Venerdì 14 Agosto 2020 | 09:44

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
CORONAVIRUS
Brindisi, esposto all'Ordine medici: «Contagiato dal primario»

Covid-19, Brindisi, esposto all'Ordine dei medici: «Contagiato dal primario»

 
la città
Sindaco di Brindisi: Centro storico e lungomare saranno il luogo della Movida

Brindisi, il sindaco: «Centro storico e lungomare saranno il luogo della movida»

 
TRAGEDIA
Brindisi, scontro auto-scoote: muore motociclista 51enne

Mesagne, scontro auto-scooter: muore motociclista 51enne

 
Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
VANDALISMO
Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

Brindisi, discarica abusiva perenne, i residenti denunciano: «Ignorati dalle istituzioni»

 
TRAGEDIA SFIORATA
Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

Mesagne, cede solaio nella stanza da letto: tragedia sfiorata per una coppia

 
l'appuntamento
Ceglie Messapica, domani sera il premier Conte ospite de «La Piazza»

Ceglie Messapica, il premier Conte ospite de «La Piazza»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, un altro giorno di rinvii

Bari, un altro giorno di rinvii: torna in quota solo il ds Scala

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baria pane e pomodoro
Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

Bari, vendono in spiaggia vestiti contraffatti: sequestrati 100 capi

 
BatNel nordbarese
Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

Trinitapoli, coltiva cannabis illecitamente: 49enne arrestato

 
TarantoIl caso
Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

Acqua a Taranto, Autorità bacino: ok a più metri cubi per irrigare

 
BatIl caso
Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

Obbligo di soggiorno a Canosa, ma è a Lavello in Basilicata: arrestato

 
BrindisiIl ritrovamento
Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

Brindisi, immersione fatale: sub muore a Punta della Contessa

 
LecceLa curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 

i più letti

La rapina

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

Dipendente minacciata e costretta a consegnare l’incasso

Brindisi, armati di pistola assaltano la Total Erg

BRINDISI - Arrivano, minacciano la cassiera con una pistola e una volta arraffato l’incasso si dileguano con un’auto facendo perdere le tracce. Rapina a mano armata nel primissimo pomeriggio di domenica. Nel mirino dei banditi è finita la stazione di servizio «Total Erg» di via Provinciale per Lecce. Da quanto emerso ad agire sarebbero stati due individui che hanno messo a segno un colpo rapidissimo.

Secondo una prima dinamica dei fatti erano da poco passate le tredici quando i malviventi sono entrati in azione raggiungendo il distributore di carburanti della «Total Erg». I malviventi sarebbero arrivati sul posto a bordo di un’auto di colore viola, probabilmente una Lancia Delta. Una volta raggiunto il bar della stazione di servizio uno dei due banditi è smontato dall’auto raggiungendo l’interno dell’attività commerciale. Qui il rapinatore sotto la minaccia di una pistola si è fatto consegnare da una dipendente l’incasso della mattinata.

Arraffato il bottino è ritornato in auto dove ad attenderlo c’era il complice col motore acceso pronto alla fuga. Entrambi avrebbero agito a volto coperto.
I due rapinatori a bordo della potente vettura si sarebbero allontanati quindi a forte velocità verso la superstrada essendo prossimi allo svincolo che conduce alle statali per Bari e Lecce.
Una volta dato l’allarme sul posto sono arrivati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Brindisi che stanno cercando di risalire all’identità degli autori del colpo. Al vaglio ci sarebbero anche i filmati delle telecamere della zona. È ancora in corso di quantificazione l’esatto l’ammontare del bottino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie