Mercoledì 24 Aprile 2019 | 13:08

NEWS DALLA SEZIONE

Stalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Sventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie M., anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
La denuncia
Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

Brindisi, si faceva inviare video hard da sua allieva di 12 anni

 
Vento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
L'ordinanza
Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

Brindisi, Sì alle spiagge «plastic-free» ma materiale sostitutivo è carente

 
Molestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
I controlli su strada
S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

S. Pancrazio Salentino, beccato con mazza da baseball in auto: denunciato

 
Stalking
Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

Brindisi, molestava l'ex compagna e la figlioletta: arrestato 48enne

 
Curiosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 
L'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
Il caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Homeemergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Immunità penale? È una vittoria dei tarantini»
Scatta sit in oltre zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

brindisi

Troppi colombi in città arrivano
i distributori automatici di «Ovistop»

Troppi colombi in città arrivano i distributori automatici di «Ovistop»

Un piano di contenimento della crescita demografica, su base almeno triennale, finalizzato a riequilibrare l’entità numerica dei colombi, nel pieno rispetto del benessere dell’animale.

Riparte la controffensiva del Comune e dell’Asl di Brindisi per porre un efficace freno al proliferare di tali volatili, presenti in colonie in città e non più solo ed esclusivamente nel centro storico, ma anche nelle periferie e nelle zone industriali e rurali. Un atto dovuto, nella consapevolezza delle problematiche che insorgono in presenza dei colombi, pericolose fonti di infezioni specifiche che possono essere trasmesse - direttamente (come possibili veicoli di microrganismi patogeni) o indirettamente (a causa degli accumuli di guano e di materiale organico e conseguente proliferazione di agenti patogeni) - all’uomo. Un aspetto, quest’ultimo, che allarma non poco i cittadini, fautori in più occasioni di mirate segnalazioni di protesta tese al ripristino delle condizioni minime di igiene e sanità.

Tornando al piano di contenimento, nello specifico esso consiste non solo nell’acquisto e nella somministrazione ai colombi di mangime antifecondativo di tipo “Ovistop” (procedura già attuata in passato), ma anche nell’installazione di cinque distributori automatici di mangime “Fly 15” in altrettanti edifici comunali. In tal senso, il Comune si avvarrà del contributo offerto dalla società farmaceutica emiliana “Acme Drugs”, che metterà a disposizione la propria esperienza per una somministrazione controllata del farmaco.

Nel dettaglio, l’intervento verrà effettuato su tutta la città nelle prime ore del mattino e, in quest’ottica, sono stati già individuati dieci punti strategici coincidenti con le zone in cui sostano le principali colonie riproduttive di colombi e i luoghi di maggiore concentrazione diurna e notturna L’Asl, peraltro, sta già utilizzando questo espediente presso l’ospedale “Perrino” e i risultati, in termini di contenimento del numero di volatili, sembrano positivi.

Per quanto concerne la spesa, l’Amministrazione ha stimato un costo iniziale, per acquisto e somministrazione delle prime 25 confezioni di farmaco e per la predisposizione dei dispenser automatici, di 9.965 euro. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400