Venerdì 26 Aprile 2019 | 17:37

NEWS DALLA SEZIONE

A francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
Dai Carabinieri
Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

Ricatti a luci rosse e truffe on line su cuccioli: denunciato nel Brindisino

 
Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Confermati gli over con vincoli pluriennaliDa sciogliere al più presto il nodo Brienza

Confermati gli over con vincoli pluriennali
Da sciogliere al più presto il nodo Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariUfficializzati i nomi
Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

Bari, ecco i candidati ai 5 municipi che sostengono Decaro

 
MateraIl provvedimento
Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

Matera, nella Capitale della Cultura vietato lanciare coriandoli agli sposi: «Deturpano»

 
PotenzaIl furto
Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

Potenza ruba portafoglio in ospedale San Carlo a 87enne: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano

Manduria, l'ombra della baby gang dietro la morte di un anziano: pestato a sangue

 
BrindisiA francavilla fontana
In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

In casa merce rubata e 2 pincher denutriti: denunciata coppia

 
BatNessun ferito
Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: fermato

Bisceglie, spara contro carabinieri durante un controllo: preso ucraino

 

Su invito di una associazione culturale

Carabinieri, il generale di Brigata
Cataldo martedì 28 a Latiano

Visiterà anche l'immobile messo a disposizione dal Comune che ospiterà il comando stazione

Carabinieri, il generale di BrigataCataldo martedì prossimo a Latiano

Accogliendo l’invito dell’Associazione culturale “L’Isola che non c’è”, il generale di brigata della Regione Puglia, Giovanni Cataldo (che dal mese prossimo assumerà il comando della Legione Sicilia) martedì prossimo 28 agosto sarà a Latiano in visita alla locale stazione.

Con l’occasione il generale visiterà l’immobile (messo a disposizione dal Comune) nel quale nei prossimi mesi avverrà il trasferimento del Comando della locale stazione dopo che da anni l’attuale immobile di proprietà della Provincia risultava inadeguata per l’attività che i militari svolgono sul territorio con grande impegno e notevoli risultati, così come dimostrano anche le statistiche.


“Siano molto onorati - spiega il presidente dell’Associazione, prof. Tiziano Fattizzo - del fatto che il generale Cataldo ha accolto immediatamente il nostro invito a venire a Latiano. Anche alla luce dell’impegno profuso in questi ultimi mesi dall’Arma che nonostante le difficoltà ha saputo dare riscontro alle richieste dei cittadini e dell’Associazione ad aumentare il numero delle unità in servizio nella Stazione di Latiano da tempo sotto organico”. 

Una città questa che ospita un numero considerevole (forse il più alto della Puglia in rapporto al numero di abitanti) di cooperative sociali.

Nel corso della visita l’Associazione consegnerà al generale Cataldo una targa in segno di stima e riconoscenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400