Lunedì 14 Ottobre 2019 | 17:49

NEWS DALLA SEZIONE

da mola e monopoli
Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

 
nel Barese
Polignano, lasciarono morire di stenti una 32enne: indagati genitori e fratello

Polignano, lasciarono morire di stenti una 32enne: indagati genitori e fratello

 
L'intervista
Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

 
nel Barese
Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

Molfetta, moria di gatti a Madonna della Rosa

 
raccolta fondi
Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

Sinfonia «Resurrezione» per costruire San Nicholas a New York

 
tecnologia
Bari, arriva Pepper, robot sociale che gioca con i bambini

Bari, arriva Pepper, robot sociale che gioca con i bambini

 
il caso
Acquaviva, invitato alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio

Acquaviva, alla sagra cantante amato dai boss: Comune ritira patrocinio Il rapper: io sono fedele

 
Il caso
Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

Bari, sorpresi a bruciare rifiuti in campagna: denunciati un 58enne e 36enne

 
La novità
Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

Bari, ecco il primo forno sociale: costruito dai cittadini con terra e paglia

 
dal 15 al 18 ottobre
Bari, arriva il Festival del Cinema Spagnolo

Bari, arriva il Festival del Cinema Spagnolo

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggianel Foggiano
Vieste, 30enne gambizzato vicino a villa comunale

Vieste, pregiudicato 35enne gambizzato vicino a villa comunale

 
Brindisitragedia sfiorata
Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

Tenta di strangolare la compagna: 37enne arrestato a Brindisi

 
Barida mola e monopoli
Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

Bari, nuova protesta dei pescatori davanti alla sede della Regione Puglia

 
Tarantoal rione paolo VI
Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

Taranto, passanti segnalano 2 ordigni bellici sotto un cespuglio

 
BatNel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 
Leccenel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

L'operazione

Assaltarono bancomat e portavalori a Bari: 7 arresti tra Puglia, Roma e Napoli

Sono tutti italiani accusati a vario titolo di rapina aggravata, detenzione e porto illegale d’armi da fuoco, furti, ricettazione e riciclaggio

polizia

foto Luca Turi

La polizia di Bari ha arrestato i sette presunti componenti del commando che ha compiuto la tentata rapina, con sparatoria, ai danni di un portavalori Ivri nella sede barese del Banco di Napoli di viale Salandra, avvenuta il 12 giugno 2017 a ridosso della riapertura pomeridiana degli sportelli.
I vigilantes notarono in strada tre persone armate e riuscirono ad anticipare l’azione del commando rifugiandosi all’interno della banca, ma uno dei rapinatori impedì la chiusura della porta con la canna di un fucile mitragliatore. Così dall’interno furono esplosi 9 colpi calibro 9x21 e alcuni ferirono al torace un rapinatore, risultato in seguito Massimiliano Monacelli, 40 anni. Dall’esterno della banca vennero sparati 4 colpi di Kalashnikov, calibro 7,62x39 di fabbricazione cinese. Il conflitto a fuoco sventò la rapina, ma creò una «situazione di grosso pericolo», come l’ha definita il dirigente della Squadra Mobile di Bari, Giacinto Profazio.


Monacelli si presentò al pronto soccorso del San Paolo circa mezz'ora dopo, alle 14.30, con ferite al torace e al braccio sinistro dicendo di essere stato vittima di un agguato vicino casa, ma la polizia lo indicò come capo del commando e lui lo ammise dopo il ritrovamento a Modugno, alle porte di Bari, della sua auto usata per il colpo e 'mascheratà con la targa di un’auto rubata a Grumo Appula, consentendo poi il ritrovamento anche della mitraglietta usata contro i vigilanti.
Accusati del colpo e arrestati anche il fratello Biagio di 43 anni, Antonio Attolico di 55, Francesco Ritoli di 42 e Michele De Giglio di 50, oltre a Michele Costantino, 42 anni - che ha reso dichiarazioni utili alle indagini - e Massimo Margheriti di 47, entrambi già indagati per l’omicidio di Michele Amedeo, dipendente Amiu ucciso davanti all’azienda il 25 aprile 2017.

Costantino, senza partecipare aggressivamente all’assalto, aveva compiti marginali, come occupare il solito posto del blindato per costringerlo a un giro più lungo, e lo fece usando un’altra auto rubata.
Nelle indagini, compiute dalla Mobile e dalla Scientifica, sono state importanti testimonianze, video e intercettazioni che hanno permesso di individuare tutti i sette rapinatori e la dinamica dell’assalto: avevano studiato il colpo nascondendosi in locali commerciali in disuso attigui al Banco di Napoli. La Scientifica ha inoltre trovato gli indumenti del rapinatore ferito e tracce delle impronte delle sue scarpe, sia nel nascondiglio attiguo alla banca che in una delle due auto usate per la fuga. Il gruppo aveva la sua base logistica in viale Delle Regioni, a casa di uno degli indagati e, poco prima della rapina, si era riunito nella zona industriale del San Paolo per gli ultimi dettagli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie