Domenica 01 Novembre 2020 | 03:04

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Le dichiarazioni
Bari, la virologa Chironna: «Covid più vivo che mai, durerà anni»

Bari, la virologa Chironna: «Covid più vivo che mai, durerà anni»

 
La decisione
«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

«Ikea Bari, troppi 1700 clienti nel punto vendita»: domani sciopero

 
L'iniziativa
A Bari in arrivo droni e satelliti per monitorare la città

A Bari in arrivo droni e satelliti per monitorare la città

 
controlli antidroga
Palo del Colle, droga nel water all'arrivo dei CC: 25enne in manette

Palo del Colle, droga nel water all'arrivo dei CC: 25enne in manette

 
L'idea
Acquaviva, un pranzo in piazza contro la paura del Covid: l'iniziativa del 1 novembre

Acquaviva, un pranzo in piazza contro la paura del Covid: l'iniziativa del 1 novembre

 
Il processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
screening coronavirus
Bari, da lunedì test sierologici gratuiti per 400 dipendenti Politecnico

Bari, da lunedì test sierologici gratuiti per 400 dipendenti Politecnico

 
LA CURIOSITÀ
Calcio Bari, il portiere Gianmarco Fiory diventa re del gossip

Calcio Bari, il portiere Gianmarco Fiory diventa re del gossip

 
strappa e fuggi
Bari, deruba passeggero sull'autobus e lo minaccia: arrestato 50enne di Gravina

Bari, deruba passeggero sull'autobus e lo minaccia: arrestato 50enne di Gravina

 
Il caso
Bari, scuole chiuse: appello da primaria «Non abbiamo fondi per pc e tablet»

Bari, scuole chiuse: appello da primaria «Non abbiamo fondi per pc e tablet»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia allo Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

Basilicata, auto in fiamme a Palazzo San Gervasio

 
LecceIl caso
Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

Lecce, maxi furto di profumi per 14mila euro, incastrata la banda di foggiani

 
FoggiaLa novità
Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

Nasce a Cerignola il primo centro di trasformazione della canapa

 
BatIncidente sul lavoro
Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

Scontro tra due auto sulla A14 tra Andria e Canosa in direzione Pescara

 
BariIl caso
A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

A Cellamare per Halloween niente dolcetto né scherzetto: la decisione del sindaco

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale per musica troppo alta finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

Il video

Decaro è una star social, anche Naomi Campbell stregata dal sindaco di Bari

La top model ha condiviso sui suoi social il video che raffigura tutti i sindaci italiani che fanno rispettare i decreti governativi per il Coronavirus

Decaro è una star social, anche Naomi Campbell stregata dal sindaco di Bari

BARI - Dal quartiere Murat al S.Paolo, passando per il mondo dell’arte. E ora ci si mette anche la moda. Non c’è pace per Antonio Decaro. Eh sì, il primo cittadino di Bari, nelle vesti di sindaco anti-assembramenti, oltre che intrufolarsi in alcuni celebri quadri della storia dell’arte, sempre grazie al web si ritrova protagonista di un post pubblicato su Facebook da Naomi Campbell, la supermodella più famosa al mondo, conosciuta da tutti come la «Venere nera». Il filmato del sindaco barese «bacchettatore», assieme a tutti gli altri primi cittadini italiani, è stato condiviso dalla top model con la frase «Amo gli italiani!  Il loro spirito, la creatività, le anime, il loro coraggio, la resilienza, la passione e la compassione. Questa è la compilation aggiornata dei sindaci italiani che perdono la testa per le persone che violano la quarantena #Covid19»

E tra gli amministratori italiani dal pugno di ferro, oltre al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, non poteva poteva mancare il nostro primo cittadino Antonio Decaro con il suo slang e l’esplicito invito rivolto ai furbetti anti-quarantena : «Devi andare a casa!», Anzi: «You must go home», per dirla alla Naomi Campbell.
Chi avrebbe pensato che in un clima di emergenza mondiale, l’attenzione di una super star della moda si posasse proprio sulla Puglia e sulla città di Bari? Ma, sì, alla fine, quando tutto sarà passato, forse di questo periodaccio, oltre che l’Unità dell’Italia e il lavoro di tanti «eroi» ricorderemo anche l’interessamento mostratoci da Naomi Campbell. E chissà che un giorno proprio la «Venere nera» non possa incontrare di persona il super sindaco di Bari, indicato all’intera America come esempio positivo da seguire: « Listen America Listen !».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie