Lunedì 14 Ottobre 2019 | 02:32

NEWS DALLA SEZIONE

nel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
i numeri
Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

 
L'inchiesta
Traffico di influenze, padre Renzi indagato: soldi da imprenditore barlettano D'Agostino

Padre Renzi indagato: «Soldi da D'Agostino per presentarlo a politici pugliesi»

 
nel Nordbarese
Trani, chiusa per 15 giorni pizzeria dell'uomo che ha minacciato 3 ragazzini con una pistola

Trani, chiusa per 15 giorni pizzeria dell'uomo che ha minacciato 3 ragazzini con una pistola

 
L’epilogo
Magistrati arrestati a Trani, D’Introno si costituisce: è in carcere

Magistrati arrestati a Trani, D’Introno si costituisce: è in carcere

 
Il giallo
Crollo di Barletta, scomparsa la maglia dedicata alle 5 vittime: «Una vergogna»

Crollo di Barletta, scomparsa la maglia dedicata alle 5 vittime: «Una vergogna»

 
Strage Andria-Corato
Scontro treni, pm conosceva avvocato: doveva astenersi, Csm conferma censura

Scontro treni: «Pm conosceva avvocato, doveva astenersi», Csm conferma censura

 
nel nordbarese
Trani, ragazzini giocano con petardo e lui li minaccia con pistola: arrestato

Trani, ragazzini giocano con petardo e lui li minaccia con pistola: arrestato

 
Il rogo
Andria, fiamme distruggono deposito di legname: indagano i carabinieri

Andria, fiamme distruggono deposito di legname: indagano i carabinieri

 
Lotta alla droga
Andria, sequestrato oltre un chilo di marijuana: 3 arresti

Andria, sequestrato oltre un chilo di marijuana: 3 arresti

 
Lìappello
Agricoltori in ginocchio nella Bat: poche giornate lavorative

Agricoltori in ginocchio nella Bat: poche giornate lavorative

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

La proposta

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

La mozione, presentata dal M5S, è stata approvata in consiglio

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Cattivi odori e puzze, meglio definite «emissioni odorigene»: ci sarà una “app” a disposizione dei cittadini per segnalare casi ed episodi. E’ quanto prevede la proposta oggetto della mozione presentata dai portavoce-consiglieri comunale del Movimento 5 Stelle approvata all'unanimità nella seduta del Consiglio comunale di lunedì sera.
In particolare, ai cittadini avranno la possibilità di utilizzare una applicazione su cellulare per segnalare i cattivi odori, quindi sarà possibile informare in tempo reale l'Arpa Puglia e gli organi comunali preposti per individuare la fonte delle emissioni moleste.

«È un primo passo per tentare di risolvere uno dei problemi ambientali che attanagliano la nostra città – spiegano in una nota i consiglieri comunali del M5S Antonio Coriolano, Maria Angela Carone e Giuseppe Basile - la salute dei cittadini e le problematiche ambientali non hanno un colore politico e non possono essere né rimandati né sottovalutati. È un problema serio che doveva essere affrontato da tutte le amministrazioni comunali che si sono succedute fino ad oggi, ma che, invece, non è stato mai preso in considerazione concretamente».

Come è noto, l’iniziativa del M5S, scaturisce da ciò che si verifica in città e dintorni, da circa due mesi, dove sono stati e vengono segnalati da parte dei cittadini, cattivo odori ed emissioni odorigene che provocano problemi non solo alla respirazione, ma alla gola e agli occhi. Così, i consiglieri pentastellati allo scopo di «impegnare l’amministrazione comunale ad intraprendere azioni, in collaborazione con l’Arpa Puglia, per rendere più incisiva e immediata l’azione di monitoraggio e individuazione delle emissioni odorigene incriminate».

Di qui la proposta approvata all’unanimità in Consiglio comunale del M5S. E cioè: «la realizzazione e diffusione di un’applicazione da utilizzarsi tramite cellulare per mezzo della quale i cittadini possono in tempo reale segnalare la presenza di emissioni odorigene che, attraverso l’elaborazione della geolocalizzazione e delle condizioni atmosferiche presenti in quel dato momento, individuino l’area da cui queste emissioni provengono». Inoltre, è previsto che «vengano utilizzati dei droni, con la possibilità di sottoscrivere accordi o convenzioni con privati o associazioni che ne siano in possesso e che abbiano tutte le necessarie autorizzazioni per lo specifico utilizzo professionale, in grado di fotografare il punto preciso da cui queste emissioni provengono, per far si che Arpa e Comune possano intervenire tempestivamente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie