caso
Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

Brindisi, Pd moroso: udienza di sfratto per sede del Pd

 
Operazione della Polizia
Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

Carovigno, pistola e passamontagna in camera da letto: arrestato 30enne

 
Nel Brindisino
Fasano, ha il divieto di avvicinamento e incendia auto degli amici dell'ex compagna: arrestato

Fasano, incendiava auto degli amici dell'ex compagna: arrestato stalker

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BatLa storia
Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

Barletta, Antonella e il suo giro per il mondo a piedi e in bici: il viaggio nel sangue

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
GdM.TVAttentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

L'incontro

Cis Brindisi-Lecce, parla Lezzi: «Priorità a coste e centri storici»

Così il ministro per il Sud, durante un incontro alla Presidenza del Consiglio con il sindaco di Brindisi Riccardo Rossi, il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, i rappresentanti del Dipartimento e l'Agenzia per la Coesione, nonché RFI

Barbara Lezzi, dal caso rimborsi a ministro del Sud

Barbara Lezzi

BRINDISI - «Dopo l’annuncio avvenuto nei giorni scorsi, sul contratto Istituzionale di sviluppo per Brindisi e Lecce, siamo già concretamente al lavoro. Questa mattina a Palazzo Chigi ho incontrato i sindaci delle due città, Riccardo Rossi e Carlo Salvemini, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, e l’Amministratore delegato di Invitalia, Domenico Arcuri. Con loro mi sono confrontata per fissare la road map che porterà poi all’istituzione vera e propria del Cis, e abbiamo già individuato le due macro aree di intervento: la riqualificazione delle coste e delle marine, e la rigenerazione urbana, in particolare dei centri storici. Si tratta di un’occasione importante per il rilancio di queste due città del Salento, che vogliamo cogliere in tempi rapidi». Lo afferma in una nota il ministro per il Sud Barbara Lezzi.

«Difficoltà particolari non credo ne incontreremo - ha aggiunto - perché ho verificato esserci una buona sintonia tra i due sindaci. Inoltre, nei prossimi giorni proporrò un incontro con le parti sociali, sindacati e imprese, affinché anche loro siano giustamente chiamate in causa e partecipi. Certamente prevedo anche il coinvolgimento dei ministri Costa e Bonisoli, in ragione della loro competenza su materie che saranno oggetto del contratto».

«Il prossimo passaggio prevede l’invio ai miei uffici, da parte dei sindaci, delle schede per i progetti che intendono inserire nel Cis - ha spiegato il ministro -. Una volta che saranno vagliate, si passerà alla delibera per l’attribuzione delle risorse, che consentirà poi di partire con la realizzazione delle prime opere». «Quello che tutti vogliamo, attraverso questo Cis - conclude - è realizzare interventi utili, strategici, cantierabili il prima possibile, che siano a carattere infrastrutturale e a sostegno del pubblico così come dei comparti produttivi, al fine di realizzare un salto di qualità nello sviluppo delle due città ed aree». 

«Chi oggi arriva all’aeroporto di Brindisi purtroppo incontra serie difficoltà per raggiungere con i mezzi pubblici le città di Lecce e Taranto, nonché la zona barese. È impensabile che nel 2019 vi siano ancora queste gravi carenze, e per questo stiamo lavorando per sciogliere gli ultimi nodi affinché, a partire da settembre, si avvii il percorso per la realizzazione di un adeguato collegamento con queste città, e dare finalmente una risposta ai cittadini e ai turisti che arrivano numerosi nell’aeroporto pugliese», ha poi aggiunto il ministro per il Sud.

LE PAROLE DI EMILIANO - «I sindaci di Brindisi e Lecce hanno presentato oggi al Ministro per il Sud le idee di un eventuale accordo con il Governo, la Regione è a supporto delle due città per la realizzazione di questo progetto. Si tratta di una vicenda che ha una sua complessità e che non si risolve in poche battute, ma l’unità di azione e l’abitudine che abbiamo di lavorare insieme con i sindaci Rossi e Salvemini facilita moltissimo il confronto con il Governo». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine della riunione che si è tenuta oggi a Roma, al ministero per il Sud, con il ministro Barbara Lezzi e i sindaci Riccardo Rossi e Carlo Salvemini. L’incontro - sottolinea una nota della Regione - è propedeutico alla definizione di un Contratto istituzionale di sviluppo (CIS) per i Comuni di Brindisi e Lecce. «Abbiamo verificato che c'è una sintonia naturale - ha detto il sindaco di Lecce Salvemini - lavoreremo molto sulla valorizzazione della rigenerazione delle nostre marine e della linea di costa, asset strategici fondamentali, e sul recupero e valorizzazione delle città storiche».

«C'è una sinergia forte sulle azioni che abbiamo proposto al tavolo - ha sottolineato il sindaco di Brindisi Rossi - a partire dalla riqualificazione della costa nord, per avere un potenziale turistico importante, e dalla riqualificazione urbana del centro storico cittadino e dei quartieri, con grande attenzione alla viabilità. Ragioniamo molto bene con la Regione Puglia che è a disposizione per integrare con azioni di valorizzazione. Penso faremo un buon lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie