Mercoledì 14 Aprile 2021 | 18:29

NEWS DALLA SEZIONE

Lo studio legale
Bari, Polis Avvocati continua a crescere

Bari, Polis Avvocati continua a crescere

 
L'intervista
Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

Bari, la testimonianza: «Io, dentista, volontario per dare un contributo nei vaccini»

 
Il caso
Bari, vaccini in Fiera: si torna alla normalità

Bari, vaccini in Fiera: si torna alla normalità

 
nel Barese
Giovinazzo, evade dai domiciliari per andare a chiedere reddito di cittadinanza: arrestato

Giovinazzo, evade dai domiciliari per andare a chiedere reddito di cittadinanza: arrestato

 
Il caso
Bari, è di nuovo caos nell'hub vaccinale in Fiera: code e disordini

Bari, caos nell'hub vaccinale in Fiera: code e disordini. Anziano si sente male mentre è in fila

 
La scoperta
Chili di droga in un terreno incolto: sequestro a Sannicandro di Bari

Chili di droga in un terreno incolto: sequestro a Sannicandro di Bari

 
La festa
Il 13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio

13 aprile si festeggia la Giornata mondiale del bacio: il messaggio di Decaro ai nonni nelle Rsa

 
Borseggio in largo Ciaia
Bari, sul telefonino le notifiche degli acquisti fatti con le sue carte di credito appena rubate

Bari, sul telefonino le notifiche degli acquisti fatti con le sue carte di credito appena rubate

 
La città che cambia
Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

Bari, ecco montato il primo «candelabro» sul lungomare di San Cataldo

 
Il riconoscimento
Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco

Pane di Altamura, Consiglio Puglia chiede patrimonio Unesco: è il più amato degli italiani

 
l'inchiesta
Truffa del gasolio, ecco chi è l'imprenditore barese indagato

Truffa del gasolio, ecco chi è l'imprenditore barese indagato

 

Il Biancorosso

Biancorossi con quattro diffidati
Verso Bari-Palermo: designazione arbitrale, giudice sportivo, ultime news

Verso Bari-Palermo: ecco l'arbitro

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiIl caso
Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

Versalis a Brindisi, stop agli impianti per nuova torcia a terra

 
PotenzaLotta al virus
Covid, il braccio destro di Figliuolo Battistini incontra Bardi: «Esportiamo modello Basilicata»

Covid, il gen. Battistini, braccio destro di Figliuolo, incontra Bardi: «Esportiamo modello Basilicata»

 
BariLo studio legale
Bari, Polis Avvocati continua a crescere

Bari, Polis Avvocati continua a crescere

 
LecceIl caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 
Foggianel foggiano
San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

San Severo, era ricercato per evasione: arrestato latitante

 
BatL'episodio
Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

Barletta, viola coprifuoco e aggredisce poliziotto per evitare sanzione: arrestato

 
MateraIl progetto
Matera e l'Aizerbaijan sempre più vicine: siglato accordo di cooperazione

Matera e l'Aizerbaijan sempre più vicine: siglato accordo di cooperazione

 

i più letti

nel Barese

Non dichiara 350mila euro di redditi: confiscati beni a 38enne di Altamura

La confisca, disposta con decreto dal Tribunale di Bari, ha riguardato, nello specifico, un immobile ad Altamura del valore complessivo di oltre 76 mila euro e fa seguito ad un sequestro già eseguito a settembre 2020

Non dichiara 350mila euro di redditi: confiscati beni a 38enne di Altamura

Un immobile del valore di 76 mila euro è stato confiscato dalla Guardia di Finanza ad un pregiudicato 38enne di Altamura (Bari) ritenuto «socialmente pericoloso» per i numerosi precedenti penali e sentenze definitive di condanna per traffico di droga, risalenti anche a vent'anni fa, quando l’indagato era minorenne. I finanzieri hanno accertato una sproporzione tra i beni detenuti rispetto ai redditi leciti dichiarati e al tenore di vita mantenuto dallo stesso e dai familiari. In particolare i militari hanno ricostruito che, dal 2004 al 2015, il 38enne avrebbe accumulato oltre 350 mila euro ritenuti provento delle attività illecite. E’ stato inoltre accertato che le condanne emesse a suo carico, i periodi di detenzione e la misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per due anni nel comune di residenza (applicata nel 2004 dal Tribunale di Bari) «non hanno prodotto alcun effetto deterrente o rieducativo nei suoi confronti». La confisca, disposta con decreto dal Tribunale di Bari, ha riguardato, nello specifico, un immobile ad Altamura del valore complessivo di oltre 76 mila euro e fa seguito ad un sequestro già eseguito a settembre 2020 sulla base del fatto che «per la condotta e il tenore di vita, il predetto ha vissuto abitualmente, anche in parte, con i proventi di attività delittuose compiute nel corso di svariati anni e fin dalla minore età».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie