Lunedì 30 Marzo 2020 | 12:21

NEWS DALLA SEZIONE

emergenza coronavirus
Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

 
Le indagini
Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

 
emergenza coronavirus
Bari, consegnate 42mila mascherine in Puglia: «Meno di un terzo del fabbisogno»

Bari, arrivano 42mila mascherine in Puglia: «Meno di un terzo del fabbisogno»

 
Sanità
Bari, doppio trapianto di reni eseguito al Policlinico

Bari, doppio trapianto di reni eseguito al Policlinico

 
Il virus
Covid 19, altri 4 casi in una Rsa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

Covid 19, altri 4 casi in una Rssa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

 
Sulla nave di crociera
Coronavirus, marittimo di Mola a bordo della Costa Diadema ha polmonite

Coronavirus, marittimo di Mola a bordo della Costa Diadema ha polmonite

 
Solidarietà
Bari calcio, le lettere dei piccoli tifosi recapitate ai nonni con la spesa

Bari calcio, le lettere dei piccoli tifosi recapitate ai nonni con la spesa

 
La denuncia
Covid 19, i medici baresi fanno esposto in Procura: «Dpi non idonei»

Covid 19, i medici baresi fanno esposto in Procura: «Dpi non idonei»

 
Solidarietà tra stati
Coronavirus, l'Albania invia 30 medici e infermieri: «Non dimentichiamo l'Italia che ci ha aiutato»

Coronavirus, l'Albania invia 30 medici e infermieri: «Non dimentichiamo l'Italia che ci ha aiutato»

 
Il virus
Coronavirus, 24 contagi nel centro di riabilitazione Giovanni Paolo II di Putignano

Coronavirus, 22 contagi nel centro di riabilitazione Giovanni Paolo II di Putignano

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

Acquaviva, fondi Cei anche per l'ospedale «Miulli»

 
FoggiaIl fatto
Foggia, incendio Borgo Mezzanone. La denuncia: «Vigili del fuoco aggrediti»

Foggia, incendio Borgo Mezzanone. La denuncia: «Vigili del fuoco aggrediti»

 
PotenzaLa decisione
Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

Truffa parchi fotovoltaici in Basilicata, confermati sequestri

 
Materacontrolli
Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

Matera, a spasso con l'eroina: arrestato pusher

 
Batemergenza coronavirus
Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

Trani, Ordine avvocati: «Pieno sostegno al mondo della Sanità»

 
Hometragedia sfiorata
Galatina, fiamme al materasso, divampa incendio in stanza ospedale

Galatina, paura in ospedale: a fuoco materasso, fiamme in una stanza

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 

i più letti

la visita

Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari». In Puglia per ora nessun allarme

Il Pontefice sarà regolarmente in visita nel capoluogo domani, domenica 23 febbraio

Coronavirus, Decaro: «Il Papa verrà a Bari, in Puglia per ora nessun allarme»

«A chi sta chiedendo di bloccare» la messa in piazza con papa Francesco domani a Bari «per la paura di un contagio ho il dovere di ricordare che ogni giorno arrivano a Bari centinaia di migliaia di persone per lavoro, studio, cure mediche, shopping, svago e turismo, affollando strade, università, centri commerciali, ospedali, stadio, palazzetti dello sport e della musica. Dovremmo bloccare tutto questo? Dovremmo bloccare la vita della nostra città? Non credo al momento sia opportuno bloccare la città e comunque non sarebbe possibile farlo senza una richiesta delle autorità sanitarie competenti. Le paure ci spingono a rompere le relazioni. La paura della malattia è una delle paure più forti. Va combattuta con le corrette informazioni e le conoscenze scientifiche». Così il sindaco di Bari, Antonio Decaro, risponde su Facebook ai tanti cittadini che nelle ultime ore hanno chiesto di annullare la messa con il Papa che domani concluderà l'iniziativa «Mediterraneo frontiera di Pace» della Cei e che si prevede richiamerà in piazza circa 40.000 fedeli.

«Al momento - precisa Decaro - nessuna autorità sanitaria ha ravvisato l’opportunità di attuare misure restrittive nella nostra regione e fino a quando non giungono prescrizioni da parte delle autorità sanitarie (di cui dobbiamo fidarci!), non c'è nessuna ragione di rinchiuderci in casa».
«Chiunque - prosegue - è libero di partecipare o meno all’evento che, ricordiamo, è stato organizzato per riflettere insieme sul fatto che siamo parte di un mondo in cui persone e comunità sono legate e che tutti insieme abbiamo la responsabilità di lavorare per la Pace. Io domani sarò in piazza della Libertà. Sarò a salutare Papa Francesco e pregherò con lui per la Pace e perché questo mondo abbia meno paura».
«Nel frattempo - conclude - la task force nazionale e quella regionale, che includono le migliori competenze in ambito sanitario ed emergenziale, stanno lavorando incessantemente alla definizione di protocolli operativi da attuare per prevenire il contagio e limitarne la diffusione, nella malaugurata ipotesi che casi di infezione si verifichino anche sul nostro territorio in futuro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie