Domenica 21 Aprile 2019 | 02:13

NEWS DALLA SEZIONE

Lotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
Crisi al comune
Andria attende il commissario: ed è subito polemica

Andria attende il commissario: ed è subito polemica

 
È incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
Al secondo mandato
Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

Andria, il bilancio non passa: cade amministrazione Giorgino

 
La sentenza
Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

Uccise gioielliera a Canosa: condannato a 18 anni

 
Maltrattamenti
Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

Imponeva alla moglie codice di comportamento medievale: arrestato albanese a Barletta

 
Nel nordbarese
Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

Droga e armi da guerra in casa: arrestati padre e figlio a Trani

 
Tra Corato e Bisceglie
Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

Lama di Macina, straripa canale acque reflue del depuratore

 
Il punto
Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

Corato e Barletta: il decoro della bandiera è un optional

 
Il caso
Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

Barletta: al cimitero niente scale, impossibile portare fiori

 
Nel nordbarese
Barletta: a fuoco capannone zona industriale, vv.ff. trovano cadavere

Barletta: evade dai domiciliari, vv.ff. lo trovano morto in azienda in fiamme

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

diatriba politica

Canosa, scaramucce nel Pd
ed ex sindaco chiama la Polizia

Ernesto La Salvia

Ernesto La Salvia quando era ancora sindaco

CANOSA DI PUGLIA (BARLETTA - ANDRIA - TRANI) - E’ finita dinanzi alla polizia una diatriba politica tra l’ex sindaco di centrosinistra di Canosa di Puglia, Ernesto La Salvia, e il segretario cittadino del Pd, Nicola D’Ariano, che ieri ha negato all’ex primo cittadino la tessera di partito. La Salvia, che dopo il diniego ha chiesto l’intervento della polizia «perché venisse messo nero su bianco quanto avvenuto», ha già ottenuto l’intervento del segretario regionale del Partito democratico, Marco Lacarra, che ha definito quanto accaduto «una sciocchezza cui abbiamo già posto rimedio». «Abbiamo già provveduto a tesserare l’ex sindaco di Canosa - ha assicurato Lacarra - mentre sul segretario cittadino del Pd canosino domani si esprimerà la segreteria regionale».

«Quanto accaduto ieri è gravissimo - dice La Salvia - è una violazione di un dettame costituzionale, sono una persona onesta ed ero nella piena possibilità di iscrivermi al Pd, avermelo negato è una violazione capotica e mafiosa dei diritti di un individuo». Pare che le tensioni tra La Salvia e il Pd cittadino risalgano alle ultime elezioni. Nella scorsa consiliatura, La Salvia era stato eletto con una lista civica guidando per cinque anni una coalizione di centro sinistra. Alle ultime elezioni però, piuttosto che ricandidare il sindaco uscente, il Pd ha preferito fare le primarie e La Salvia ha rinunciato alla competizione. Il candidato poi designato dai democratici non è arrivato al ballottaggio e le elezioni sono state vinte dal candidato sindaco del Movimento 5 Stelle.
Dopo il diniego di ieri, un gruppo di iscritti al Pd di Canosa ha protestato dinanzi alla sede locale del partito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400