Sabato 25 Giugno 2022 | 16:25

In Puglia e Basilicata

SERIE A2

Next Nardò, via coach Gandini, torna il tecnico della storica promozione Battistini

Next Nardò, via coach Gandini, torna il tecnico della storica promozione Battistini

Michele Battistini torna al Nardò (Foto Pasca Nardò)

La società: «Una scelta professionale dolorosa ma la squadra ha bisogno di una scossa»

22 Marzo 2022

Redazione online

La Pallacanestro «Andrea Pasca» Next Nardò comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Coach Michele Battistini. «A Michele, neretino verace ed autentico traghettatore della promozione in serie A2, un compito difficile e ricco di responsabilità nell'occasione unica di trascinare il Toro verso un'agognata salvezza. Un segnale che la società granata ha deciso di mandare al roster ed alla tifoseria tutta che mai come nei prossimi match sarà fondamentale per raggiungere l'obiettivo prefissato: quello di difendere la categoria conquistata lo scorso 23 giugno».

«La speranza - auspica la società neretina - è quella di ritornare a vedere il Palazzetto “San Giuseppe da Copertino” festante e caloroso più che mai, come nelle migliori pagine di storia scritte da questo club che soprattutto grazie al supporto dei propri sostenitori ha portato a casa risultati importanti nel corso degli anni. La squadra, in queste ore, è già in palestra a disposizione del Coach e del Vice Daniele Quilici per preparare la gara esterna di Ferrara con palla a due domenica 27 marzo alle ore 12:30».  Da parte della società, «certa delle potenzialità e della scelta fatta, un in bocca al lupo a Michele ed ai suoi assistenti per questo rush finale di stagione». 

«Ringraziamo Marco per la professionalità dimostrata. Non è stata una scelta facile. Gandini ha sempre dato il massimo, - dichiara il Presidente Ivan Marra - ma arrivati a questo punto e visti i risultati ottenuti fino ad ora non era possibile fare altro. Era necessario un cambio di rotta anche per responsabilizzare i giocatori» è stato questo il comunicato del club sul sollevamento dell'incarico del tecnico Gandini, al quale è stato fatale il poker di sconfitte consecutive subite in due settimane  e mezzo, compresa l'ultima in casa, ovvero il -14 con il Latina, club di medio-bassa classifica, distanziatasi dalla Next di sei punti. La formazione neretina, infatti, a tre giornata dalla fine della stagione regolare, è posizionata in piena zona-playout, in terzultima posizione, a -2 dall'area «immacolata» della salvezza. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

i più visti della sezione

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725