Mercoledì 23 Ottobre 2019 | 09:29

NEWS DALLA SEZIONE

I disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
Dalla Polizia
Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

Bari, tentò di uccidere il padre, poi andò al bar: arrestato 20enne

 
In appello
Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

Bari, estorsioni ai cantieri: confermate 30 condanne, anche a Savinuccio

 
Economia
Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

Bari, addio a un altro locale storico: dopo 25 anni chiude il Sestriere Cafe

 
Il caso
Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

Palagiustizia Bari, Bonafede: «Lavoriamo a prospettiva Polo»

 
Il caso
Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti baresi

Bari, a pesca di tonno rosso nonostante i divieti: sanzionati due diportisti

 
La città che cambia
Torre a Mare, in arrivo «un parco per tutti» con giostre, alberi e panchine

Torre a Mare, in arrivo «un parco per tutti» con giostre, alberi e panchine

 
Il progetto
Policlinico Bari, ecco la Stanza rosa: accoglierà donne e bimbi vittime di violenza

Policlinico Bari, ecco la Stanza rosa: accoglierà donne e bimbi vittime di violenza

 
Traffico internazionale
Dai Balcani a Bari con mezza tonnellata di droga sulla barca: arrestato scafista

Dai Balcani a Bari con mezza tonnellata di droga sulla barca: arrestato scafista

 

Il Biancorosso

la partita
Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

Il Bari fa indietro tutta: è un punto guadagnato

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaSul Gargano
Vieste, maxi operazione antidroga dei cc, decapitato clan: 15 arresti

Vieste, maxi operazione antidroga dei cc, decapitato clan: 15 arresti

 
BariI disagi
Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

Bari, tornelli al vecchio tribunale: code e attese, protesta avvocati

 
LecceUN 22enne
Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

Otranto, adesca minorenne sui social e la violenta: in cella

 
TarantoA 8 giorni dal via
Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

Taranto, il bluff facoltà di Medicina: Rettore Bari dice stop a lezioni

 
BrindisiDanni a impianto
Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

Mesagne, nuova intimidazione a coop che gestisce terreni confiscati

 
BatIl caso
Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

Trani, introduce droga e una spycam in carcere: arrestato agente penitenziario

 
PotenzaSicurezza in città
Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

Potenza, 20 «occhi elettronici» per contrastare lo spaccio davanti le scuole

 
MateraL'intervista
Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

Matera, Mariolina Venezia svela la «sua» Imma Tataranni

 

i più letti

La sentenza

Bari, donna morì dopo aver bevuto yogurt: assolto gestore bar

Per il giudice monocratico Giuseppe Altamura non ha commesso il fatto. Il decesso avvenne nel 2014, un anno dopo il ricovero

Bari, donna morì dopo aver bevuto yogurt: assolto gestore bar

Il giudice Monocratico del Tribunale di Bari Michele Parisi ha assolto «per non aver commesso il fatto» Giuseppe Altamura, il gestore del bar barese che somministrò alla 41enne Clara Carella lo yogurt che, secondo l'accusa, la intossicò e uccise. Il decesso della donna risale al 15 ottobre 2014, a quasi un anno dalla intossicazione per aver mangiato lo yogurt.
Altamura, difeso dall’avvocato Luca Colaiacomo, era imputato con l’accusa di omicidio colposo. Nel procedimento era costituita parte civile la famiglia della vittima, difesa dall’avvocato Francesco Magistro.

Nel novembre 2013 Clara era con tre amici in un bar di viale Einaudi al quartiere San Pasquale di Bari. Tutti e quattro, stando alla ricostruzione della Procura, rimasero intossicati dopo aver mangiato lo yogurt. Solo lei, però, ebbe un collasso cardiocircolatorio che causò il 'coma apallicò (stato vegetativo) dal quale la 41enne non si è mai svegliata fino al decesso avvenuto 11 mesi dopo. Il pm che ha coordinato le indagini, Baldo Pisani, aveva chiesto la condanna a 6 mesi di reclusione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie