Lunedì 25 Gennaio 2021 | 15:21

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
Il furto
Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

Molfetta, a 16 anni ruba 2 smartphone da un negozio di elettronica: arrestato

 
alla guida dell'arcidiocesi
Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

Bari, è il giorno di Monsignor Satriano: alle 17 la prima messa in Cattedrale

 
contagi coronavirus
Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

Emergenza Covid, 12 positivi su 3.533 test compiuti in scuole del Barese

 
dati ISTAT
Emergenza Covid nel Barese, tutti numeri del 2020: picco di decessi a novembre (+46,4%)

Emergenza Covid nel Barese, tutti numeri del 2020: picco di decessi a novembre (+46,4%)

 
L'emergenza
Bari, controlli anti Covid della Polizia: sanzioni e due ragazzi fermati su ciclomotore rubato

Bari, controlli anti Covid: sanzioni e due ragazzi fermati su ciclomotore rubato

 
Burrasca in arrivo
Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

Maltempo nel Barese, scatta da domani allerta arancione per forte vento

 
Il caso
Taranto, poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati medici

Poliziotta barese morta dopo 3 interventi, condannati i medici

 
Il virus
Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

Covid 19 nel Barese, quasi 3mila tamponi in 25 scuole: 9 i positivi

 
Il caso
Bari, multato per assenza da lavoro in giorno festivo: condannata l'Ikea

Bari, multato per assenza da lavoro in giorno festivo: condannata l'Ikea

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaIl dramma
Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

Coronavirus, a Foggia padre e figlio avvocati muoiono a una settimana di distanza

 
TarantoIl caso
Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

Taranto, coppia ruba in un market e investe un dipendente: fermati

 
Barinel Barese
Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

Conversano, scempio in gravina: i bracconieri fanno strage di alberi

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
PotenzaNel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

beni storici

Ruvo di Puglia, museo Jatta chiuso in attesa di restauro: Sisto e D'Attis (Fi) interrogano Franceschini

I parlamentari chiedono inoltre che il Governo, nelle more dei lavori, trovi un'altra location comunale per ospitare le oltre 2000 opere museail

Dalla Puglia agli Usa l’arte magnogreca racconta gli Inferi

RUVO DI PUGLIA - «Una delle più ricche e complete collezioni archeologiche della Puglia classica e romana, dal grande valore storico, ma anche economico in quanto meta per decine di migliaia di turisti, attualmente non fruibile dal pubblico: è per questo che sul Museo Nazionale “Jatta” di Ruvo di Puglia, chiuso a causa del Covid, abbiamo interrogato il ministro dei beni culturali».

Lo dichiarano i deputati pugliesi di Forza Italia Francesco Paolo Sisto e Mauro D’Attis.

«Ma facciamo un passo indietro - proseguono -. Da oltre un anno, il Ministero per i beni e le attività culturali ha stanziato fondi per l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione e restauro del museo pari a 1 milione e centomila euro ma, ad oggi, ancora non risulta essere stata effettuata la gara per l’assegnazione dell’appalto. Alcune opere, peraltro, sono state trasferite nel Castello Normanno Svevo di Bari per una mostra temporanea, ma probabilmente ci resteranno fino alla conclusione dei lavori. Ora, il museo è l’unico in Italia che conserva ancora la disposizione originaria voluta dal suo fondatore nell’Ottocento ed ospita vasi di terracotta datati dal settimo al quarto secolo avanti Cristo: un patrimonio apprezzatissimo da cultori e turisti, tanto che la chiusura al pubblico può determinare un grave danno economico per Ruvo e per tutta la terra di Bari. Tanto basta per coglierne la rilevanza e la necessità di chiedere al ministro se sia a conoscenza della situazione e se voglia intervenire per accelerare i tempi di aggiudicazione della gara per i lavori di restauro».

«Ma non solo -concludono Sisto e D’Attis- perché le oltre 2000 opere devono continuare a rappresentare un’opportunità per Ruvo e nelle more dei lavori, perciò, chiediamo che il governo individui nel territorio comunale una location alternativa in grado di ospitare l’intera collezione, rendendola fruibile dal pubblico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie