Giovedì 20 Giugno 2019 | 15:23

NEWS DALLA SEZIONE

A partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
Calcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Frode sportiva: la finanza perquisisce la sede del Bitonto e del Picerno

 
«Bonsai sul ponte»
A Gravina i bonsai fioriscono nell’habitat rupestre

A Gravina i bonsai fioriscono nell’habitat rupestre

 
Il caso
Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: preso

Casamassima, tenta di rapire bimbo dall’auto del padre: arrestato 34enne

 
Il forum della Gazzetta
Il Politecnico sceglie il rettore «Più fondi. E basta con i baroni»

Il Politecnico sceglie il rettore «Più fondi. E basta con i baroni»

 
Sere d'estate
Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

Bari, anziani e karaoke: così ci si diverte a Pane e Pomodoro

 
Le indagini
Bari, bancarotta società Gruppo Degennaro: 4 indagati

Bari, bancarotta per la società Gruppo Degennaro: 4 indagati

 
Novità in città
Mercati settimanali, a luglio e agosto tornano le bancarelle serali

Mercati settimanali a Bari: a luglio e agosto tornano le bancarelle serali

 
Operazione della Dda
Scommesse in mano ai clan: a Crotone 11 anni a un barese

Scommesse in mano ai clan: a Crotone 11 anni a un barese

 
L'episodio
Bari, ruba bici e aggredisce proprietario con un bastone: arrestato tunisino

Bari, ruba bici e aggredisce proprietario con un bastone: arrestato tunisino

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Dazn e il Bari anche in serie CFunziona l'accordo in televisione

Dazn e il Bari anche in serie C: funziona l'accordo in televisione

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariA partire dalle 23
Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

Bari, ponte di viale Traiano in attesa del collaudo: prova da carico nella notte

 
TarantoOperazione prestito col cuore
Taranto, estorcevano denaro a 2 imprenditori arrestati in 4

Taranto, estorcevano denaro a 2 imprenditori: 4 arresti

 
FoggiaElezioni
Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

Università Foggia, si ritira candidato corsa a due per il rettore

 
HomeCalcio
Frode sportiva: la finanza nella sede del Bitonto e del Picerno

Frode sportiva: la finanza perquisisce la sede del Bitonto e del Picerno

 
BrindisiLotta alla droga
Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

Carovigno, in giro con la droga nei pantaloni: arrestato 27enne

 
MateraSanità
Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

Matera contro Policoro per il servizio di psichiatria

 
BatShock in città
Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

Tragedia ad Andria, sedicenne leccese si impicca in comunità

 

i più letti

Il giallo

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

È stata riconsegnata all’arciprete don Vito Nuzzi e a Vito Antonio Paradiso, presidente del Comitato feste patronali, la settecentesca statua del Protettore di Santeramo, la più antica tra le 7 raffiguranti il santo patrono della città

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

SANTERAMO IN COLLE -I Carabinieri della stazione cittadina recuperano la statua di Sant’Erasmo e la restituiscono alla città. È stata riconsegnata all’arciprete don Vito Nuzzi e a Vito Antonio Paradiso, presidente del Comitato feste patronali, la settecentesca statua del Protettore di Santeramo, la più antica tra le 7 raffiguranti Sant’Erasmo, asportata domenica notte dai locali del Comitato dov’era custodita, nella centralissima piazza Garibaldi, di fronte alla Chiesa Matrice a Lui dedicata.
La statua in lega metallica, raffigurata nei manifesti recanti il programma dell’imminente Festa patronale, non ha un grande valore ma costituisce un importante oggetto di culto per la comunità dei fedeli, da molto tempo esposta alla devozione della cittadinanza.

A comunicare l’avvenuto recupero il sindaco, Fabrizio Baldassarre: «Grazie alla tempestiva azione investigativa e ai sopralluoghi da parte dei Carabinieri, coordinati dal comandante di stazione Raffaele Falagario - afferma il primo cittadino -, è stata rintracciata la statua del nostro amato Patrono Sant’Erasmo. Era in un casolare abbandonato in contrada Talpullo, in buone condizioni, solo un po’ impolverata. Grazie di cuore ai Carabinieri di Santeramo. Viva Sant’Erasmo».
Non a caso quella di ieri è stata davvero una giornata di festa per tutta la comunità, dopo tanta rabbia e indignazione per il furto sacrilego. Sui social arriva il plauso dei cittadini: «Complimenti ai nostri Carabinieri per l’eccellente operazione investigativa», annota don Fabrizio Caponio giovane sacerdote -. Complimenti al lavoro delle nostre forze dell’ordine. Lodiamo il Signore che fa trionfare sempre il bene. Sant’Erasmo ama davvero la sua città».
Ora la statua potrà sfilare, così come succede da sempre, durante le processioni in programma, per i grandi festeggiamenti del 31 maggio, del primo e 2 giugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie