Lunedì 22 Ottobre 2018 | 09:50

NEWS DALLA SEZIONE

A Bisceglie
Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi nei lavori

Sicurezza, chiude Teatro Garibaldi, polemica ritardi ne...

 
Davanti alla chiese
Bisceglie, spacciano 50 euro falseper le piantine dei malati di tumore

Bisceglie, spacciano 50 euro false per le piante dei ma...

 
Il prodigio
Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegico

Mons. Dimiccoli, il miracolo fu valido: curò paraplegic...

 
Presi dalla Polizia
Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in sala giochi

Andria, in cella due rapinatori: pestarono cliente in s...

 
la tragedia di Andria
Scontro treni, il gup chiama in causail Ministero e la Ferrotramviaria

Scontro treni, gup chiama in causa il Ministero e la Fe...

 
Il caso
Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito in tilt

Barletta, cantieri «a sorpresa» e il traffico va subito...

 
Il convegno
Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurezza a Canosa

Bat? Territorio fragile, ma lo Stato c'è: focus sicurez...

 
Il bilancio
Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

Vendemmia: un'ottima annata, +20% rispetto al 2017

 
La strage
Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

Cani morti in strada a Trani, mistero irrisolto

 
Ad Andria
Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Murgia

Sequestrate costruzioni abusive nel Parco Nazionale Mur...

 
Il caso
Domenica con beffa, chiuso il castello di Trani: «Famiglie state a casa»

Chiuso castello di Trani di domenica: «Famiglie a casa»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Una trentina di pungiglioni sul corpo

Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

Lo hanno trovato cadavere ieri sera in un casolare a Trinitapoli e con almeno trenta pungiglioni su tutto il corpo: sul viso, sul collo, sul braccio e sulle mani. È morto per shock anafilattico dovuto alle punture di uno sciame di api un 45enne di nazionalità rumena

Trinitapoli, punto da uno sciame d'api: 45enne morto per shock anafilattico

TRINITAPOLI - Lo hanno trovato cadavere ieri sera in un casolare a Trinitapoli e con almeno trenta pungiglioni su tutto il corpo: sul viso, sul collo, sul braccio e sulle mani. È morto per shock anafilattico, dovuto alle punture di uno sciame di api, un 45enne di nazionalità rumena, sul corpo del quale sono state anche riscontrate ferite alla testa dovute a una caduta.

Sono stati i familiari dell'uomo a dare l'allarme. Quindi le ricerche, il ritrovamento e il sopralluogo dei carabinieri e poi del medico legale che ha accertato la causa del decesso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400