Sabato 20 Ottobre 2018 | 17:36

NEWS DALLA SEZIONE

In pieno giorno
Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

Palpeggiano una 15enne, ricercati 3 extracomunitari

 
Sanità
Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

Emiliano: «Stabilizzati 132 precari Asl Brindisi»

 
Razzia in via Bastioni
Brindisi, immigrato distrugge vetriauto in sosta in centro: arrestato

Brindisi, immigrato distrugge vetri auto in sosta in ce...

 
Sei denuciati
Latiani, maxi rissa tra 6 giovani:uno ruba il portafogli a un rivale

Latiano, maxi rissa tra 6 giovani: uno ruba il portafog...

 
A Francavilla Fontana
Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo lancia sulla vetrina: arrestato

Rapina un bar, minaccia la barista con un sasso e lo la...

 
Ai ferri corti
Brindisi, il sindaco Rossi diffida Versalis e minaccia il fermo dell’impianto

Brindisi, sindaco diffida Versalis e minaccia fermo del...

 
Per una settimana
San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

San Vincenzo De' Paoli, reliquia arriva a Ostuni

 
Nel Brindisino
Non rispettano l'alt dei cc, inseguimento finisce con 3 tamponamenti: arrestati 2 nomadi serbi

Non rispettano l'alt dei cc, ma tamponano 3 auto: arres...

 
Turismo
Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

Brindisi «dimenticata» alla Fiera di Rimini

 
Nel rione Sant'Elia
Brindisi, incendia l’auto del vicino di casa ma un video lo inchioda: arrestato

Incendia l’auto del vicino, inchiodato da un video

 
Economia
Export brindisino in calo dopo 2 anni di crescita

Export brindisino in calo dopo 2 anni di crescita

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Arrestato 42enne a Brindisi

Evade dai domiciliari e ruba un'auto per andare a trovare la famiglia

Armato di pistola, dopo aver minacciato tre persone tra cui il proprietario, si è impossessato di una Fiat Panda. I Carabinieri lo hanno poi trovato nell’armadio della stanza da letto nascosto tra i vestiti

Roberto Leuci era ricercato dal 17 aprile 2018 per aver violato la misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta a causa di un'estorsione avvenuta a Catania nel 2014

Evade dai domiciliari e ruba un'auto per andare a trovare la famiglia

La pistola sequestrata a Leuci

BRINDISI - Era ricercato dal 17 aprile per aver violato la misura cautelare degli arresti domiciliari, disposta a causa di un'estorsione avvenuta a Catania nel 2014. I Carabinieri lo hanno ritrovato e arrestato a Brindisi a casa dei familiari. Ma Roberto Leuci, 42 anni, aveva fatto di più. La sera del 30 aprile, armato di pistola, dopo aver minacciato tre persone tra cui il proprietario, si è impossessato di una Fiat Panda. È a questo punto che sono partite le ricerche dei militari che hanno consentito alle pattuglie di individuare l’auto rapinata lasciata nel parcheggio di un condominio di Via Aleandro.

Dalla descrizione fornita dalle vittime e dal luogo del ritrovamento della vettura, i Carabinieri hanno subito ipotizzato chi fosse l'autore della rapina e hanno hanno fatto irruzione nell'appartamento dove era Leuci, rintracciandolo all’interno dell’armadio della stanza da letto, nascosto tra i vestiti. Nel corso della perquisizione i Carabinieri hanno trovato una borsa a tracolla contenente una pistola modificata con caricatore con due cartucce calibro 6.35 un paio di guanti in lattice di colore nero e le chiavi dell’autovettura rapinata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400