Lunedì 09 Dicembre 2019 | 10:44

NEWS DALLA SEZIONE

Nuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
Il caso
A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

A Barletta la ruota panoramica c'è ma... non gira

 
Il posto fisso
Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

 
In zona Zagaria
Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

Andria, scattano i sigilli a discarica abusiva di 23 mila metri quadri

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», la Cassazione annulla custodia ex pm Nardi

«Sistema Trani», la Cassazione annulla custodia ex gip Nardi

 
Il grido d'aiuto
Bat, olivicoltori preoccupati per criminalità e prezzi: «Esercito nelle campagne»

Barletta, olivicoltori preoccupati per criminalità e prezzi: «Esercito nelle campagne»

 
Blitz dei Carabinieri
carabinieri andria

Andria, 2 chili di droga del clan in casa: arrestata intera famiglia

 
Il caso
Vigilessa arrestata mentre è in vacanza in Puglia: trovata con 50 grammi di eroina

Vigilessa arrestata mentre è in vacanza in Puglia: trovata con 50 grammi di eroina

 
I fondi
Barletta, il Coni pubblica bando da 2 mln per i lavori dello stadio

Barletta, il Coni pubblica bando da 2 mln per i lavori dello stadio

 
Giustizia svenduta
«Sistema Trani», in aula spuntano le registrazioni degli interrogatori

«Sistema Trani», in aula spuntano le registrazioni degli interrogatori

 
La novità
L'albero di Natale fatto all'uncinetto dalle nonnine sbarca in Puglia

L'albero di Natale fatto all'uncinetto dalle nonnine sbarca in Puglia

 

Il Biancorosso

Al San Nicola
Il Bari aggancia il Potenza: la partita giocata in casa finisce 2-1

Il Bari aggancia il Potenza: il match finisce 2-1. Rivedi la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaNel foggiano
volante polizia

San Severo, in fuga per 30 chilometri: aveva eroina nell'auto

 
PotenzaLa tragedia
Scivola e cadendo parte un colpo dal suo fucile. Muore un cacciatore

Forenza, scivola e gli parte un colpo dal fucile: muore cacciatore

 
BariLa cena del cuore
Metti una sera a cena con i bimbi autistici dietro i fornelli

Metti una sera a cena a Bari con i bimbi autistici dietro i fornelli

 
BatNuoto
La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

La biscegliese Elena Di Liddo è argento europeo nei 100 farfalla

 
HomeIl siderurgico
Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

Cantiere Taranto, a studio sgravi del 100% per chi assume lavoratori ex Ilva

 
BrindisiPub Ciporti
Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

Fasano, incendio a un pub: terzo attentato in pochi mesi

 
LecceL'analisi
Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

Lecce, il boom della grande distribuzione: in provincia ci sono 402 strutture

 
MateraOperazione dei Cc
Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

Pisticci, sorpresi in garage con 800 grammi di marijuana: in cella due 21enni

 

i più letti

La proposta

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

La mozione, presentata dal M5S, è stata approvata in consiglio

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Cattivi odori e puzze, meglio definite «emissioni odorigene»: ci sarà una “app” a disposizione dei cittadini per segnalare casi ed episodi. E’ quanto prevede la proposta oggetto della mozione presentata dai portavoce-consiglieri comunale del Movimento 5 Stelle approvata all'unanimità nella seduta del Consiglio comunale di lunedì sera.
In particolare, ai cittadini avranno la possibilità di utilizzare una applicazione su cellulare per segnalare i cattivi odori, quindi sarà possibile informare in tempo reale l'Arpa Puglia e gli organi comunali preposti per individuare la fonte delle emissioni moleste.

«È un primo passo per tentare di risolvere uno dei problemi ambientali che attanagliano la nostra città – spiegano in una nota i consiglieri comunali del M5S Antonio Coriolano, Maria Angela Carone e Giuseppe Basile - la salute dei cittadini e le problematiche ambientali non hanno un colore politico e non possono essere né rimandati né sottovalutati. È un problema serio che doveva essere affrontato da tutte le amministrazioni comunali che si sono succedute fino ad oggi, ma che, invece, non è stato mai preso in considerazione concretamente».

Come è noto, l’iniziativa del M5S, scaturisce da ciò che si verifica in città e dintorni, da circa due mesi, dove sono stati e vengono segnalati da parte dei cittadini, cattivo odori ed emissioni odorigene che provocano problemi non solo alla respirazione, ma alla gola e agli occhi. Così, i consiglieri pentastellati allo scopo di «impegnare l’amministrazione comunale ad intraprendere azioni, in collaborazione con l’Arpa Puglia, per rendere più incisiva e immediata l’azione di monitoraggio e individuazione delle emissioni odorigene incriminate».

Di qui la proposta approvata all’unanimità in Consiglio comunale del M5S. E cioè: «la realizzazione e diffusione di un’applicazione da utilizzarsi tramite cellulare per mezzo della quale i cittadini possono in tempo reale segnalare la presenza di emissioni odorigene che, attraverso l’elaborazione della geolocalizzazione e delle condizioni atmosferiche presenti in quel dato momento, individuino l’area da cui queste emissioni provengono». Inoltre, è previsto che «vengano utilizzati dei droni, con la possibilità di sottoscrivere accordi o convenzioni con privati o associazioni che ne siano in possesso e che abbiano tutte le necessarie autorizzazioni per lo specifico utilizzo professionale, in grado di fotografare il punto preciso da cui queste emissioni provengono, per far si che Arpa e Comune possano intervenire tempestivamente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie