Mercoledì 28 Ottobre 2020 | 04:20

NEWS DALLA SEZIONE

l'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
asl bt
Canosa, i 40 letti di riabilitazione destinati alla gestione dei pazienti post Covid

Canosa, 40 letti di riabilitazione destinati alla gestione dei pazienti post Covid

 
Controlli Polfer
Trani furti di rame a Ferrovie, sequestrati oltre 700 chili di «oro rosso»: denunciato 21enne

Trani furti di rame a Ferrovie, sequestrati oltre 700 chili di «oro rosso»: denunciato 21enne

 
la scorsa notte
Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

Trani, scontro tra auto, una vola dal parapetto: solo danni

 
l'appello
Emergenza Covid, Fipe Bari-BAT: «In piazza mercoledì per chiedere aiuti a fondo perduto»

Emergenza Covid, Fipe Bari-BAT: «In piazza mercoledì per chiedere aiuti a fondo perduto»

 
la commemorazione
Mennea, un francobollo per la «Freccia»: si ispirerà a questa foto

Mennea, un francobollo per la «Freccia»: si ispirerà a questa foto

 
L'evento
DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

DigithOn, Boccia: «Digitale e Stato insieme contro il virus»

 
pianeta carcere
Trani, «Ristrutturazione storica»: trasferiti i detenuti dalla «Sezione blu»

Trani, «Ristrutturazione storica»: trasferiti i detenuti dalla «Sezione blu»

 
grido d'allarme
Andria a Montegrosso tanti disagi, Bruno: «Stiamo lavorando»

Andria a Montegrosso tanti disagi, Bruno: «Stiamo lavorando»

 
Il virus
Covid a Canosa, 4 persone contagiate al Liceo Fermi: 3 studenti e un docente

Covid a Canosa, 4 persone contagiate al Liceo Fermi: 3 studenti e un docente

 
Il 23 ottobre
Torna DigithON, l'evento dedicato alle start up sarà online causa Covid

Torna DigithON, l'evento dedicato alle start up sarà online causa Covid

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

Bari calcio, Di Cesare: «Conta vincere, non giocare bene»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Nicola di Bari ricoverato in rianimazione dopo operazione al cuore

Nicola di Bari ricoverato in rianimazione dopo operazione al cuore

 
FoggiaLa lite
Coltellate tra migranti nel ghetto di Borgo Mezzanone: un morto

Coltellate tra migranti nel ghetto di Borgo Mezzanone: un morto

 
TarantoLa denuncia
M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

M5s Taranto: «Mittal è cattivo pagatore e crea terrore tra gli operai»

 
PotenzaIl caso
Covid 19 in Basilicata: è allarme, reparti sotto pressione

Covid 19 in Basilicata: è allarme, reparti sotto pressione

 
MateraIl virus
Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

Matera, la richiesta del sindaco: «Nuovi interventi per l'ospedale della città»

 
LecceLe dichiarazioni
Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

Disordini a Lecce per protesta al Dpcm, il sindaco: «Rabbia non prevalga, facciamo squadra»

 
Brindisinel Brindisino
Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

Mesagne, centinaia di chiamate e messaggi alla ex: arrestato mentre era appostato sotto casa

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 

i più letti

verso il ballottaggio

Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

Il ministro degli Esteri in vista del ballottaggio di ottobre. in un incontro ha appoggiato il candidato sindaco Michele Coratella

Di Maio ad Andria: «Grazie alla Puglia. Referendum, qi il 75% ha votato Sì»

ANDRIA - «Vorrei ringraziare con tutto il cuore Andria perché qui quasi l’80% ha votato Sì al referendum per il taglio dei parlamentari, il 78%. La Puglia il 75%. Volevo ringraziare i pugliesi e i cittadini di questa città per il contributo che hanno dato, perché hanno avviato un percorso».

Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, stamani ad Andria in vista del turno di ballottaggio, in un incontro in appoggio al candidato sindaco Michele Coratella (M5s).

Poi ha aggiunto: «Noi oggi siamo qui per parlare del Paese - ha aggiunto - per parlare con gli imprenditori che sono il motore della nostra economia, ma anche quelli che sono più in difficoltà, quindi teniamo la barra dritta sui problemi del Paese, discutiamo con rapidità ma ci sono delle esigenze fondamentali tra i cittadini italiani e io sono qui per parlare di quello».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie