Martedì 26 Marzo 2019 | 21:11

NEWS DALLA SEZIONE

Processo Speranza
Case di Cura Riunite: a Bari assolti ex manager Biallo e boss Parisi

Ccr e clan, ennesima assoluzione a Bari per ex manager Biallo e boss Parisi

 
Il progetto
Porto di Bari: nel 2021 nuovo terminal crociere, costerà 5mln di euro

Porto di Bari: nel 2021 nuovo terminal crociere, costerà 5mln di euro

 
Cambio di gestione
Rifiuti, a Mola di Bari il servizio raccolta passa di mano

Rifiuti, a Mola di Bari il servizio raccolta passa di mano

 
L'app
Sottocuoco: la cena a km 0 arriva a domicilio

Sottocuoco: la cena a km 0 arriva a domicilio

 
La scoperta
Ruvo, cantiere con «sorpresa»: spuntano due tombe antiche

Ruvo, cantiere con «sorpresa»: spuntano due tombe antiche

 
Il caso
Bari, acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

Gioia del Colle, beve al bar acido caustico al posto del succo: grave bimbo di 5 anni

 
Vandali all'opera
Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

Monopoli scritte su un muro a Porto Bianco, il sindaco: «Incivili»

 
La storia
Il gelato sushi «made in Mola» spopola a NY: l'idea del 28enne Pasquale

Il gelato sushi «made in Mola» spopola a NY: l'idea del 28enne Pasquale Ragone

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Il meglio di Palmese-Baritutte le emozioni biancorosse

Il meglio di Palmese-Bari
tutte le emozioni biancorosse

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

Basilicata, lo sconfitto Trerotola resterà in consiglio regionale

 
LecceLa sentenza
Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

Lecce, processo a gruppo Scu: 12 condanne e un patteggiamento

 
BrindisiL'episodio
Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

Francavilla F.na, tenta di uccidere il cognato, arrestato

 
TarantoUn 36enne
Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

Consegnava eroina nascosta nei panini: arrestato a Taranto

 
GdM.TVNel foggiano
«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

«Servizio completo»: così i 7 arrestati di S.Severo fornivano droga e sesso

 
HomeL'operazione dei cc
Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

Margherita di Savoia, rapina una farmacia e poi fugge su auto rubata: arrestato 41enne

 
GdM.TVLo spettacolo sportivo
Matera 2019, Fiona May in scena stasera con «Maratona di New York»

Matera 2019, Fiona May in scena con «Maratona di New York»

 

Vinse X factor 9

Giò Sada presenta il nuovo progetto solista, Gulliver: il 27 febbraio fuori il singolo "100 vite"

Il cantautore barese usa il personaggio di Swift come metafora del suo variegato percorso artistico

Giò Sada presenta il nuovo progetto solista, Gulliver: il 27 febbraio fuori il singolo "100 vite"

Giò Sada, cantautore, artista e attore barese, vincitore di X Factor 9, presenta il suo nuovo progetto solista, con il nome Gulliver. Dopo la vittoria nel 2015 del talent show, un disco d’oro per il singolo “Il rimpianto di te” e il debutto del suo primo album di inediti “Volando al Contrario”, Giò Sada presenta una nuova espressione di sé, più intima, confidenziale e ‘libera’. Il 27 febbraio esce il singolo "100 vite", primo estratto che anticipa l'album in uscita nei prossimi mesi per Kallax Records.

Gulliver è un avventuriero alla scoperta di mondi inesplorati, colui che passa dall’infinitamente grande all’infinitamente piccolo.
Un occhio attento, che osserva e critica la società in cui vive, uno sguardo curioso senza pregiudizi verso il nuovo, il diverso, la contaminazione. L’uomo che sfugge ad ogni classificazione, che non giudica ma viene sempre giudicato. Gulliver è anche lo pseudonimo che Jonathan Swift usa per potersi esprimere liberamente.

Per Giò Sada diventa una metafora del suo percorso artistico, che nel corso di pochi anni ha attraversato mondi diversi e opposti. È un nuovo inizio, in cui la regola è riportare la musica all’esperienza dell’ascolto, svincolandola dal legame con l’immagine, l’esteriorità, dal rapporto col pubblico attraverso il “personaggio” e non il contenuto, per ritornare a una dimensione più autentica, come esperienza di condivisione.

La musica è intensa, ad alto impatto emotivo, senza limiti di genere, che parte dalla semplicità di chitarra e voce per spingersi fino alla contaminazione con l’elettronica. I testi parlano di resilienza: la consapevolezza di non voler più rincorrere la realtà, rinunciando alla frenesia che la contemporaneità impone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400