Sabato 17 Novembre 2018 | 15:59

NEWS DALLA SEZIONE

L'indagine
Casa ceduta per appuntamenti, denunciata coppia a Trani

Casa ceduta per appuntamenti, denunciata coppia a Trani

 
Guardia Costiera in azione
Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

Cibo scaduto e congelato male: sequestri in locali a Bisceglie e Trani

 
A Barletta
Un libro per aiutare Chiara, dopo l'incidente in Erasmus

Un libro per aiutare Chiara, dopo l'incidente in Erasmus

 
La tragedia di Andria
Scontro treni, Ferrotramvia: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

Scontro treni, Ferrotramviaria: rispettate norme sicurezza, risarciti già 16 mln

 
Le indagini
Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

Andria, sequestrato patrimonio per oltre 500mila euro a due coniugi

 
L'agguato a Margherita di Savoia
Margherita di Savoia, preso a pistolettate un fabbro di 41 anni: è in coma

Barletta, gli sparano e lo abbandonano davanti all'ospedale: è in coma

 
Inchiesta e rifiuti
Trani, questione Amiu: «L'indagine va proseguita su assunzioni e post gestione»

Trani, questione Amiu: «L'indagine va proseguita su assunzioni e post gestione»

 
Sanità e occupazione
Addio lavoro precario per 103 lavoratori dell'Asl Bat

Addio lavoro precario per 103 lavoratori dell'Asl Bat

 
La strage
Scontro treni in Puglia, per i dirigenti del MIT: «Rispettate norme sicurezza»

Scontro treni in Puglia, per i dirigenti del MIT: «Rispettate norme sicurezza»

 
Turismo
Barletta, il faro napoleonico ha lanciato il suo «Sos»

Barletta, il faro napoleonico ha lanciato il suo «Sos»

 
Gastronomia
Norbarese: burrata e cipolla protagoniste a Milano

Nordbarese: burrata e cipolla protagoniste a Milano

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Bloccato dai Carabinieri

Andria, droga nella palma
arrestato pusher 19enne

I militari hanno scoperto un nascondiglio per l'hashish nel tronco di un albero della villa comunale

Andria, droga nella palmaarrestato pusher 19enne

Una palma della villa comunale di piazza Gramsci, ad Andria, come nascondiglio ideale per la droga. Uno stratagemma che non è servito ad evitare le manette per un pusher andriese di 19 anni, G. C., bloccato dai carabinieri nel corso di una operazione antidroga. I militari del Radiomobile, in particolare, dopo aver ricevuto una serie di segnalazioni da parte dei cittadini, si sono appostati tra gli aalberi della villa, luogo preferito per lo smercio, notando l’andirivieni di numerosi ragazzi (spesso giovanissimi) avvicinarsi al giovane pusher.

In diverse circostanze, gli adolescenti, dopo avergli consegnato delle banconote, aspettavano che lui si allontanasse per poi ritornare poco dopo con la droga che nascondeva in un nascondiglio ricavato nel tronco di una palma. A questo punto i militari sono intervenuti, recuperando dalla fessura un panetto di hashish, per un peso totale di circa cinquanta grammi.

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico, che usava per tagliare la sostanza stupefacente sulla base delle richieste degli acquirenti, con ancora tracce di droga sulla lama, unitamente alla somma contante di 110 euro, provento dei suoi traffici. Il 19enne è finito ai domiciliari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400