Giovedì 13 Dicembre 2018 | 03:09

NEWS DALLA SEZIONE

Viene dalla Colombia
Carico sospetto su nave da Panama: operazione cc e GdF al porto di Brindisi

Carico sospetto su nave da Panama: operazione cc e GdF al porto di Brindisi

 
In viale Commenda
Brindisi, il 13 riapre la rinnovata Biblioteca Ragazzi

Brindisi, il 13 riapre la rinnovata Biblioteca Ragazzi

 
San Pancrazio Salentino
Brindisi, settimana corta al Comprensivo? È polemica

Settimana corta a scuola, la polemica nel Brindisino. La replica della preside Taurino

 
Televisione
La Prova del Cuoco: Brindisi contro Napoli in sfida sulle cartellate

La Prova del Cuoco: Brindisi contro Napoli in sfida sulle cartellate

 
Rinviato l'allestimento
Carovigno, guai tecnici per la ditta: saltano le luminarie e le luci dell’albero di Natale

Carovigno, guai tecnici per la ditta: saltano le luminarie di Natale

 
Dopo la separazione
Fasano, picchia la moglie davanti al figlio 17enne: arrestato

Fasano, picchia la moglie davanti al figlio 17enne: arrestato

 
La protesta
Luminarie sì, ma non per tutti: ed è subito polemica a Brindisi

Luminarie sì, ma non per tutti: ed è subito polemica a Brindisi

 
Dai carabinieri
Ceclie Messapica, cocaina dietromuretti a secco: arrestato 34enne

Ceclie Messapica, cocaina dietro
muretti a secco: arrestato 34enne

 
L'agguato
Brindisi, sparatoria nella sala giochi: ferito un 20enne

Brindisi, sparatoria nella sala giochi: ferito un 20enne

 
La protesta dei commercianti
Francavilla Fontana, niente luminarie in centro a Natale

Francavilla Fontana, niente luminarie in centro a Natale

 

Truffa aggravata

Brindisi, falsificava certificazioni ticket : arrestato dipendente Asl

Si sarebbe appropriato di somme relative a erogazione di visite per circa 22mila euro

Brindisi, incendiata l'auto di un dirigente della Asl

BRINDISI - Con l’accusa di truffa aggravata e continuata ai danni di ente pubblico e privati è stato arrestato e messo ai domiciliari dai carabinieri del Nas di Taranto un dipendente con funzioni amministrative del dipartimento di prevenzioni della Asl di Brindisi. L’uomo, Giuseppe De Lorenzis, incaricato delle procedure di rilascio di patenti, avrebbe falsificato le ricevute attestanti il pagamento dei ticket per prestazioni sanitarie e certificazioni medico-legali, consegnate agli utenti, appropriandosi delle somme che sarebbero state sottratte alle casse della Asl. Dagli accertamenti è emerso che l'uomo si sarebbe appropriato di 22mila euro, relativi all’erogazione di 860 visite.

Il provvedimento restrittivo è stato disposto dal gip del Tribunale di Brindisi su richiesta della procura: secondo quanto emerso, con le presunte condotte illecite, agli utenti sarebbe stata preclusa sia la possibilità di accedere all’eventuale rimborso ticket in caso di mancata fruizione della prestazione medica, sia alla richiesta di rimborso Irpef nella dichiarazione dei redditi. Contestualmente all’arresto è stato eseguito un provvedimento di sequestro pari a 22mila euro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400