Lunedì 17 Dicembre 2018 | 07:56

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo la polemica
S.Pancrazio, la scuola decide per la settimana corta

S.Pancrazio, la scuola decide per la settimana corta

 
Nel Brindisino
Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

 
Operazione del Nas
Brindisi, carne polacca al posto di quella italiana alla mensa scolastica: 3 denunce

Brindisi, carne polacca al posto di quella italiana alla mensa scolastica: 3 denunce

 
A Mesagne
Prosciugano il conto di una 86enne dopo averle preso il bancomat

Prosciugano il conto di una 86enne dopo averle preso il bancomat

 
L'operazione
Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

Brindisi, GdF sequestra al porto 3mila paia di scarpe contraffatte

 
A Mesagne (Br)
Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

Viaggi e smartphone per 17mila euro con il bancomat di un'anziana, indagata una coppia

 
Sulla SS 16
Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

 
a Cisternino (Br)
Xylella: ulivo malato ceduto a senatore M5S, la Regione non può abbatterlo

L'ulivo malato ha l'immunità grillina, senatore M5S: «Non toccatelo, Xylella non esiste»

 
Pendolari dei rifiuti
In auto da Fasano a Monopoli per gettare spazzatura: multati

In auto da Fasano a Monopoli per gettare spazzatura: multati

 
Viene dalla Colombia
Carico sospetto su nave da Panama: operazione cc e GdF al porto di Brindisi

Carico sospetto su nave da Panama: operazione cc e GdF al porto di Brindisi

 

L'operazione della Gdf

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

E' risultato che la merce era sprovvista del certificato di conformità previsto in materia di sicurezza dei prodotti e non recava quindi il marchio Ce

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

BRINDISI - Il sequestro di 4.440 motori elettrici per lavatrici e di 39.000 giocattoli peluche è stato eseguito al porto di Brindisi da guardia di finanza e funzionari dell’agenzie delle dogane. La merce è stata trovata durante un controllo effettuato su due autoarticolati guidati da altrettanti cittadini stranieri, uno bulgaro e uno rumeno. E' risultato che la merce era sprovvista del certificato di conformità previsto in materia di sicurezza dei prodotti e non recava quindi il marchio Ce. Secondo quanto accertato gli articoli provenivano dalla Bulgaria e dalla Cina ed erano giunti in Italia attraverso la Grecia. I motori elettrici erano diretti a una società del napoletano, mentre i giocattoli erano destinati al mercato spagnolo. A entrambi i conducenti è stata contestata una violazione amministrativa con sanzioni dai 10.000 ai 60.000 euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400