Venerdì 18 Gennaio 2019 | 10:15

NEWS DALLA SEZIONE

L'aggressione
Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

Bari, beccato senza biglietto sul treno delle Sud Est: aggredisce capotreno

 
L'evento
Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

Bari, in arrivo in Fiera 860 delegati e 1.500 ospiti per il congresso nazionale Cgil

 
Forse per un litigio
Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

Agguato a Triggiano, grave un 38enne: due colpi all'addome

 
In un panificio
Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

Bari, in fiamme la friggitrice: panico a Torre a Mare

 
Per Filippo Capriati
Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

Il clan Capriati al porto di Bari, Autorità chiede 1mln di danni

 
Il commento
Modello Emiliano, esame pugliese

Modello Emiliano, esame pugliese

 
Fermato dalla polizia
Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

Bari, droga e armi in casa: arrestato 22enne al quartiere Libertà

 
Il dibattito
Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

Antico palazzo demolito a Bari, proteste: «Ennesimo scempio»

 
Ha 44 anni
Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

Bari, M5S sceglie la musicista Elisabetta Pani come candidato sindaco

 
Dopo l'arresto di settembre
Bari, chiuse indagini su Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

Bari, chiuse indagini su ex patron Giancaspro, spunta anche l'accusa di estorsione

 

la città che cambia

Bari, addio biglietti e grattini: l’Amtab diventa smart

Via libera al pagamento elettronico nell’Azienda dei trasporti barese

bus Amtab

BARI - L’Amtab diventa Smart. Già nei prossimi mesi sarà possibile utilizzare i primi servizi di pagamento elettronico di ultima generazione per pagare la sosta o viaggiare sugli autobus. In pratica scompariranno gradualmente biglietti cartacei e grattini per fare spazio a card elettroniche e smartphone. Al cittadino utente basterà registrarsi al servizio di mobilità del Comune, per usufruire di tutti i servizi legati alla mobilità. È il frutto del progetto smart mobility che ha come obiettivo lo sviluppo di un sistema tecnologico in grado di permettere a ciascun cittadino di accedere ai servizi di trasporto pubblico e sosta in modo più rapido efficiente. È tutto pronto infatti per la firma del contratto con l’Ati (associazione temporanea di imprese) che si è aggiudicata il bando di gara di smart mobilty indetto dall’Amtab la scorsa estate.

Tecnologie La trasformazione tecnologica rappresenterà un cambio di passo anche nella gestione del monitoraggio della flotta degli autobus. I mezzi saranno quindi tutto georeferenziati e collegati ad un unico server consultabile h24 dalla sede centrale dell’azienda. in tal modo sarà possibile individuare ciascun bus, prevedendo tempi di percorrenza delle tratte ed eventuali ritardi o variazioni di percorso, ma anche pubblicare informazioni di infomobilità real time da comunicare all’utenza (tramite paline elettroniche e open data).
Smart card Il progetto prevede la dematerializzazione dei biglietti attraverso l’introduzione di validatrici elettroniche sui bus, in grado di leggere le card che saranno distribuite ai cittadini. All’interno delle card ciascun cittadino potrà caricare i titoli di viaggio (abbonamenti agevolati e carnet di biglietti) acquistabili on line o presso rivenditori autorizzati.
La sosta Amtab intende rendere più semplice ed efficiente l’acquisto di servizi per la sosta anche al fine di fidelizzare maggiormente l’utenza. Verranno quindi introdotti i cosiddetti «badge di controllo vettura» (Bcv) collegati a più strumenti di pagamento della sosta (ad esempio, a un Bcv sarà possibile associare un contrassegno per la sosta regolamentata nella zona D o per la Ztl, ma anche il pagamento mediante app per la zona A).

Il normale ticket rilasciato dai parchimetri continuerà in un primo periodo a coesistere col nuovo sistema. In seguito, con l’introduzione di parcometri «intelligenti», oltre a pagare la sosta in maniera più agevole, sarà anche possibile localizzare eventuali stalli liberi, mentre l’azienda municipalizzata potrà migliorare i controlli riducendo l’evasione tariffaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400