Martedì 23 Aprile 2019 | 19:57

NEWS DALLA SEZIONE

Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
Turismo
«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

«Super ponte» in arrivo, piovono le prenotazioni: al top Ostuni

 
Il batterio killer
Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

Xylella, Cia annuncia: «in corso eradicazioni di 12 alberi nel Brindisino»

 
A Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSull'Isola di Capraia
Migranti, 17 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro donne e bambini

Migranti, 18 curdi sbarcano alle Isole Tremiti: tra loro bimbo paraplegico

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
HomeIl martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 

Sei denuciati

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani:
uno ruba il portafogli a un rivale

Lo scontro forse per un problema sentimentale: hanno un'età compresa tra i 23 e 28 anni

Rissa tra famigliesei arresti a Canosa

I Carabinieri della stazione di Latiano al termine degli accertamenti hanno denunciato a piede libero sei giovani del luogo per il reato di rissa. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di sabato 13 ottobre  scorso nelle adiacenze del bar “Piccadilly” di Latiano, dove due gruppi di tre persone (tra i 23 e 28 anni) si sono fronteggiati con calci e pugni. Il movente della rissa sarebbe riconducibili a non meglio precisate ragioni di natura sentimentale.

A seguito dell’esame delle immagini degli impianti di videosorveglianza pubblici e privati  i Carabinieri hanno ricostruito con dovizia di particolari tutte le fasi dell’evento. Nel corso dello scontro e nello scambio reciproco di pugni, calci e spintoni, uno dei rissanti ha perso il portafogli dal cui interno sono fuoriuscite diverse banconote, alcune delle quali sono state  raccolte da uno dei soggetti del gruppo opposto che, per assicurarsene il possesso, ha colpito con calci il proprietario delle stesse che si era accorto dell’azione predatoria del rivale. Il giovane in questione è stato denunciato per rapina impropria.

A seguito della colluttazione uno dei partecipanti ha fatto ricorso alle cure dell’Ospedale Perrino di Brindisi  abbandonando velocemente il pronto soccorso prima dell’emissione del referto. Un altro dei partecipanti è stato denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere , poiché ha tentato di nascondere un martello che custodiva nell’abitacolo della vettura con la quale si era presentato sul luogo della rissa, attrezzo rinvenuto vicino ad un bidone dagli operanti  e posto sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400