Lunedì 21 Gennaio 2019 | 04:54

NEWS DALLA SEZIONE

Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 
Nel pieno della movida
Brindisi, spari dopo una lite in un locale: ferito un 27enne

Brindisi, sparò a 27enne dopo lite in un locale, 20enne si costituisce

 
Ss 172 dir.
Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

Via ai lavori sulla statale dei trulli: fine entro il 2020

 
Lotta con il sindaco
Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

Scuola, corsi serali al freddo, diffidata la Provincia

 
L'iniziativa
Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

Canale reale a Latiano diventerà parco fluviale: accordo Regione-Politecnico

 
Cucina
La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

La Prova del Cuoco: uno chef brindisino per la sfida sulle seppie ripiene

 
Istruzione
Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

Brindisi, «Diritto allo studio» arrivano i fondi dalla Regione

 

Nel Brindisino

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Il ragazzo ha dato in escandescenze lanciando anche per strada una sedia in plastica

cc

I carabinieri di Carovigno (Br) hanno arrestato in flagranza di reato un 22enne del luogo, per violenza, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I militari sono intervenuti dopo una segnalazione su Corso Umberto I, in un locale pubblico dove c'era il giovane, in compagnia dei genitori, che stava urlando, ubriaco, e in preda a un forte stato di agitazione. Secondo la ricostruzione il giovane, intorno alle 18.30, aveva cominciato a urlare ai genitori, invitandoli ad andare via, e rivolgendosi al proprietario del locale aveva minacciato di ucciderlo. Il ragazzo ha dato in escandescenze lanciando anche una sedia di plastica in strada. Il 22enne, dopo aver anche ferito un carabiniere, che ha riportato lesioni alla mano sinistra, è stato condotto a casa, e si trova ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400