Lunedì 27 Gennaio 2020 | 23:20

NEWS DALLA SEZIONE

Il giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
L'operazione
Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

Bari, trafficante di droga ingerisce 54 ovuli di eroina: arrestato dalla Gdf

 
Il caso
Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

Bari, camionista elude additivo AdBlue con dispositivo illegale: fermato al porto

 
Il caso
Bitonto, cerca di vendere droga a un minorenne: arrestato 50enne

Bitonto, cerca di vendere droga a un minorenne: arrestato 50enne

 
La visita
Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

Bari, delegata Onu dell'agricoltura ospite del Comune per diritti legati al cibo

 
Il furto
Putignano, topo d'appartamento in trappola: pizzicato mentre parla con il walkie talkie

Putignano, topo d'appartamento in trappola: pizzicato mentre parla con il walkie talkie

 
Lotta alla droga
Bitonto, gettano dal balcone 3 etti di cocaina: 4 arresti

Bitonto, gettano dal balcone 3 etti di cocaina: 4 arresti

 
Cervelli in fuga
Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

Laura, 19 anni, da Bari a Londra e poi in Africa: «All'estero credono in me. Non penso di tornare»

 
La novità
Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

Bari, al Museo «c'è un morto»: ecco il gioco virtuale di 5 giovani informatici

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Perrotta salva il Bari al Granillo: 1-1 in casa della Reggina. La diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatL'accusa
«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

«Mio fratello pestato in cella»: la denuncia della sorella dell'andriese Filippo Griner

 
Potenzaregione basilicata
Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

Potenza, manca il numero legale, sciolta riunione del consiglio regionale

 
FoggiaL'intervento
San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

San Severo, riprende la raccolta rifuti dopo l'incendio dei mezzi della Buttol

 
HomeIl giallo
Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio

Bari, recuperato in mare il cadavere di una donna: forse un suicidio (FOTO)

 
TarantoIl caso
Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

Omicidio in sala giochi: 3 condanne a 30 anni a Taranto

 
BrindisiIl salvataggio
Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

Brindisi, cucciolo di foca spiaggiato a Torre San Gennaro: ha bisogno di cure

 
MateraIl caso
Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

Matera, hanno tentato di truffare una nonnina: in due agli arresti domiciliari

 
LecceNel centro storico
Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

Lecce, Ztl: parte la rivolta dei commercianti

 

i più letti

Il caso

Giro di droga da 60mila euro al mese nella «Bari bene»: a giudizio 9 pusher

Saranno processati per associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi su disposizione della Dda che ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato

Giro di droga nella «Bari bene» da 60mila euro al mese: a giudizio 9 pusher

BARI - Avrebbero messo in piedi una sorta di piazza virtuale dello spaccio con ramificazioni in tutta la città, raggiungendo i clienti, tra i quali professionisti del centro di Bari, anche a domicilio, con un volume di affari accertato di circa 60mila euro netti al mese, attraverso un flusso telefonico di circa 200 telefonate e 40 acquisti al giorno. Nove presunti pusher baresi, arrestati nel febbraio scorso dalla Squadra Mobile, saranno processati per associazione per delinquere finalizzata al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione di armi su disposizione della Dda che ha chiesto e ottenuto il giudizio immediato.

Stando alle indagini della Polizia, coordinate dai pm Ettore Cardinali, Fabio Buquicchio e Federico Perrone Capano, gli indagati avevano una phone list di oltre 300 contatti ai quali mandavano veri e propri messaggi promozionali sulla droga disponibile h24, dalla marijuana geneticamente modificata alla cocaina. L’elenco dei clienti è stato ricostruito grazie al ritrovamento di un libro mastro, con i nomi associati alle dosi acquistate. I fatti contestati risalgono al 2017. Il decreto di giudizio immediato è stato emesso nei confronti di Antonio Busco, Michele Citarelli, Roberto Mezzina Troiani, Alessio Marzulli, Emanuele e Ferdinando Bevilacqua, Michele D’Addabbo, Nicola Dell’Aglio e Enrico Mallucci. Alcuni degli imputati hanno chiesto di essere processati con il rito abbreviato e l’udienza è stata fissata per il 22 ottobre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie