Lunedì 17 Giugno 2019 | 16:33

NEWS DALLA SEZIONE

L'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
Il caso
Brindisi, cocaina nascosta nel reggiseno arrestata dai Cc una 19enne

Brindisi, cocaina nascosta nel reggiseno arrestata dai Cc una 19enne

 
Sport
Vela, regata Brindisi-Corfù: il vento sposta traguardo a Merlera

Vela, regata Brindisi-Corfù: vince il campione del mondo Morgan IV 

 
Tra 11 persone
Brindisi, maxi rissa per uno sguardo di troppo verso una ragazzina

Brindisi, maxi rissa per uno sguardo di troppo verso una ragazzina

 
Amara sorpresa
Francavilla, morde la focaccia e ci trova dentro uno scarafaggio cotto

Francavilla, morde la focaccia e ci trova dentro uno scarafaggio

 
Il video
Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

Mitch di Baywatch avvistato al lido vip Pettolecchia: «La Puglia è bella»

 
Alla Bcc di Locorotondo
Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

Cisternino, assaltano un bancomat ma i carabinieri li mettono in fuga

 
XXXIV Brindisi - corfù
Brindisi, le barche sono pronte: festa sul lungomare per la Regata

Brindisi, le barche sono pronte: festa sul lungomare per la Regata

 
Via ai lavori
Brindisi avrà un nuovo PalaEventi: firmata convenzione Regione-Comune

Brindisi avrà un nuovo PalaEventi: firmata convenzione Regione-Comune

 
Nel brindisino
Eroina in casa e allaccio abusivo all'Enel: arrestato 50enne a Francavilla

Eroina in casa e allaccio abusivo all'Enel: arrestato 50enne a Francavilla

 
Maltrattamenti
Ceglie Messapica, costretta per 18 anni a mangiare gli avanzi di marito e suocera

Ceglie Messapica, costretta per 18 anni a mangiare gli avanzi di marito e suocera

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Il Monopoli sulle tracce di Barretoriparte dalla Puglia l'avventura ?

Il Monopoli sulle tracce di Barreto, riparte dalla Puglia l'avventura ?

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa città che cambia
A Bari vecchia arriva la 'Casa dell'acqua': installazione in piazza Chiurlia

A Bari vecchia arriva la 'Casa dell'acqua': installazione in piazza Chiurlia

 
TarantoLotta alla droga
Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

Taranto, sorpreso con un chilo di hashish: arrestato 26enne

 
FoggiaIl caso
Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

Grano a Foggia, De Bonis scrive a Mattarella: «Presto commissione unica»

 
PotenzaRegione Basilicata
Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

Potenza, più soldi per i portaborse: il Consiglio studia una legge ad hoc

 
MateraSanità lucana
Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

Basilicata, arriva l'infermiere di famiglia: un progetto «apripista»

 
LecceIl ritrovamento
San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

San Cesario, passanti trovano gatto senza testa: è caccia ai colpevoli

 
BrindisiL'incidente
Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimbo in ospedale

Ceglie Messapica, parco giochi pericoloso: bimba in ospedale

 
BatL'incidente
Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

Trani, sedicenne precipitato da Villa Comunale: è mistero sulle cause

 

i più letti

L'operazione della Gdf

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

E' risultato che la merce era sprovvista del certificato di conformità previsto in materia di sicurezza dei prodotti e non recava quindi il marchio Ce

Brindisi, sequestrati nel porto 39mila peluche e 5mila motori per lavatrici

BRINDISI - Il sequestro di 4.440 motori elettrici per lavatrici e di 39.000 giocattoli peluche è stato eseguito al porto di Brindisi da guardia di finanza e funzionari dell’agenzie delle dogane. La merce è stata trovata durante un controllo effettuato su due autoarticolati guidati da altrettanti cittadini stranieri, uno bulgaro e uno rumeno. E' risultato che la merce era sprovvista del certificato di conformità previsto in materia di sicurezza dei prodotti e non recava quindi il marchio Ce. Secondo quanto accertato gli articoli provenivano dalla Bulgaria e dalla Cina ed erano giunti in Italia attraverso la Grecia. I motori elettrici erano diretti a una società del napoletano, mentre i giocattoli erano destinati al mercato spagnolo. A entrambi i conducenti è stata contestata una violazione amministrativa con sanzioni dai 10.000 ai 60.000 euro. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE