Domenica 20 Settembre 2020 | 07:08

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

 
Scattano le sanzioni
Bari, a Pane e Pomodoro si gioca a beachvolley, ma senza distanziamento e mascherina

Bari, a Pane e Pomodoro si gioca a beachvolley, ma senza distanziamento e mascherina

 
Il video
Chiude il Disney Store di Bari, «Non spegniamo la magia»: il sit in dei lavoratori

Chiude il Disney Store di Bari, «Non spegniamo la magia»: il sit in dei lavoratori

 
Salute e benessere
Bari, se camminare può cambiare la nostra vita

Bari, se camminare può cambiare la nostra vita

 
Elezioni
Bari, un'ex malata di Covid presidente di seggio: «Ho accettato, non ho paura»

Bari, un'ex malata di Covid presidente di seggio: «Ho accettato, non ho paura»

 
nel Barese
Polignano, focolaio Covid: riprende attività azienda ortofrutta

Polignano, focolaio Covid: riprende attività azienda ortofrutta

 
I contagi
Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

Bari, Decaro ai giovani della movida: «La mascherina non è da sfigati»

 
La polemica
Bari, al Petruzzelli esproprio errato, la «confessione» del ministro

Bari, Petruzzelli: esproprio errato, la «confessione» del ministro

 
l'annuncio
Bari, Disney Store annuncia chiusura: domani sciopero e sit-in dei lavoratori

Bari, Disney Store annuncia chiusura: sciopero e sit-in dei lavoratori

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

Bari calcio, in arrivo Candellone in prestito biennale

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

Momenti di panico a Bari, sparatoria nel parcheggio del McDonald's del San Paolo

 
HomeIl caso
Coronavirus Basilicata, presidente positiva durante l'istituzione del seggio a Potenza

Coronavirus Basilicata, presidente si insedia nel seggio a Potenza ma scopre di essere positiva: locali sanificati FT

 
Homecontrolli
Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

Fiumi di droga nel Salento: 45enne arrestato con 18kg di cocaina in macchina

 
Foggiadalla polizia
Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

Foggia, nel garage con 20kg di hashish e una bomba artigianale: arrestato

 
MateraRitorno a scuola
Le lezioni nel palazzetto per lavori antisismici

Policoro: le lezioni nel palazzetto per i lavori antisismici

 
BatLa riqualificazione
Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

Trani, una pietra «a cuore» per la rinascita

 
Brindisinel Brindisino
Pezze di Greco, geloso massacra la «ex» davanti alla figlioletta

Pezze di Greco, geloso massacra la ex davanti alla figlioletta

 
TarantoTensione
Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

Mittal Taranto, fermata impianti: sindacati pronti a mobilitazione

 

i più letti

LA CRITICITÀ

Seggi elettorali a Bari, mancano i presidenti

Palazzo di Città infatti ha già avviato le operazioni di sostituzione dei rinunciatari invitando i cittadini in possesso dei requisiti (iscritti agli specifici elenchi) di dare la propria disponibilità

Seggi elettorali a Bari, mancano i presidenti

BARI - Appuntamento con le elezioni regionali, ad una settimana dall’apertura delle sezioni i voto mancano all’appello la metà dei 345 presidenti di seggio. Palazzo di Città infatti ha già avviato le operazioni di sostituzione dei rinunciatari invitando i cittadini in possesso dei requisiti (iscritti agli specifici elenchi) di dare la propria disponibilità.

Già entro i primi giorni della settimana dovrebbe trovarsi la soluzione per ben 100 supplenti dei 170 mancanti, mentre per quanto riguarda i seggi «covid» - si tratta di una postazione fissa e di tre cosiddetti volanti - l’amministrazione comunale ha già scritto alla Protezione civile ai fini dell’attivazione dei volontari. Infatti per queste specifiche postazioni di voto legate all’emergenza Coronavirus, a quanto pare hanno rinunciato sia i presidenti sia gli scrutatori. Nello specifico, i responsabili di tali seggi, si recano a casa delle persone costrette al cosiddetto isolamento fiduciario frutto del contatto con persone potenzialmente infette.

«Stiamo provvedendo a risolvere il problema ma non si tratta di un fenomeno nuovo - spiega il capo di gabinetto del sindaco Vito Leccese -, infatti in occasione delle altre tornate elettorali la rinuncia fisiologica alle presidenze dei seggi si aggira attorno al 40%, per cui in questo caso abbiamo un sovrappiù solo del 10%, che, come detto, stiamo provvedendo a tamponare».
I presidenti di seggio percepiscono 180 euro, lgi scrutatori 120, invece per gli addetti ai seggi Covid l’indennità è maggiorata del 50%, per due giorni di lavoro. «Capisco che la gente valuti i pro e i contro, soprattutto con i rischi legati alla situazione attuale», commenta ancora Leccese, che non teme però situazioni estreme. «La mancata copertura dei seggi è un’ipotesi che non si è mai verificata», spiega. In caso di emergenza si potrebbe attingere in minima parte al personale comunale, in quanto già impegnato in diversi e preziosi servizi, dal collegamento tra gli uffici, alla raccolta di dati fino al servizio di sicurezza.
Per l’appuntamento elettorale 2020, oltre al tema della sicurezza, sarà molto importante garantire l’aspetto sanitario della due giorni di voto, in ossequio alle rigide regole emanate dal ministero dell’Interno, che compendiano il necessario distanziamento, la sanificazione dei luoghi e ll’uso delle mascherine. Per recarsi al voto bisognerà quindi osservare poche ma ben precise regole. Il concetto è che meno passaggi di mano e contatti ci sono, meglio è. Per cui, ad esempio, dopo aver esercitato il proprio diritto di voto nella cabina elettorale sarà compito dell’elettore deporre personalmente la scheda nell’urna. Così all’ingresso del seggio saranno disposti dei distributori automatici di disinfettante, elettori, presidenti e scrutatori dovranno necessariamente indossare la mascherina e dovrà essere evitato ogni rischio di affollamento. Insomma, tra paure, divieti ed obblighi, è iniziato il conto alla rovescia per le elezioni regionali. Con lo spettro dell’astensione sullo sfondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie