Martedì 13 Novembre 2018 | 20:58

NEWS DALLA SEZIONE

Premiato a Vienna
Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

Il miglior apprendista in Europa è un brindisino: lavora nell'Enel di Cerano

 
Abusi e violenze
Francavilla, nigeriano tormenta per anni una connazionale: arrestato

Francavilla Fontana, nigeriano tormenta per anni la sua ex: arrestato

 
Si chiamava Jaco
S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

S.Pietro Vernotico, morto il cane bruciato vivo perché abbaiava troppo

 
a Tuturano
Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

Lite tra ex amiche: auto sfasciata a calci e minacce di morte

 
San Pancrazio Salentino
Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

Esplode bombola di gas, crollo nel Brindisino: tre feriti, gravi due anziani

 
Vicino il campetto di rugby
Brindisi, tentato omicidio nella notte al rione S.Elia: un ferito

Brindisi, agguato nella notte al Rione Sant'Elia: ferito un 28enne

 
A fasano
Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

Xylella, nuovo monitoraggio in zona ulivi monumentali

 
Malavita scatenata
Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

Brindisi, guerra di mala e rapine: prime pesanti condanne

 
Bullismo
Brinidisi, 17enne aggredito e insultato in piazza denunciati due ragazzi

Brindisi, 17enne denudato e video finisce sul web, 2 denunciati

 
Nel Brindisino
Tuturano, rubano trattore e scappano nei campi: 1 arrestato, 3 ricercati

Tuturano, rubano trattore e scappano nei campi: 1 arrestato, 3 ricercati

 
Distrutta
Torre S.Susanna, a fuoco auto di un giornalista

Torre S.Susanna, a fuoco auto di un giornalista

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Sei denuciati

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani:
uno ruba il portafogli a un rivale

Lo scontro forse per un problema sentimentale: hanno un'età compresa tra i 23 e 28 anni

Rissa tra famigliesei arresti a Canosa

I Carabinieri della stazione di Latiano al termine degli accertamenti hanno denunciato a piede libero sei giovani del luogo per il reato di rissa. I fatti sono accaduti nel pomeriggio di sabato 13 ottobre  scorso nelle adiacenze del bar “Piccadilly” di Latiano, dove due gruppi di tre persone (tra i 23 e 28 anni) si sono fronteggiati con calci e pugni. Il movente della rissa sarebbe riconducibili a non meglio precisate ragioni di natura sentimentale.

A seguito dell’esame delle immagini degli impianti di videosorveglianza pubblici e privati  i Carabinieri hanno ricostruito con dovizia di particolari tutte le fasi dell’evento. Nel corso dello scontro e nello scambio reciproco di pugni, calci e spintoni, uno dei rissanti ha perso il portafogli dal cui interno sono fuoriuscite diverse banconote, alcune delle quali sono state  raccolte da uno dei soggetti del gruppo opposto che, per assicurarsene il possesso, ha colpito con calci il proprietario delle stesse che si era accorto dell’azione predatoria del rivale. Il giovane in questione è stato denunciato per rapina impropria.

A seguito della colluttazione uno dei partecipanti ha fatto ricorso alle cure dell’Ospedale Perrino di Brindisi  abbandonando velocemente il pronto soccorso prima dell’emissione del referto. Un altro dei partecipanti è stato denunciato anche per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere , poiché ha tentato di nascondere un martello che custodiva nell’abitacolo della vettura con la quale si era presentato sul luogo della rissa, attrezzo rinvenuto vicino ad un bidone dagli operanti  e posto sotto sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400