Venerdì 21 Settembre 2018 | 18:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

«Mondo Convenienza»

Arredamento, a Casamassima
nuovo store da 3mila metri mq

Aperto accanto ad Auchan il nuovo negozio della catena che ha 39 punti vendita in tutta Italia

Arredamento, a Casamassimanuovo store da 3mila metri mq

VALENTINO SGARAMELLA

Un mondo di convenienza per tutte le tasche a Casamassima, presso il parco commerciale accanto all’ipermercato Auchan. È il nuovo punto vendita «Mondo convenienza», inaugurato in questi giorni. Parliamo di un’area di 3mila metri quadri di un’azienda che vanta 39 punti vendita in tutta Italia, con 3mila dipendenti. Si occupano di tutto ciò che riguarda l’arredamento casa, dalla camera da letto alla cucina. Inoltre, offrono soluzioni chiavi in mano. Il cliente è assistito nella scelta e nelle soluzioni da un venditore personale che si occupa esclusivamente di lui, aiutandolo nella scelta e nella pianificazione attraverso anche dei software, valido ausilio nella rilevazione delle misure dei mobili. Ciò consente massima precisione nel momento dell’acquisto.

Non basta. L’assistenza è totale, dall’inizio alla fine. Il cliente al momento dell’acquisto sa già quando riceverà la merce a casa, con il montaggio da parte di personale specializzato. L’appartamento viene lasciato completamente pulito. Insomma, un servizio a 360 gradi. Per qualunque necessità, per modifiche eventuali richieste dal cliente esiste un servizio di supporto anche dopo l’ordine grazie a personale qualificato che lavora a Civitavecchia, quartier generale dell’azienda.

«Mondo convenienza» nasce negli Anni Ottanta grazie all’iniziativa del patron, Giovambattista Carosi di Viterbo, che inizia da zero. Un esempio di self made man all’italiana, Carosi. Dapprima garzone in un magazzino di mobili, poi diviene commesso nello stesso negozio di cui diventerà poi direttore. Quindi, acquista il suo primo negozio a Civitavecchia. A quel punto, ha inizio la storia di «Mondo convenienza».

Oggi è ancora saldamente al timone. È lui che decide e delinea strategie facendo crescere anno dopo anno l’azienda.
«Quando decidiamo di inaugurare un nuovo punto vendita non ci comportiamo mai come invasori o colonizzatori ma cerchiamo di sposare le nostre strutture con le caratteristiche del territorio», spiegano in azienda. «Anzitutto, si comincia dal personale di vendita selezionato nel territorio, per cercare di far crescere la zona da un punto di vista economico e sociale. Inoltre, si effettua uno studio del punto vendita da un punto di vista architettonico e stilistico». Si tratta di uno studio che risale indietro nel tempo ed indaga sulla cultura e sulle produzioni tipiche del luogo in cui ci si insedia.

All’interno del punto vendita di Casamassima si apprezza la pietra locale della zona, arredi che richiamano alla memoria le antiche masserie. All’ingresso del punto vendita, un soffitto con antiche volte a botte. Insomma si tende a caratterizzare lo stile d’arredo interno, la teleria esistente a Casamassima è del tutto diversa da quella presente in altri punti vendita italiani.
«Ci piace far capire al cliente cosa potrebbe riprodurre a casa sua con il nostro arredo, conservando però intatto i propri gusti», dicono a «Mondo convenienza». «Il cliente oggi cerca una soluzione di arredo a portata di tasca, una casa bella senza doversi impegnare troppo sul piano economico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

A Bari maxi delegazione da Mosca: incontro tra istituzioni e imprese

 
Scuola di Medicina Uniba, Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

Scuola di Medicina Uniba
Al Bano alla cerimonia di inaugurazione

 
Bitonto, tentano furto in un centro deposito d'abbigliamento: tre arresti

Bitonto, tentano furto in un magazzino d'abbigliamento: tre arresti

 
Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

Casamassima, anche se ai domiciliari spacciava cocaina: arrestato

 
Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Era pronto a sparare»

Bari, arrestato a Madonnella 33enne armato: «Pronto a sparare»

 
Ex Fibronit

Dopo la bonifica l'ex Fibronit
diventa il parco della gente

 
Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurroora la palla passa al partito nazionale»

Vitali (FI): «Sull’ex senatore azzurro ora la palla passa al partito nazionale»

 
Zullo per superare la legge Merlin: «Riapriamo le case chiuse»

Zullo: «Riapriamo le case chiuse per superare la legge Merlin»

 

GDM.TV

Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 

PHOTONEWS