Venerdì 05 Marzo 2021 | 14:45

NEWS DALLA SEZIONE

L'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 
II fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

Bisceglie, Guardia costiera sequestra 8mila ricci di mare: tutti rigettati in mare

 
Il caso
Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

Covid 19 ad Andria, dà testata a un carabiniere per evitare la multa: arrestato

 
La curiosità
Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

Barletta, il parto-record di Gabriella nel parcheggio dell'ospedale

 
Nella Bat
Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

Trani, attentato al sindaco, la visita di Piemontese: «Non c'è spazio per la violenza»

 
degrado
Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

Trani, l’area del vecchio mattatoio trasformata in discarica a cielo aperto

 
L'emergenza
Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

Andria, vigile scrive alla sindaca: «Non ce la faccio più contro gli assembramenti»

 
L'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barila sentenza
Bari, sparò per vendicare morte del figlio: boss Montani condannato a 12 anni

Bari, sparò per vendicare morte del figlio: boss Montani condannato a 12 anni

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

Potenza, inaugurazione anno giudiziario Corte dei Conti: creato ufficio «Servizio Covid-19»

 
LecceEconomia
Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

Le imprese «rosa» del Salento più forti della crisi Covid

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati
Leporano, soldi per le elezioni 2019 /Vd

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

maltempo

Barletta, pomeriggio di allagamenti tra disagi e pericoli

Traffico in tilt e lo straripamento del canale Ciappetta Camaggio ha fatto in modo che la strada di via Andria fosse temporaneamente chiusa

Barletta, pomeriggio di allagamenti tra disagi e pericoli

BARLETTA - Chiunque avesse avuto un mezzo anfibio ieri pomeriggio a Barletta non avrebbe avuto alcuni tipo di problema.
Solo lui però. Tutti gli altri, e sono stati tanti, hanno dovuto fare i conti con disagi e pericoli. E l’incubo che si potesse spegnere l’automobile. Insomma l’acqua che è caduta dal cielo nel primo pomeriggio ha creato non pochi problemi agli automobilisti e non solo. Tutto questo per una pioggia di circa due ore.

I problemi si sono verificati in due luoghi distinti della città: in via Andria dove la arcinota situazione dello straripamento del canale Ciappetta Camaggi ha fatto in modo che la strada fosse temporaneamente chiusa e la nuovissima circostanza che si è creata in via Regina Margherita alla altezza di via Della Repubblica.
Proprio alla periferia nord della città, così come si evince bene dalla fotografia che pubblichiamo, il traffico è andato il tilt.
La macchine procedevano a passo d’uomo e si sono creati incolonnamenti. Doveroso chiedere alla Amministrazione comunale e a chi sta effettuando i lavori il perché di una simile situazione. Che cosa è successo? Sarà sempre così?
I bene informati fanno sapere che mancherebbe un regolare scolo delle acque. Insomma la criticità sarebbe insita nel mancato smaltimento delle acque piovane.
Sta di fatto che sarebbe opportuno porvi rimedio al più presto al fine di evitare che ad ogni pioggia di verifichi la medesima situazione. Non sarebbe un bel bigliettino da visita per la città.

«Non potevo credere ai miei occhi essendomi trovato con la mia auto nell’allagamento di via Regina Margherita - ha fatto sapere alla Gazzetta il nostro lettore Antonio -. Non è per nulla giusto che debbano accadere questi inconvenienti per gli automobilisti. Mi auguro che questo campanello di allarme possa essere utile per mettere in ordine la strada». Speriamo.


Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie