Lunedì 03 Agosto 2020 | 14:35

NEWS DALLA SEZIONE

Barriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
contagio di ritorno
Paziente torna positiva: allarme ad Andria

Paziente guarita, nuovamente positiva al Coronavirus: allarme ad Andria

 
Criminalità
Trani, pestaggio di un 16enne tranese nei guai anche 6 minorenni

Trani, pestaggio di un 16enne: nei guai anche 6 minorenni

 
Solidarietà
Azienda dona due defibrillatori a lidi pubblici di Bisceglie

Azienda dona due defibrillatori a lidi pubblici di Bisceglie

 
la disavventura
Barletta, cade da una giostra al luna park e batte la testa: 19enne in ospedale

Barletta, cade da una giostra al luna park e batte la testa: 19enne in ospedale

 
LA STORA
Barletta, Pinuccio il pizzaiolo doc che adora tutti i disabili

Barletta, ecco Pinuccio, il pizzaiolo doc che adora tutti i disabili

 
INQUINAMENTO
Bisceglie, irrompe l'alga tossica in zona Ripalta e scatta il divieto di balneazione

Bisceglie, irrompe l'alga tossica in zona Ripalta e scatta il divieto di balneazione

 
A Trani
Fase 3, Fitto: «Il post Covid 19 occasione per cambiare sanità in Puglia»

Fase 3, Fitto: «Il post Covid 19 occasione per cambiare sanità in Puglia»

 
L'OMAGGIO
Un francobollo per l'oro olimpico di Mennea

Un francobollo per l'oro olimpico di Mennea

 
solidarietà
Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

Trani, donazione straordinaria sangue dei fanti nella caserma «Lolli Ghetti»

 
L'evento
Bisceglie, torna la mini rassegna su arte e urbanistica Urban Talk

Bisceglie, torna la mini rassegna su arte e urbanistica Urban Talk

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
BariFase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

Il processo

Giustizia svendita a Trani, parla il carabiniere da cui partirono le indagini

Ascoltato il luogotenente Satoniccolo: i sospetti, le intercettazioni, ecco come arrivarono a Nardi

Trani, arrestati due magistrati per corruzione e falso ideologico

I due magistrati Antonio Savasta e Michele Nardi

E’ iniziato questa mattina in Tribunale a Lecce l’ascolto del luogotenente Saverio Santoniccolo , il comandante dei carabinieri di Barletta , uno dei principali protagonisti dell’inchiesta giudiziaria sfociata nel gennaio 2019 negli arresti di Michele Nardi, Antonio Savasta e dell’ispettore di polizia di Corato Vincenzo Di Chiaro, accusati di avere pilotato indagini e processi in cambio di ingenti somme di denaro.

In aula, ascoltato come teste della Procura, Santoniccolo ha illustrato l’origine dell’inchiesta ricostruendo tutta l’attività investigativa svolta, partita dalla presunta estorsione a carico dell’imprenditore Flavio D’Introno. Dalle prime captazioni ambientali e telefoniche gli investigatori lo sentirono parlare con i suoi familiari e con una donna in particolare, a cui riferiva di «quanti soldi aveva dato ad un magistrato, alto e brizzolato» che Santoniccolo intuisce poter essere Nardi. Sospetto avvalorato in seguito da altre intercettazioni, come riferito in aula da Santoniccolo.

Ascoltato anche il perito della Procura, Leo, che ha esaminato le intercettazioni telefoniche, i video e le registrazioni degli incontri tra gli indagati. In aula erano presenti per la prima volta dopo la scarcerazione l’ex gip di Trani Michele Nardi e l'ispettore di polizia del commissariato di Corato, Vincenzo Di Chiaro, ora sospeso dal servizio. Entrambi sono agli arresti domiciliari con l’uso del braccialetto. Hanno avuto l'autorizzazione dal collegio giudicante a recarsi in Tribunale con mezzi propri. L’esame di Santoniccolo proseguirà il 15 luglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie