Giovedì 24 Gennaio 2019 | 12:22

NEWS DALLA SEZIONE

In un ristorante
Sushi non tracciato: sequestri e multe a Brindisi

Sushi non tracciato: sequestri e multe a Brindisi

 
Dai cc forestali
Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

Campo volo elicotteri a Ostuni vicino a ulivi e costa: sequestrato

 
Operazione dei Cc
Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

Brindisi, spacciava davanti a scuola media: arrestato 27enne

 
Il caso
Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

Brindisi, macchia scura nelle acque del Porto: al via i controlli

 
Nel pomeriggio
A fuoco bus pieno di studenti, panico a San Pacrazio Salentino

A fuoco bus di studenti, panico a San Pancrazio Salentino: nessun ferito

 
A causa di un guasto
Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore per un guasto: l’ira dei passeggeri

Brindisi, volo Ryanair in ritardo di 5 ore: l’ira dei passeggeri

 
Arte
Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

Ostuni e Mesagne: Andy Warhol arriva in mostra

 
Nel Brindisino
Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

Fasano, fatturato in tempo record, l'azienda manda i dipendenti in crociera

 
Comune costituito parte civile
Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

Abuso d'ufficio e falso ideologico: due ex sindaci di Brindisi a processo

 
Hanno agito in quattro
Brindisi: sparano e svaligiano gioielleria di centro commerciale, nessun ferito

Brindisi, sparano e svaligiano gioielleria, poi fanno incidente: fermati in 3

 
Da Maria De Filippi
Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

Carovigno, una 23enne invitata a C'è Posta per Te

 

A Francavilla Fontana

Brindisi, vandali in azione al cimitero: saccheggiate 23 cappelle

L’ex assessore Galiano accusa «Almeno i cittadini siano avvisati dei danni!»

Brindisi, vandali in azione al cimitero: saccheggiate 23 cappelle

BRINDISI - Saccheggi e atti vandalici al cimitero comunale ai danni di 23 cappelle con crocefissi abbattuti, senza che i proprietari e gli interessati delle cappelle siano stati informati dell’accaduto. Infatti, «nelle nottate di sabato e domenica scorse il cimitero comunale è stato nuovamente oggetto di atti vandalici - riferisce l’ex assessore alle Attività produttive e Servizi cimiteriali dell’ex giunta Bruno, Luigi Galiano -: sono state rovinate 23 cappelle e, nello specifico, sono stati rovinati ed abbattuti i crocefissi prospicienti le parti frontali delle stesse. Inoltre, mi viene riferito che ultimamente il cimitero è stato oggetto di nuovi saccheggi di rame e ottone presenti sulle tombe».

«Il fatto grave è questo - ribadisce Galiano - : possibile che l’attuale amministrazione comunale non abbia comunicato nulla alla cittadinanza? Perché tutto questo silenzio? Certo che è possibile dal momento che ci risulta che solamente ieri mattina sono state allertate le Forze dell’Ordine, quando in realtà questi scempi durano ormai da settimane. Queste notizie - dice sempre Galiano - le abbiamo apprese da cittadini che hanno fotografato tutto e me l’hanno comunicato. Ma se questi atti di mero vandalismo sono da addebitare a dei facinorosi, la situazione attuale e soprattutto quella futura del cimitero comunale è da addebitare esclusivamente a questa amministrazione comunale che, senza conoscere minimamente le relative problematiche, con arroganza, saccenza e irresponsabilità - prosegue Galiano - ha pensato bene di revocare il “project financing” di ristrutturazione completa e a costo zero del cimitero che, tra le altre cose, prevedeva anche telecamere e il servizio di sorveglianza notturna. Infatti, se verranno lasciate le cose così come stanno oggi, ne vedremo ancora tanti di questi eventi delinquenziali».

Quindi, prosegue Galiano: «dov’è la politica? Ah si, la politica è immobile a farsi immortalare mentre vengono tagliati gli alberi del cimitero con costi che graveranno sui cittadini, attendo di leggere la determina ancora, mentre con il nostro progetto anche questo lavoro sarebbe stato a completa cura e spese della ditta aggiudicatrice. In ultimo, dalle foto, si evince che il taglio dei detti alberi - conclude Luigi Galiano - sta procurando diversi danni alla pavimentazione. Lo sapevate almeno questo? Svegliatevi e abbiate almeno un po’ di rispetto per i nostri defunti».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400