Lunedì 03 Agosto 2020 | 14:28

NEWS DALLA SEZIONE

Fase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Frode telematica
Bari, rimborsi Covid fasulli: la truffa Inps corre online

Rimborsi-Covid fasulli: la truffa Inps corre online anche a Bari

 
Meteo
Maltempo in arrivo nel Barese: in settimana rischio temporali, ma nel weekend torna il sole

Maltempo in arrivo nel Barese: in settimana rischio temporali, ma nel weekend torna il sole

 
Il rogo
Incendio divampa in una serra tra Terlizzi e Molfetta: il fumo si vede da Bari

Incendio divampa in una serra tra Terlizzi e Molfetta: il fumo si vede da Bari

 
In città
Cala il sipario su un altro storico locale di Bari: addio alla pizzeria Continental

Cala il sipario su un altro storico locale di Bari: addio alla pizzeria Continental

 
Il caso
Bari, vigile del fuoco offre giro in barca gratis a bimbi autistici: boom di richieste sul web

Bari, vigile del fuoco offre giro in barca gratis a bimbi autistici: boom di richieste sul web

 
Editoria
Il «sapore» della Gazzetta

Il «sapore» della Gazzetta a Bari

 
Emergenza
Terlizzi, niente «Carro trionfale» per la Madonna di Sovereto

Processioni sagre e feste: il Covid ferma tutto. A Terlizzi niente «Carro trionfale»

 
L'annuncio
Bari, capitale italiana della cultura: la città si affida a San Nicola

Bari capitale italiana della cultura 2022: pronti alla sfida

 

Il Biancorosso

serie C
Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

Bari-Vivarini al primo round, ora la palla a De Laurentiis

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materal'emergenza
Ferrandina, arrivano i migranti ma fra tanti timori

Ferrandina: arrivano i migranti ma fra tanti timori

 
Tarantoorrore nel tarantino
Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

Grottaglie, finge un malore, entra in casa di una 95enne e la violenta: arrestato 33enne

 
Brindisil'episodio
Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

Brindisi, scippa una 64enne e viene arrestato dai Carabinieri

 
BatBarriere architettoniche
Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

Barletta, spiagge libere inaccessibili per i disabili

 
BariFase 3
Un barese formerà i medici serbi

Un barese formerà i medici serbi per il trattamento del Coronavirus

 
Potenzala scoperta
Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

Potenza, un bazar della droga nel centro d'accoglienza: arrestato 38enne nigeriano

 
Leccenel leccese
Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

Coronavirus, anziano positivo in Rsa a Campi Salentina: tamponi a tappeto

 

i più letti

Sparatoria misteriosa

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

È accaduto nel primo pomeriggio. 4 o 5 i colpi di pistola esplosi secondo quanto hanno segnalato al 112. Non si registrano danni o feriti

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

MOLFETTA - Una sparatoria dai contorni poco chiari è avvenuta nel primo pomeriggio in via Cormio, ad angolo con via Minervini, nel popoloso quartiere Paradiso alla periferia di Molfetta.

La dinamica non è ancora definita e sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale Compagnia e i finanzieri della Tenenza. Gli inquirenti, stranamente, sul posto non hanno trovato tracce di bossoli nè di vetri infranti o di altri danni riconducibili ad una eventuale sparatoria avvenuta. Eppure chi ha chiamato al 112 ed i residenti hanno riferito di aver udito in modo distinto l'esplosione di più colpi di pistola (4 o 5). 

Al momento nessuno si sbilancia. Se davvero c'è stata una sparatoria potrebbe essere stata un "botta e risposta" tra clan rivali o un regolamento di conti o un avvertimento. Così come l'episodio potrebbe essere collegato ad un'altra sparatoria, quella dello scorso scorso fine mese quando altri colpi di pistola furono sparati da ignoti contro il portone d'ingresso di un palazzo di via dei Salesiani, nella zona di Ponente.

In quella circostanza, però, furono rinvenuti i fori d'ingresso dei proiettili e furono mandati in frantumi i vetri del portone. 

Oggi, invece, nulla è stato trovato. Gli investigatori sono impegnati ad ascoltare alcuni testi per ricostruire cosa davvero sia accaduto. Importante sarà anche la visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza. Non sono stati segnalati al momento feriti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie