Martedì 04 Agosto 2020 | 05:06

NEWS DALLA SEZIONE

Barriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
contagio di ritorno
Paziente torna positiva: allarme ad Andria

Paziente guarita, nuovamente positiva al Coronavirus: allarme ad Andria

 
l'intervista
Il regista Ozpetek a Trani: credo nell’umanità senza barriere

Ferzan Ozpetek a Trani: «Credo nell’umanità senza barriere»

 
Criminalità
Trani, pestaggio di un 16enne tranese nei guai anche 6 minorenni

Trani, pestaggio di un 16enne: nei guai anche 6 minorenni

 
Solidarietà
Azienda dona due defibrillatori a lidi pubblici di Bisceglie

Azienda dona due defibrillatori a lidi pubblici di Bisceglie

 
la disavventura
Barletta, cade da una giostra al luna park e batte la testa: 19enne in ospedale

Barletta, cade da una giostra al luna park e batte la testa: 19enne in ospedale

 
LA STORA
Barletta, Pinuccio il pizzaiolo doc che adora tutti i disabili

Barletta, ecco Pinuccio, il pizzaiolo doc che adora tutti i disabili

 
INQUINAMENTO
Bisceglie, irrompe l'alga tossica in zona Ripalta e scatta il divieto di balneazione

Bisceglie, irrompe l'alga tossica in zona Ripalta e scatta il divieto di balneazione

 
A Trani
Fase 3, Fitto: «Il post Covid 19 occasione per cambiare sanità in Puglia»

Fase 3, Fitto: «Il post Covid 19 occasione per cambiare sanità in Puglia»

 
L'OMAGGIO
Un francobollo per l'oro olimpico di Mennea

Un francobollo per l'oro olimpico di Mennea

 
solidarietà
Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiL'incidente
Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

Brindisi, aggredito con l'acido dalla moglie: grave uomo di 52 anni

 
BariIl caso
Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

Bari, Petruzzelli contro Amiu: «Niente personale per estendere il porta a porta e si assume un nuovo dirigente»

 
TarantoA Torricella
Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

Estorsione a commercianti di mitili: 3 arresti nel Tarantino

 
PotenzaAutomobilismo
Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

Melfi, va al campano Salvatore Venanzio il primo slalom nazionale del Vulture

 
Homel'allarme
Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

Coldiretti: da metà giugno 1400 incendi in Salento, a fuoco ulivi malati di Xylella

 
Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 

i più letti

La sentenza

Trani, assolto 4 volte dipendente comunale: risarcito con 30mila euro

Dopo quattro procedimenti penali connessi al compimento del proprio lavoro

Trani, assolto 4 volte dipendnte comunale: risarcito con 30mila euro

TRANI - Ha riportato ben quattro assoluzioni con formula piena, grazie alle quali ha diritto a un risarcimento di 30mila euro da parte del Comune di Trani. Lo stesso ente, però, non ne rende noto il nome.

Infatti, a seguito di sanzioni irrogate dall’Autorità garante della privacy, i documenti sono nell’esclusivo possesso del segretario generale, Angelo Lazzaro, che per non violare la privacy dell’interessato, nel provvedimento che autorizza il rimborso ne sostituisce il nome con «omissis».

Nell’atto non compare neanche il numero di matricola e, dunque, siamo in presenza di un risarcimento, peraltro legittimo, a un dipendente comunale beneficiato da assoluzioni, in virtù delle quali il cronista potrebbe avere scritto il nome nel passato. Ma tale nome, oggi, non si può divulgare non per scelta della testata giornalistica, bensì per restrizioni della pubblica amministrazione.
In ogni caso, dovrebbe trattarsi di un funzionario dell’Ufficio tecnico «sottoposto - si legge nel provvedimento -, per fatti connessi al compimento del proprio ufficio, a più procedimenti penali per i quali ha comunicato nel tempo la volontà di avvalersi della tutela giudiziaria prevista dai Contratto collettivo nazionale di lavoro e dal regolamento comunale per il patrocinio legale dei dipendenti, approvato con deliberazione del Commissario straordinario del 10 giugno 2015, per quanto applicabile “ratione temporis“, indicando il legale prescelto».

Ebbene, a seguito del passaggio in giudicato dei pronunciamenti di archiviazione o assoluzione, per non aver commesso il fatto o perché il fatto non sussiste, il dipendente ha presentato nel tempo richieste di rimborso spese per tutela giudiziaria per complessivi quattro giudizi.
Tuttavia, per due richieste di rimborso, sono stati introdotti giudizi innanzi al Tribunale di Trani, definiti con sentenza di primo grado.

Lo spirito del provvedimento, a questo punto, «per porre fine e/o evitare l’instaurazione di ulteriori contenziosi, è stato di perfezionare un accordo in ragione del quale Il Comune di Trani, a tacitazione e saldo di ogni diritto o pretesa per rimborso spese di difesa nei quattro giudizi definiti con archiviazione/assoluzione, riconosce al dipendente che accetta, con rinuncia espressa ad ogni ulteriore rivendicazione, il complessivo 50.752 euro, Iva compresa».

Materialmente, però, al dipendente andranno 29.182,40 euro (Iva compresa), poiché la parte restante «deve intendersi compensata e definitivamente introitata nel bilancio dell’ente - scrive il segretario generale -, in ragione di credito certo liquido ed esigibile, vantato dall’ente nei confronti del medesimo dipendente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie