Mercoledì 05 Agosto 2020 | 06:19

NEWS DALLA SEZIONE

VANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 
L'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido: 52enne lotta tra la vita e la morte, arrestata moglie

 
l'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
la visita
Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

Premier Conte atteso a Ceglie Messapica per il 9 agosto

 
ll fatto
San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

San Pietro Vernotico, minaccia compagna con lungo coltello: bloccato dai cc

 
Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

Oria, banca condannata a restituire 100mila euro

 
ABUSIVISMO
A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

A Rosa Marina una spiaggia libera trasformata in lido, tutto sequestrato

 
caldo
Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

Riscaldamento globale: a Brindisi l'incremento maggiore d'Italia

 
VERSO LE ELEZIONI
S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

S. Vito dei Normanni: il sindaco si dimette e si candida alle Regionali

 
il 2 agosto
«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

«Per un'ora d'amore... o forse due»: Oria ricorda i grandi della musica italiana con una serata-evento

 
LE INDAGINI
Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

Carne avariata sul litorale di Brindisi, padre e figlio intossicati

 

Il Biancorosso

SERIE C

Bari, una panchina per 4: Vivarini in pole position

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare i piromani»

Roghi nelle campagne di Mola, Colonna: «Droni per scovare gli incendiari»

 
PotenzaIn Basilicata
Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

Tempa Rossa, domani test sulle valvole di sicurezza

 
TarantoLa richiesta
Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi»

Arcelor Mittal, i sindacati: «Magazzini chiusi, difficile reperire Dpi». Aziende lamentano ritardi nei pagamenti

 
MateraLa novità
Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

Rete 5G: a Matera nascerà la Casa delle Tecnologie

 
LecceIL MISTERO
Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

Caso Orlandi, l'Unisalento studia gli ultimi reperti

 
Batl'operazione
Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

Spinazzola, braccianti sfruttati a 4 euro l'ora: 60enne arrestato, denunciati 2 imprenditori

 
Foggianel foggiano
Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

Cerignola, auto fuori strada nella notte: muore 21enne, salvi due amici

 
BrindisiVANDALISMO
Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

Brindisi, brucia rifiuti illegalmente: denunciato dai Forestali

 

i più letti

Nel Brindisino

Ceglie: eco-addome a paziente oncologico «solo a 60km da qui»

L'utente ha chiesto di fare l'esame in strutture più vicine, ma il sistema non lo consente

Ceglie: eco-addome a paziente oncologico «solo a 60km da qui»

È diventata, purtroppo, una situazione diffusa in diversi ambulatori e Centri unici di prenotazione (Cup), quella di trovarsi dinanzi ad un operatore che al tentativo del cittadino di prenotare un controllo medico replica che non è possibile. Una risposta illecita perché, secondo quanto previsto dalla legge 266 del 2005, è vietato alle Asl e agli ospedali di sospendere l’attività di prenotazione delle prestazioni (fenomeno delle cosiddette liste di attesa bloccate, agende chiuse).
Ed è invece quello che è accaduto ad un cittadino di Ceglie Messapica che, alla richiesta di prenotazione di un eco-addome con ricetta bianca alla Asl di Brindisi, peraltro un malato oncologico con codice 048, si è sentito rispondere che l’unica soluzione possibile era quella di effettuare l’accertamento diagnostico a San Pietro Vernotico, ossia quasi a 60 km di distanza dalla sua città di residenza. Tutto ciò potrebbe non destare polemiche se non fosse che, alla richiesta del signor Donato, presso il Cup di Ceglie Messapica, di valutare altre strutture sanitarie della provincia o, anche, fuori della stessa, gli è stato risposto che il portale di prenotazione non consentiva questa verifica.


«Il sistema informatico - si chiede Donato - è fatto in modo da non poter dialogare tra le Asl di diverse province dove vi sono strutture sanitarie nel giro di 10,15 km? Ed ancora, le liste non dovrebbero essere sempre aperte e a scorrimento temporale senza soluzione di continuità?».
Ma prima di arrivare al Cup messapico nel pomeriggio del 2 maggio, il signor Donato, già dal 26 aprile ha provato a prenotare l’ecografia dal Portale Sanità, sempre con la stessa richiesta bianca e sempre presso le strutture della Asl di Brindisi.
«Dopo essermi regolarmente autenticato - racconta - e dopo aver caricato i dati della ricetta, fatto tutte le scelte, confermando, è venuto fuori un messaggio di errore che invitava a riprovare più tardi. Questo sempre sino al pomeriggio del 2 maggio. Nel frattempo il 29 aprile mi sono recato più volte al Cup di Ceglie Messapica ricevendo sempre la stessa risposta, «non è possibile fare le prenotazioni con ricetta bianca, portale bloccato».


E ancora: «Ho fatto presente il disservizio al Portale Sanità ed all’URP di Brindisi. Dal Portale Sanità ho ricevuto una email con la quale mi si chiedeva di inviare tutti i passaggi effettuati e che avrebbero trasmesso il tutto ai tecnici. Ho trasmesso al Portale le immagini dei passaggi che ho fatto per cercare di prenotare on line ma sta di fatto che nulla è cambiato e che le segnalazioni fatte non hanno portato a nessun risultato».
E conclude: «Ho il diritto costituzionale a ricevere assistenza da parte delle strutture pubbliche e chi è preposto ha l’obbligo di farle funzionare senza creare disagi ai cittadini con problemi di salute».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie