Martedì 11 Agosto 2020 | 12:21

NEWS DALLA SEZIONE

LA TRAGEDIA
Ruvo, malore fatale in spiaggia per un 82enne

Specchiarica, malore fatale in spiaggia per un 82enne di Ruvo di Puglia

 
LA FASE 3

Bari, ai dipendenti comunali il telelavoro fa bene: crollati i giorni di malattia

 
polizia locale
Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

Bari, passa col rosso e si schianta contro distributore benzina: nei guai un 22enne

 
La decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
Il lungomare di Bari Vecchia
I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

I moli Sant'Antonio e San Nicola a Bari si rifanno il look: ok al progetto per la riqualificazione

 
SANITÀ
Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

Da Gravina a Castellana: ecco 40mila euro per la ricerca

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

Porti Bari e Brindisi, accordo con Cdp per infrastrutture

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
L'INTERVISTA
Michielin: il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio

Parola di Francesca Michielin: «il mio show «distanziato», ma come se fossimo allo stadio»

 
Criminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Fatti il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

Fatto il Napoli, tocca al Bari. Vivarini più fuori che dentro

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'iniziativa
Benessere e fisioterapia, un «mare» di solidarietà

Benessere e fisioterapia, l'Ordine dei Medici supporta il progetto «Il mare di tutti»

 
BatIL RACCONTO
Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

Nella Murgia di notte fino all'alba con Federico

 
PotenzaPOLITICA
Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

Basilicata, si spacca la Lega: chiesta espulsione di Zullino

 
Tarantonel Tarantino
«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

«Combustioni Sonore»: a Manduria la musica non si ferma

 
FoggiaRIQUALIFICAZIONE
San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

San Severo, immobili confiscati alle cosche mafiose destinati al Comune

 
BariLA TRAGEDIA
Ruvo, malore fatale in spiaggia per un 82enne

Specchiarica, malore fatale in spiaggia per un 82enne di Ruvo di Puglia

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 

i più letti

Il 19enne

Bari, il debutto sul campo di serie A di Giacomo Manzari con la maglia del Sassuolo

Una storia scritta con i pulcini del Bari, poi due anni fa il fallimento e il reclutamento nella Primavera del Sassuolo. Ora il salto di qualità

Bari, il debutto sul campo di serie A di Giacomo Manzari con la maglia del Sassuolo

Dai baby pulcini del Bari alla prima squadra di una squadra della massima serie. E' la pararabola del giovane attaccante barese, Giacomo Manzari, cresciuto nella città vecchia a pane e pallone. Il giovane talento barese 19enne (compirà 20 anni il 21 settembre) debutta oggi con la maglia 53 del Sassuolo nell'incontro al Dall'Ara di Bologna, dopo la scelta di mister De Zerbi di convocarlo.

Il giovane Manzari, quando due anni fa fallì il Bari di Giancaspro vide sgretolarsi davanti ai suoi occhi un sogno costruito mattone dopo mattone per circa 10 anni, avendo calciato i primi palloni a 8 anni proprio nei baby del Bari. Un tonfo alla vigilia di un esordio che gli avrebbe fatto fare il salto di qualità passando dalla Primavera alla prima squadra biancorossa (l'ex mister Grosso lo aveva chiamato un paio di volte).

Ma per Giacomo Manzari, barese verace (cresciuto nella città vecchia) all'epoca 17enne e valido attaccante, quel tragico evento che segnò la città e una intera comunità, rappresentò per lui una svolta, un segno del destino nel nome di San Nicola, il protettore dei Baresi. Il "vivaio" biancorosso fu letteralmente saccheggiato, e lui - pulcino cresciuto all'insegna dei colori biancorossi e pronto a solcare le zolle dello stadio San Nicola - fu "arruolato" da Checcho Palmieri, responsabile del settore giovanile del Sassuolo, che decise di portarlo con sè a oltre 700 chilometri da casa.

Un salto a Bari a Reggio Emilia. Non ancora maggiorenne e alla vigilia del diploma (poi conseguito), Giacomo Manzari - ex punta di diamante del Bari Primavera, inseguito per settimane da Juventus, Milan, Napoli e Roma - ha lavorato sodo per affermarsi nei giovani neroverdi di cui è diventato dopo un anno capitano e capocannoniere del suo team, con 7 centri in 11 presenze (mitica la sua tripletta contro l’Empoli).

Il lockdown sembrava aver infranto il nuovo sogno del piebe de oro barese, ma lui non ha mai smesso di sperare e si è allenato persino correndo nel cortile del box di casa sua. Il 12 maggio, lo squillo di telefono che cambia la vita della sua carriera: la chiamata per allearsi in prima squadra con il suo ruolo di sempre: attaccante.

Giacomo prepara le valigie e parte per Reggio Emilia per sottoporsi ai test, agli esami e ai tamponi. I suoi occhi brillano di gioia, il momento del campo di massima serie è finalmente arrivato dopo le prime partite di ripresa campionato. Finalmente, ha scritto su Instagram postando la lista dei convocati. Ma lui non rinnega mai quanto ha sempre detto: «I piedi a Reggio Emilia, il cuore a Bari». In bocca al lupo!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie